Oltre 2300 Masters post-laurea in archivio
Ultimo Aggiornamento: il 05/12/2016 alle 14:58

Master in Management delle Cure Primarie e Territoriali – MACUP (distance learning)

School of Management - Università LUM Jean Monnet
Dove: 
Sede

Casamassima - S.S. 100 Km 18, 70010, Bari (Puglia)
Tel.080/6978267 - Fax 080/4577950

Stato attuale:
Tipologia corso: MasterLivello: 1
Tipologia finanziamento:
Costo:2.300Durata a/mm:0/12
Posti disponibili:Crediti formativi:60 CFU
Scadenza:Ammissione:
Inizio:Termine:

Presentazione

Le ragioni della realizzazione di un percorso formativo per un Master di primo livello in Management delle Cure Primarie e Territoriali – “Il Professionista Specialista”, rivolto a tutte le Professioni sanitarie, nascono dalla necessità di assicurare una continuità assistenziale a livello territoriale e distrettuale, attraverso la presa in carico della persona con la sua integrazione nei servizi della rete socio sanitaria.

Tale necessità scaturisce dalla consapevolezza che un sistema sanitario avanzato come quello italiano in pieno cambiamento non può fondare i suoi principi sull’improvvisazione o sul semplice trascorrere del tempo ma il delicatissimo rapporto tra formazione e cambiamento trova nella nostra epoca una delle sfide maggiori.

Paradossalmente, la sensazione che si ha della nostra realtà e che da una parte i bisogni delle persone sono avanzati, mentre dall’altra la capacità organizzativa dei sistemi arretra in termini di non risoluzione dei problemi e di mancanza di capacità organizzativa. Rispetto ad una buona sanità è quindi utile avere una buona organizzazione delle risorse disponibili, delle professionalità esistenti e delle integrazioni possibili.

I recenti cambiamenti legislativi spingono i sistemi formativi verso la produzione di contenuti disciplinari da mettere a disposizione della comunità verso il territorio; qui prendono origine nuovi modelli organizzativi intesi a garantire continuità assistenziale con livelli di assistenza complessi.

Questo master si propone di rispondere ai problemi prioritari di qualità dei servizi attraverso la preparazione di professionisti con competenze avanzate clinico assistenziali e organizzativo gestionali.

Obiettivi

Lo scopo del Master è quello di formare il professionista specialista in Management delle Cure Primarie e Territoriali, in grado di essere competente nelle seguenti aree di riferimento:
- Assistenza alla persona e al suo nucleo familiare;
- Implementazione di percorsi, nell’ambito della continuità assistenziale, nelle aree delle cronicità e disabilità complesse (malattie sociali croniche, malattie psichiatriche, malati nella fase terminale della vita, dipendenze, malattie dismetaboliche, malattie cardiovascolari-respiratorie,…);
- Promozione, educazione sui principi di benessere psico-fisico e sociale a tutti i livelli (individuale, familiare e della comunità);
- Sviluppo di conoscenze nell’ambito della gestione della comunicazione, della conduzione dei gruppi, dell’attività di consulenza e strategia per favorire la migliore organizzazione;
- Promuovere lo sviluppo del lavoro nell'Area delle cure primarie sociali e territoriali/distrettuali attraverso l’equipe multidisciplinare e multiprofessionale con azioni mirate come la pianificazione, gli interventi, il monitoraggio e la valutazione;
- Modelli di lavoro che utilizzano le migliori evidenze scientifiche e le migliori pratiche cliniche attraverso la ricerca infermieristica.

Al termine del Master il partecipante sarà in grado di:

a) attuare politiche di programmazione sanitaria territoriale;
b) analizzare la domanda e gli aspetti organizzativo-formativi nell’ambito delle cure primarie;
c) progettare e gestire interventi di miglioramento sui processi produttivi e assistenziali;
d) fornire consulenza su tematiche di competenza specifica;
e) progettare sistemi di sviluppo del capitale umano e delle risorse strumentali;
f) progettare e sviluppare processi di miglioramento di qualità, di ricerca e di controllo attraverso sistemi informatizzati.

Didattica

Il Master di primo livello in Management delle Cure Primarie e Territoriali - “Il Professionista Specialista”, che sarà erogato totalmente online, ha la durata di 12 mesi per un totale di 1500 ore complessive corrispondenti a 60 crediti formativi universitari (lezioni online, studio individuale, verifiche online tramite tesina o quiz, ricerche, elaborato finale) ed è strutturato in 6 moduli didattici.

Materie

MODULO I
Normativa e regolamentazione del sistema sanitario
• Nozioni generali
• Il sistema sanitario: aspetti istituzionali e normativi
• Elementi di diritto sanitario e responsabilità professionali
• La tutela dei dati personali nella Sanità
• Analisi dei processi e il percorso del paziente
• Nessi organizzativi tra aziende pubbliche e private

Alla fine del modulo è prevista una verifica on line (tesina)

MODULO II
Sanità pubblica: le politiche, l’organizzazione delle risorse umane e il marketing delle aziende sanitarie
• La sanità pubblica e l’organizzazione; Sistema sanitario regionale: linee generali
• La normativa contrattuale
• Management e Organizzazione delle Aziende Sanitarie
• La Balance Scorecard nelle Aziende Sanitarie, la pianificazione Sanitaria e la misurazione in Ospedale: Il Marketing delle aziende sanitarie e le necessità del cambiamento
• Comunicazione e tecniche di conduzione di gruppo

Alla fine del modulo è prevista una verifica on line (tesina)

MODULO III
Risk Management e i Rischi nel territorio
• Il Risk Management in sanità: aree critiche, infezioni ospedaliere e strumenti operativi, elaborare la mappa del rischio, Responsabilità professionale e rischio sanitario, Consenso informato, Applicare strumenti e metodologie per la gestione del rischio clinico
• Eventi sentinella, errori, rischi, pianificazione attività formative del personale sanitario
• Identificare i rischi connessi alla sicurezza di pazienti e operatori nel contesto lavorativo
• Gestione del rischio clinico in ambito territoriale
• Gestione del rischio occupazionale in ambito territoriale

Alla fine del modulo è prevista una verifica on line (tesina)

MODULO IV
Evoluzioni e prospettive delle Cure Primarie
• Definizione europea della Medicina Generale
• Metodologia clinica e percorso decisionale in Medicina Generale secondo le linee guida
• Ambiti lavorativi e ruolo del professionista sanitario nei modelli assistenziali evoluti delle cure primarie
• Il professionista di cure primarie e la Nurse Specialist
• Aggregazioni funzionali e forme associative complesse in Medicina Generale: aspetti normativi e gestionali
• Dalle forme associative complesse in Medicina Generale ai Centri di Responsabilità della governance sanitaria nei Servizi Sanitari Regionali
• Dall’assistenza ospedaliera a quella territoriale: modelli organizzativi a confronto
• Indici di misurazione e monitoraggio ICA (Indice di Complessità Aziendale)

Alla fine del modulo è prevista una verifica on line (quiz)

MODULO V
Medicina di comunità e Chronic Care Model
• Igiene generale e applicata: medicina di comunità, preventiva, riabilitativa e sociale
• Sociologia: analisi della comunità, sociologia dell’ambiente e del territorio, sociologia dei processi culturali e comunicativi, educazione alla salute
• Psicologia sociale
• Medicina interna: attività clinico-assistenziali all’anziano, al disabile e alle persone con patologie croniche
• Percorsi diagnostico-terapeutici/assi-stenziali integrati, case management dei percorsi assistenziali nella fragilità/cronicità, applicati ai problemi di salute; Chronic Care Model

Alla fine del modulo è prevista una verifica on line (quiz)

MODULO VI
Medicina di Famiglia e Tecniche di Counselling
• Psicologia clinica: sistema familiare, analisi del profilo psicologico di una famiglia, dinamiche relazionali
• Medicina interna: attività clinico-assistenziali nei vari problemi di salute e nelle varie fasi della vita (bambino, anziano, dipendenze, malato psichiatrico, malato terminale, etc.)
• Responsabilità etico-giuridiche; medicina di famiglia e organizzazione dei servizi territoriali
• Tecniche di counselling, ruolo del care giver e della famiglia nel processo di cura, modelli di family nursing
• Bioetica nel management Sanitario

Alla fine del modulo è prevista una verifica on line (quiz)

N.B.: Previo superamento dei vari moduli intermedi è previsto l’esame finale

Destinatari

I destinatari del Master di primo livello in Management delle Cure Primarie e Territoriali - “L’infermiere Specialista” sono coloro che possiedono una laurea di primo livello o laurea specialistica o titolo equipollente secondo il vigente ordinamento afferente alla professione sanitaria e coloro che hanno conseguito una Laurea di primo livello, laurea specialistica o magistrale in medicina e chirurgia, in infermieristica/ostetrica, psicologia, sociologia, farmacia, giurisprudenza, economia e commercio, economia sanitaria, diploma regionale di infermiere, assistenti sanitari, assistenti sociali, fisioterapisti, tecnici della prevenzione, tecnici della radiologia.

Ai sensi e per gli effetti dell’Art 1, punto 10 della Legge 08 gennaio 2002, n. 1, al corso possono essere ammessi anche coloro che sono in possesso di diplomi, conseguiti in base alla normativa precedente, dagli appartenenti alle professioni sanitarie di cui alle leggi 26 febbraio 1999, n. 42, e 10 agosto 2000, n. 251 e 01 febbraio 2006 n 43.

In particolare, il corso interessa tutti i profili di cui alla legge 43/2006.

Sbocchi

Il professionista nell'Area delle cure primarie sociali e territoriali/distrettuali opererà nelle seguenti realtà operative:
- Aziende sanitarie pubbliche, private e private accreditate;
- Enti non profit;
- Agenzie sanitarie regionali;
- Consulenza strategica-organizzativa in ambito del “nurse case manager” delle cure primarie sociali e territoriali/distrettuali;
- Ricerca Infermieristica e Formazione universitaria.

Stage

Project work
Il project work è una attività composta dalla progettazione e dalla realizzazione di una ricerca sul campo che consenta di attuare le conoscenze acquisite durante il percorso didattico.
È possibile individuare un argomento di assistenza nell’ambito delle cure primarie (direzione, coordinamento delle risorse umane, controllo di gestione, comunicazione, ecc.) e analizzarlo direttamente sul campo sotto la supervisione di un tutor.
L’elaborato sarà valutato da una commissione esaminatrice per il conseguimento del titolo di diploma di Master di primo livello in Cure Primarie e Territoriali - “Il Professionista Specialista”.

Tirocinio formativo
Il tirocinio (facoltativo) riveste un ruolo determinante nell’intero percorso formativo in quanto costituisce il contesto naturale dove poter ampliare le proprie conoscenze e dove si costituisce lo spazio operativo di collaborazione e sviluppo delle funzioni e attività previste nel curriculum formativo.
Tutte le esperienze programmate, i relativi periodi di tirocinio, dovranno essere definiti in anticipo in un programma concordato tra lo studente e il tutor.
Di seguito è riportato lo schema della programmazione e progettazione del tirocinio:
- Programmazione e progettazione tirocinio;
- Definizione fabbisogno formativo;
- Analisi opportunità formative;
- Scelta delle sedi di tirocinio;
- Definizione del contratto di tirocinio;
- Definizione attività del tutor;
- Definizione del sistema informativo di verifica e valutazione.
- Attuazione del progetto.
L’attività di tirocinio ricopre un aspetto significativo del percorso formativo, in quanto rappresenta lo spazio operativo per apprendere ed applicare nella realtà le competenze acquisite. Il tirocinio si svolge nei servizi specifici (territoriali/sociali) per il profilo professionale in formazione ed è supportato dalle attività tutoriali presenti nella sede prescelta. Lo studente, per la dimostrazione del grado di raggiungimento degli obiettivi preposti, alla fine di ogni modulo, elabora la tesina finale, il project work, sul quale riceve la valutazione.

Costi

La quota di iscrizione al Master in Management delle di Cure Primarie e Territoriali - “Il Professionista Specialista” è di € 2.300.

La quota di iscrizione al Master per i convenzionati tramite il Centro Studi Comunicare l’impresa è di € 600.

L'art.15, comma 1, lettera e) del TUIR prevede una detrazione d’imposta del 19% della spesa sostenuta e documentata.

Offerte di Lavoro

export manager russo fluente

Inserito: 10 giorni fa

La divisione Sales & Marketing di Randstad Professionals, specializzata nella ricerca e selezione di profili di middle, senior e top management, in ambito...

Resp. Produzione

Dove: Parma
Inserito: 3 giorni fa

Il candidato ideale avrà un diploma/laurea in Ingegneria Meccanica o similari, esperienza nell'ambito della produzione, della direzione tecnica o del project...

DIRETTORE TECNICO JUNIOR

Dove: Torino
Inserito: 5 giorni fa

La ORTEC INNOVAZIONE E TECNOLOGIA (www.​ortec-it.​it) è una società ORTEC GROUPE (www.​ortec.​fr) leader nell'offerta di servizi per l'industria, l'ambiente,

Demand & Supply Planner

Dove: Firenze
Inserito: 1 ora fa

Demand & Supply Planner (D&SP) responsibilities include demand management, inventory planning and carry over orders definition for specific departments....

Segretaria/Assistente di Direzione

Dove: Torino
Inserito: 25 giorni fa

Gestire le attività di segreteria e le agende del management affidato. È l’azienda Italiana del Gruppo STAR, un network internazionale composto da 50 filiali in...

HR-Reward & Benefits

Dove: Milano
Inserito: 7 giorni fa

The candidate will be involved in a training project within the structure of "Reward & Benefits", supporting the activities related to management of Goal...

Marketing Coordinator

Dove: Milano
Inserito: 28 giorni fa

TV distribution, retail activities, licensing and product development, P&L management Create and update franchise documents Support DCP team for all requests...

Juventus cerca E-commerce department

Dove: Torino
Inserito: 13 giorni fa

Buona confidenza con i sistemi di content management; Juventus cerca E-commerce department....

DIGITAL EDITOR

Dove: Torino
Inserito: 30 giorni fa

Proven experience in content creation, social media and website management; Day-to-day management of international media output on Juventus.com and social...

Office Assistant

Dove: Milano
Inserito: 4 ore fa

Gestire le attività di segreteria e le agende del management affidato (gestione agende, prenotazione voli e alberghi)....

Nome
Cognome
Email
Telefono
Testo della Richiesta
Inserisci il Codice di Verifica