Oltre 2300 Masters post-laurea in archivio
Ultimo Aggiornamento: il 16/10/2017 alle 15:50

A Trento un Master sull’Arte, la Cultura e il Paesaggio

Notizia del 22/06/2010 ore 08:48

Quando ammiriamo un quadro, quando ascoltiamo una sinfonia oppure quando guardiamo un paesaggio stiamo compiendo un’esperienza estetica. È questo il punto da cui partire per potersi formare e lavorare all’interno di istituzioni ed organizzazioni che si occupano di arte, cultura, paesaggio o ambiente, così come per intraprendere negli stessi campi percorsi di lavoro autonomo. È necessario comprendere innanzitutto le radici, le caratteristiche ed il valore di ogni esperienza estetica per poi iniziare a costruire competenze manageriali e gestionali distintive ed opportune. Attorno a questa ipotesi è progettato il Mart>Mac Master of Landscape, Art and Culture Management della tsm-Trentino School of Management, giunto ormai alla sua ottava edizione.

Il Master si caratterizza per un approccio che privilegia innanzitutto l’esperienza e la pratica diretta nelle realtà professionali. L’articolazione, infatti, si concretizza nella scelta di un metodo che supera la tradizionale formazione d’aula, attraverso la combinazione di laboratori didattici, di testimonianze di manager e professionisti, di viaggi di studio in Italia e all’estero, di progetti di ricerca applicata e di stage in organizzazioni pubbliche e private. Per far questo negli anni è stata intessuta una fitta reti di relazioni con aziende ed istituzioni partner che rappresentano oggi il vero patrimonio distintivo del Master. Sono aziende ed istituzioni che trovano nella tsm un punto di riferimento nella formazione nei campi dell’arte, della cultura, della gestione del paesaggio e dell’ambiente.

I risultati del lavoro svolto sono particolarmente evidenti dall’analisi sulla condizione occupazionale degli ex-allievi svolta lo scorso anno. L’analisi mostra come, al momento della rilevazione, l’88% di chi ha frequentato il percorso lavora in posizioni nella maggior parte coerenti con gli sbocchi professionali previsti. Relativamente al tempo di inserimento nel mercato del lavoro l’89% degli occupati ha dichiarato di aver trovato il primo impiego entro i 6 mesi dalla chiusura del Master. La volontà di portare la formazione post-laurea sulla soglia dell’applicazione, con la scelta di alternare fasi d’aula e di esperienza diretta sul campo, è stata probabilmente la scelta che ha permesso al Master di ottenere performance occupazionali molto buone e di essere riconosciuto come un riferimento culturale da parte delle istituzioni e della comunità scientifica.

Il Master, di durata annuale, inizierà il 15 ottobre 2010. La prima fase d’aula introdurrà gli allievi ai temi fondamentali del Master raccogliendo i contributi di esperti e docenti provenienti da università e centri di ricerca, da istituzioni italiane e internazionali.
La seconda fase, denominata “Organizational Analysis”, prevede un periodo di immersione in istituzioni di governo e gestione del paesaggio e dell’arte e della cultura nazionali e internazionali al fine di analizzarne e comprenderne i principali aspetti e le dinamiche organizzative. Nelle due successive fasi (“Action Learning” e “Focus”) gli allievi saranno impegnati nella rielaborazione individuale e di gruppo dell’esperienza di “Organizational analysis”.

Il viaggio studio a Berlino, città della contemporaneità e della complessità, esempio di governo e di innovazione del paesaggio metropolitano, sarà un fondamentale momento del percorso formativo. Gli allievi saranno accompagnati nell’esplorazione della città e nell’indagine delle particolarità, scoprendone i molteplici e controversi aspetti. Il viaggio costituirà inoltre un’occasione di incontro e di confronto con alcuni dei responsabili delle maggiori istituzioni artistiche e culturali della città.

Il laboratorio “RBL – Research Based Learning” caratterizzerà l’ultima fase del percorso mediante un lavoro di ricerca-intervento sul campo, che nasce da esigenze concrete espresse da una committenza.
Trasversale a tutto il percorso sono le “Lectures”, lezioni speciali, nelle quali si affronteranno i temi legati alla contemporaneità da un punto di vista artistico, storico, evolutivo ed estetico.
Quattro mesi e mezzo di stage in istituzioni nazionali e internazionali concluderanno il percorso formativo.

A rendere distintiva l’offerta formativa, oltre che alla qualità della didattica, è l’insieme di servizi che viene fornito agli studenti. Alla funzionalità ed alla bellezza del Centro Panorama, sede del Master, si accompagnano numerose facilities per gli studenti. La possibilità, innanzitutto, di avere un servizio di ristorazione gratuito durante la pausa pranzo per tutto il periodo di frequenza, di usufruire del nuovo studentato di San Bartolomeo e di molti altri servizi messi a disposizione dall’Opera Universitaria di Trento (biblioteca di Ateneo, carta dello studente). Agli allievi, inoltre, è data la possibilità di usufruire per l’anno di frequenza di un PC portatile personale da poter utilizzare anche al di fuori dell’orario normale di didattica; il materiale didattico ed i testi di studio son gratuiti, così come le spese di trasporto e alloggio per il viaggio di studio a Berlino.

Il Master, rivolto a 25 giovani laureati in qualsiasi disciplina, è realizzato in partnership con il MART – Museo di Arte Moderna e Contemporanea di Trento e Rovereto e con step-Scuola per il governo del territorio e del paesaggio. La frequenza al corso è inoltre agevolata dal prestito d’onore e da 4 borse di studio del valore di 3000,00 € assegnate in base a criteri di merito, reddituali e patrimoniali.


Per informazioni:
tel. 0461.020 083  | info@tsm.tn. | http://www.tsm.tn.it/

Ultime Notizie dai Master

ESCP Europe nella Top 10 mondiale degli Executive MBA

Notizia del 16/10/2017 ore 15:38

Il Master della Business School internazionale migliora la sua posizione nella classifica del Financial Times, confermandosi primo in Italia e decimo al mondo. Sul podio per obiettivi raggiunti dai partecipanti, progressione di carriera e internazionalità dell’esperienza.

Decathlon Italia premia gli allievi del Master in Marketing Management dell'Università di Pisa

Notizia del 16/10/2017 ore 15:09

In occasione della terza edizione del Premio Project Work, sono stati premiati dalla prestigiosa azienda di articoli sportivi gli allievi del Master in Marketing Management dell’ateneo pisano.

Master in Wine Sustainability Management: un nuovo programma organizzato da Università di Siena e Gambero Rosso

Notizia del 13/10/2017 ore 14:50

La data di scadenza per le presentazione delle domande è il 25 ottobre. Le lezioni inizieranno il primo dicembre.

Centro di Geotecnologie dell'Università di Siena: aperte le iscrizioni ai master

Notizia del 12/10/2017 ore 16:21

Borse di studio, posti alloggio, agevolazioni e contributi per frequentare i corsi nella sede di San Giovanni Valdarno.

Master Innovatio in Qualità nelle Industrie Alimentari: ultimi giorni per le iscrizioni

Notizia del 11/10/2017 ore 12:41

Il Master garantisce un impiego retribuito per il 50% degli allievi.