Oltre 2300 Masters post-laurea in archivio
Ultimo Aggiornamento: il 23/08/2017 alle 18:09

A Torino torna il Master Ferrero in Scienza e Tecnologia dell’Alimentazione e Nutrizione Umana

Notizia del 29/06/2012 ore 11:24

Sono aperte le iscrizioni per l’anno accademico 2012/2013 presso diverse Facoltà dell’Università degli Studi di Torino alla IV edizione del Master universitario interfacoltà di II livello in “Scienza e Tecnologia dell’Alimentazione e Nutrizione Umana – Michele Ferrero”.

Il Master intende formare specialisti con conoscenze scientifiche interdisciplinari in campo tecnologico, medico biologico e chimico che consentano loro l’inserimento nel sistema produttivo di un’azienda alimentare, di un laboratorio di ricerca e sviluppo o in una società di consulenza, avendo una visione ampia e completa dei fattori che possono condizionare le scelte nello sviluppo di nuovi prodotti alimentari o nella riformulazione i prodotti esistenti.
 
Il Corso ha la durata complessiva di 1 anno accademico. Al termine del Master le assunzioni dei masterizzati si attestano, per le prime due edizioni, intorno all’85% mentre per la terza conclusasi da poco si attestano intorno al 50%. Il master prevede anche oltre alle lezioni frontali uno stage di 450 ore, in Italia o all’estero, un’esperienza interessante e coerente con la formazione interfunzionale ricevuta durante il master che darà l’opportunità di entrare a far parte del mondo Ferrero ma anche in altre importanti aziende del settore alimentare.
 
Agevolazioni per gli ammessi al master (“conditio sine qua non” è il superamento del test di ammissione con un punteggio minimo prestabilito):
- Copertura totale della quota di iscrizione (€ 4.500,00);
- Contributo di agevolazione alla frequenza (sino ad un massimo di € 8.000,00);
- Premi per la migliore valutazione e la migliore tesi.
 
Tutti i candidati ammessi al Master che si iscrivono per la prima volta al Corso avranno diritto ad un contributo di agevolazione alla frequenza messo a disposizione dalla Fondazione Ferrero.
- Per gli studenti di nazionalità italiana e per gli studenti stranieri residenti in Italia è previsto un contributo di agevolazione alla frequenza del valore di € 8.000,00.
- Per gli studenti stranieri residenti all’estero giudicati meritevoli dal Comitato Scientifico sono previsti sino ad un massimo di 5 grants del valore di € 13.000,00.
 
Sono inoltre previsti i seguenti premi, messi a disposizione dalla Fondazione Ferrero:
- 2 premi del valore di € 5.000,00 per gli studenti che conseguano il titolo con la migliore valutazione complessiva ed in corso.
- 1 premio del valore di € 5.000,00 per la migliore tesi finale.

Per informazioni:
info.masterferrero@unito.it
www.masterferrero.unito.it 

Ultime Notizie dai Master

Master in Investment and Risk Finance all'Università di Westminster

Notizia del 23/08/2017 ore 18:09

Il corso offre una preparazione teorica e pratica approfondita sugli aspetti chiave dell’investimento e del rischio in finanza, analizzati in un ambiente di apprendimento intensivo.

Master in Medicina Estetica a Parma: pubblicato il bando dell'edizione 2018

Notizia del 22/08/2017 ore 17:28

Il master, giunto alla settima edizione, si rivolge ai laureati in Medicina e Chirurgia con il fine di fornire una rigorosa impostazione scientifica affiancata da un’adeguata applicazione pratica.

Master in Sustainable Blue Growth: presentato un nuovo corso all'Università di Trieste

Notizia del 21/08/2017 ore 18:52

Il corso è organizzato in collaborazione con l'Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale (OGS). Le iscrizioni sono aperte fino al 5 ottobre.

SDA Bocconi: in corso le iscrizioni all'Executive Master in Finance

Notizia del 18/08/2017 ore 11:28

EMF è un Master a week-end alternati rivolto a executive che vogliono dare una spinta propulsiva alla propria carriera nel mondo della finanza acquisendo un alto livello di specializzazione e sviluppando l’attitudine alla leadership e al networking.

Master in Hospitality and Tourism Management di ESCP Europe: iscrizioni aperte fino al 31 agosto

Notizia del 17/08/2017 ore 17:24

Il piano didattico prevede sessioni d’aula in Europa (Madrid e Torino) e un seminario di 2 settimane a New York (USA), stage (4 mesi minimo), attività di sviluppo professionale e moduli di specializzazione alla Cornell University School of Hotel Administration (NY).