Oltre 2300 Masters post-laurea in archivio
Ultimo Aggiornamento: il 23/10/2017 alle 17:37

A Modena una una Summer School per conoscere a fondo l’Unione Europea

Notizia del 27/04/2010 ore 09:30

Il Comune di Modena, in collaborazione con l’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena, l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, il patrocinio del Parlamento europeo e della Rappresentanza in Italia della Commissione europea ed il concorso del Comitato delle Regioni, lancia la seconda edizione del corso estivo Summer School Renzo Imbeni, che si terrà a Modena dal 27 settembre al 2 ottobre 2010.

L’iniziativa intende onorare la memoria di Renzo Imbeni, Vicepresidente del Parlamento europeo dal 1994 al 2004, che è stato un interlocutore attento e indispensabile per le attività di animazione sui temi dell’Unione europea rivolte ai giovani e al mondo della scuola organizzate a Modena.

Il programma della Summer School, definito sotto la direzione scientifica del professor Marco Gestri, docente di Diritto dell’Unione europea presso la Facoltà di Giurisprudenza e Direttore del Centro di Documentazione e Ricerche sull’Unione europea, ha ad oggetto il ruolo che l’Unione Europea ha assunto, ed è destinata ad assumere, di fronte alle sfide profilatesi a livello globale nel primo decennio del XXI secolo, e mira in particolare a cogliere le opportunità che in tale contesto sono emerse per rilanciare il processo di integrazione europea, necessario a migliorare la qualità della vita dei suoi cittadini, se non per ripensare l’idea di Europa quale attore sulla scena mondiale.

La crisi economica e finanziaria esplosa nella seconda metà del 2008 ha esposto l’Unione europea ad una situazione di eccezionale gravità ed a problemi del tutto nuovi, imponendo l’adozione di scelte quanto mai difficili e mettendo altresì a nudo questioni istituzionali non ancora risolte. La “crisi” si è saldata ad altre problematiche di particolare delicatezza, che da tempo incombono sulla scena internazionale, quali la gestione dei flussi migratori, l’approvvigionamento energetico, le questioni ambientali globali, la sicurezza alimentare. Al tempo stesso, l’emergere  di  difficoltà senza precedenti ha determinato l’articolazione di strumenti di reazione talora innovativi – sotto il profilo politico, economico e giuridico – e, in un certo senso, ha aperto nuove opportunità e traguardi per la cooperazione europea.
Obiettivo generale della Summer School è quello di offrire un percorso di studio e approfondimento sull’Unione europea a giovani laureati e laureandi di laurea specialistica (o magistrale).

È previsto l’intervento di esponenti delle istituzioni e degli organismi dell’Unione europea, nonché di docenti universitari e di esperti di fama internazionale.
La partecipazione alla Scuola è gratuita, ma subordinata alla selezione affidata ad un bando pubblico. Scadenza del bando: 7 maggio 2010.

Scarica il bando.

 

Ultime Notizie dai Master

Management tra Impresa e Territorio: un nuovo corso di perfezionamento all'Università di Firenze

Notizia del 23/10/2017 ore 17:37

Un nuovo corso di perfezionamento dell'Università di Firenze approfondirà una dimensione poco esplorata: quanto valgono, oggi, in un contesto globale, la tradizione e il radicamento territoriale.

Master Ambiente della Scuola Superiore Sant'Anna: tradizione, innovazione, eccellenza, borse studio

Notizia del 20/10/2017 ore 11:23

Sono aperte fino al 13 novembre le iscrizioni all'edizione 2018 del Master in Gestione e Controllo dell’Ambiente: Economia circolare e Management Efficiente delle Risorse – GECA.

Master in Management dei Servizi Sanitari e Socio-Sanitari: presentazione all'Università di Parma

Notizia del 19/10/2017 ore 18:15

L'appuntamento è per lunedì 23 ottobre, alle ore 15, presso la Sala del Consiglio del Palazzo Centrale dell'Ateneo.

Master in Management delle Aziende Sanitarie a Pisa: ultimi giorni per le iscrizioni

Notizia del 18/10/2017 ore 14:44

La partecipazione al Master consente di acquisire 60 CFU. Sono disponibili borse di studio a copertura parziale della quota di iscrizione.

ESCP Europe nella Top 10 mondiale degli Executive MBA

Notizia del 16/10/2017 ore 15:38

Il Master della Business School internazionale migliora la sua posizione nella classifica del Financial Times, confermandosi primo in Italia e decimo al mondo. Sul podio per obiettivi raggiunti dai partecipanti, progressione di carriera e internazionalità dell’esperienza.