Oltre 2300 Masters post-laurea in archivio
Ultimo Aggiornamento: il 20/10/2017 alle 16:04

Master in Controlling – edizione di Padova

inFinance
Stato attuale: Da Iniziare
Tipologia corso: MasterLivello:
Tipologia finanziamento:
Costo:2.500Durata a/mm:0/4
Posti disponibili:Crediti formativi:
Scadenza:03/11/2017Ammissione:
Inizio:03/11/2017Termine:10/03/2018

Presentazione

Il Master inquadra e delinea la funzione di Controlling, nei suoi risvolti operativi e strategici.

Il Controlling, infatti, è un’attività orientata non solo alla costante valutazione e al monitoraggio sistematico dell’attività aziendale, ma anche al presidio di varie dimensioni strategiche d’impresa.

Impostare e perfezionare un sistema in grado di rispondere con efficacia alle esigenze informative interne sono azioni ormai imprescindibili per ogni azienda interessata allo sviluppo di modelli vincenti di business e al mantenimento dei relativi vantaggi competitivi.

In quest’ottica, il Controllo di Gestione assume una duplice rilevanza:

• da un lato, come funzione in grado di orientare le strategie aziendali verso obiettivi realizzabili, verificandone periodicamente il raggiungimento;
• dall’altro, come guida razionale al miglioramento continuo dell’organizzazione.

I partecipanti approfondiscono le tecniche di controllo antecedente (budgeting), concomitante e susseguente, sviluppando le capacità necessarie per definire un efficiente sistema di Reporting finalizzato a fornire tempestivamente l’informazione più corretta ai giusti destinatari.

Inoltre, al fine di potenziare la funzione di Controller, proiettandola nel futuro, il Master propone anche le attività legate a una dimensione più strategica ed evoluta del ruolo.

Al termine del percorso è prevista una prova finale, che fornisce ai partecipanti un feedback dettagliato sulle competenze acquisite.

Didattica

Il Master ha una durata di 12 giornate, svolte prevalentemente di sabato. La giornata di apertura è prevista di venerdì. Ogni lezione ha una durata di circa 8h, dalle 10.00 alle 13.15 e dalle 14.00 alle 18.45

In questo semestre il Master è svolto sulle sedi di:
Bologna, con inizio il 20 ottobre 2017
Padova, con inizio il 3 novembre 2017
Milano, con inizio il 10 novembre 2017

La didattica del Master, muovendo da casi concreti tratti dalla realtà operativa, coinvolge attivamente i partecipanti.

Alle nozioni introduttive e ai necessari inquadramenti metodologici si alternano, esercitazioni e fasi dedicate allo sviluppo di strumenti operativi volti ad arricchire il bagaglio professionale di ciascun partecipante.

Materie

Modulo 1 - Sistemi di Controllo della Gestione

Sistemi di programmazione e controllo della gestione - introduzione
Struttura organizzativa, struttura informativa e processo
Il ruolo dei diversi soggetti
Le misure economiche

Controllo di gestione: caratteristiche e finalità
Le finalità e i criteri di progettazione del controllo di gestione.
La contabilità direzionale come sistema informativo.
Un approccio situazionale per la realizzazione: le scelte rilevanti.

Costi e ricavi nei processi decisionali di breve periodo
Le differenti classificazioni dei costi.
Le informazioni rilevanti per decidere.
L’analisi differenziale
L’analisi costi-volumi-risultati
La determinazione del rischio operativo
L’effetto di leva operativa
La variabile finanziaria nelle decisioni di breve periodo
Il controllo del capitale circolante netto di prodotto
Esercitazioni

Sistema di contabilità industriale e analitica
La progettazione e l’introduzione di un sistema di contabilità industriale.
I centri di costo: la progettazione, la tipologia e la numerosità, le relazioni tra i centri di costo, l’individuazione dei Cost driver, il centro di attività come oggetto intermedio di riferimento.
Le configurazioni di costo: Full costing e Direct costing.
Il costo strategicamente rilevante.
I collegamenti con la contabilità generale
Esercitazioni

Modulo 2 - Analisi di redditività e costing di prodotto

Configurazioni di costo e contabilità per centri di costo
le modalità di aggregazione dei costi aziendali
le configurazioni di costo
analisi della redditività cliente/prodotto a differenti livelli di margine.
Impostazione di un sistema di centri costo efficace e funzionale.
Esercitazioni

Costing di prodotto
modelli per il calcolo del costo pieno di prodotto
costi industriali diretti di prodotto
costi commerciali diretti del cliente.
criteri per l’imputazione dei costi di struttura.
calcolo dei costi dell’inefficienza per la mancata saturazione degli impianti.
strategie e politiche di prezzo.
Esercitazioni

Analisi dei costi per le decisioni
Il margine di contribuzione
scelte di convenienza in base al margine di contribuzione.
definizione del mix ottimale di produzione.
calcolo del fatturato di pareggio (break-even analysis).
decisioni make or buy.
valutazione degli investimenti.
Esercitazioni

Modulo 3 – Il Budget

Sistema di Budgeting
La programmazione dell’attività aziendale attraverso il sistema di budget.
La composizione, le finalità e la dimensione organizzativa del sistema di budget.
I budget propedeutici per la determinazione del risultato economico previsionale: aspetti operativi.
La costruzione di un modello excel di budget dei costi industriali e generali
La costruzione di un modello excel di budget delle vendite e dei costi commerciali
I collegamenti con i budget operativi.
La programmazione dei flussi finanziari e degli investimenti attraverso il budget: budget di cassa e degli investimenti.
Budget finanziari e la situazione patrimoniale
Esercitazioni

Sistema di Reporting e analisi degli scostamenti
confronto tra obiettivi di budget e risultati conseguiti.
l’evidenziazione e l’analisi degli scostamenti.
Esercitazioni

Modulo 4 – Strumenti evoluti di controllo di gestione per il miglioramento continuo

Definizione della Road Map ed il ruolo del business plan
La pianificazione strategica e la pianificazione operativa
Strumenti di pianificazione strategica: il business plan e il business model canvas
L’analisi strategica e l’analisi dell’ambiente competitivo
Il posizionamento strategico dell’impresa e le caratteristiche del modello di business
Strategie di crescita
Il programma degli investimenti
L’analisi commerciale
La dimensione tecnologica e produttiva.
La valutazione economico-finanziaria.
Il ruolo delle risorse interne ed esterne all’impresa.
I bilanci preventivi e l’analisi di sensitività.
Case history

Dimensione organizzativa e sistemi di controllo direzionale
Il sistema di controllo come strumento di coordinamento, valutazione e motivazione per il governo di organizzazioni complesse.
I limiti degli approcci tradizionali.
Le differenti strutture organizzative ed il collegamento con il sistema di controllo.
I centri di responsabilità economica.
I parametri-obiettivo per i singoli centri di responsabilità.
I key performance indicator della gestione.
L’interpretazione economica delle informazioni.
Le attività e i processi aziendali.
Collegamenti con i centri di responsabilità.

Controllo dei processi aziendali
l’utilizzo evoluto dei sistemi tradizionali e l’utilizzo dei sistemi evoluti della gestione.
Modelli di costingstandard di prodotto e loro riflessi sulla valorizzazione dei processi aziendali.
Analisi dei costi per le decisioni.
Strategie e politiche di prezzo.
L’Activity Based Management (ABM)
Le ragioni alla base dell’adozione di tecniche di gestione per attività.
La gestione per attività.
Le logiche ed i concetti-chiave.
L’ABM come risposta all’evoluzione delle dinamiche competitive.
I vantaggi derivanti da un sistema di gestione fondato sulle attività.
Valutazione di esperienze aziendali.
I cambiamenti in azienda con la gestione per attività: i processi decisionali; la valutazione delle performance; i sistemi di controllo; la dimensione organizzativa.
La realizzazione di un progetto di ABM.
Le informazioni necessarie per la gestione per attività.
La visione per processi.
I criteri di definizione delle attività.
Le relazioni con la struttura organizzativa.
Il calcolo dei costi delle attività (Activity Based Costing).
La definizione dei pool di costi.
Le relazioni tra attività e centri di costo.
Il sistema dei cost driver.
Un caso di studio su supporto informatico.

Balanced scorecard come strumento strategico di controllo
Il meccanismo logico di base
La costruzione della mappa strategica e definizione degli obiettivi
Il deployment degli obiettivi in KPI
Identificazione delle misure monetarie e non monetarie strategiche
La determinazione dei target e delle iniziative
La creazione di un piano di implementazione
Il controllo e review dei target

Introduzione ai sistemi di Lean Accounting
Lean thinking e i principali strumenti
La Value Stream Map (VSM) come strumento per identificare i flussi e gli sprechi
Strumenti per controllare e interpretare i risultati economico-finanziari dei progetti di Lean Management a supporto del controllo di gestione.
Sistemi di calcolo dei costi coerenti con le logiche Lean: il Value Stream Costing.
Analisi del valore generato.

Progettazione dei sistemi informativi a fini di controllo
La determinazione del fabbisogno informativo.
L’architettura del sistema informativo per l’attività di controllo.
Le interrelazioni tra sistema informativo e di controllo.
L’integrazione con i sistemi organizzativi esistenti.
Le scelte relative ad hardware e software.
Sistemi di Business Intelligence
La gestione del progetto di revisione dei sistemi informativi.

Borse di Studio

Advanced Booking
Per le iscrizioni anticipate sono previste due agevolazioni, che si differenziano in base alla distanza dell'iscrizione rispetto alla partenza del percorso:
Agevolazione del 22% per le iscrizioni effettuate entro il 22 luglio.
Agevolazione del 10% per le iscrizioni effettuate entro il 30 settembre.

Iscrizioni multiple
Per le iscrizioni multiple allo stesso percorso sono previste le seguenti agevolazioni, slegate da vincoli temporali:
- Iscrizione di due persone: agevolazione del 22%;
- Iscrizione di tre persone: agevolazione del 27%;
- Iscrizione di quattro o più persone: agevolazione del 35%.
Nota: le agevolazioni non sono cumulabili

Destinatari

Tra i principali destinatari: Controller, responsabili amministrativi e, più in generale, manager e professionisti interessati ad apprendere o a sviluppare le tecniche del Controllo di Gestione per svolgere compiutamente la funzione di Controller o di Responsabile dell'area Finanza e Controllo.

Costi

Il Master ha un prezzo di € 2.500 + IVA

Iscrizioni multiple
Per le iscrizioni multiple al percorso sono previste le seguenti agevolazioni, slegate da vincoli temporali:
- Iscrizione di due persone: agevolazione del 22%;
- Iscrizione di tre persone: agevolazione del 27%;
- Iscrizione di quattro o più persone: agevolazione del 35%.

Offerte di Lavoro

GIURISTA D'IMPRESA

Dove: Biella
Inserito: 15 giorni fa

Cerchiamo brillanti laureati - Magistrale/Ciclo Unico - specializzati in Diritto D'Impresa (preferibilimente attraverso Master o Corsi di Specializzazione) e...

RESPONSABILE DIVISIONE AFC

Dove: Silea
Inserito: 19 giorni fa

Il candidato gode dei diritti ai sensi D. INattivo Società Consortile a r.l., nell'ambito dei servizi che mette a disposizione della rete delle sue aziende...

GIURISTA DI IMPRESA

Inserito: 30+ giorni fa

In particolare il Giurista d'impresa possiede una solida preparazione giuridica con competenze specifiche di diritto, utilizzate per segnalare all'impresa le...

Impiegato/a amministrato/a

Dove: Foggia
Inserito: 2 giorni fa

La risorsa deve possedere una conoscenza approfondita non solo dei principi che governano la contabilità generale e fiscale d'impresa, ma anche di quelli che...

Stage Broker Assicurativo "Enti Pubblici" Milano

Dove: Milano
Inserito: 24 giorni fa

Gradite conoscenze in ambito assicurativo e legale (diritto privato, diritto civile, diritto amministrativo)....

Impiegato contabile

Dove: Asti
Inserito: 30+ giorni fa

La risorsa deve possedere una conoscenza approfondita non solo dei principi che governano la contabilità generale e fiscale d'impresa, ma anche di quelli che...

SUSTAINABILITY Manager/Senior Manager

Dove: Milano
Inserito: 3 giorni fa

Temi legati alla Responsabilità Sociale d'Impresa, Climate Change e Sostenibilità. Definizione e implementazione di strategie di sostenibilità e climate change,...

TIROCINANTE ADDETTO/A ALLA CONTABILITA' GENERALE

Inserito: 30+ giorni fa

Del diritto tributario. Conoscenza approfondita di contabilità generale e fiscale d'impresa, conoscenza dei principi che regolano....

Market Intelligence Specialist

Dove: Milano
Inserito: 30+ giorni fa

Analisi del segmento principale d'impresa e di mercato. Conoscenza dei principali temi di diritto internazionale....

CONSULENTE DEL CREDITO

Dove: Mestre
Inserito: 30+ giorni fa

Vuoi esserci anche tu? INattivo Società Consortile a r.l., nell'ambito dei servizi che mette a disposizione della rete delle sue aziende consorziate (fra cui...

Nome
Cognome
Email
Telefono
Testo della Richiesta
Inserisci il Codice di Verifica