Oltre 2300 Masters post-laurea in archivio
Ultimo Aggiornamento: il 16/10/2017 alle 15:50

I manager della moda si formano sulla Via Emilia

Notizia del 02/11/2010 ore 08:30

Un accordo di collaborazione e alleanza strategica per valorizzare le competenze del CampusDellaModa di Carpi è stato siglato tra Alma Graduate School, Business School dell’Università di Bologna, e Fondazione Cassa di Risparmio di Carpi, che del Campus è socio unico e fondatore.

L’accordo permette da un lato di valorizzare la competitività di un territorio culla della filiera tessile regionale e oggi cuore della capacità progettuale del settore, e dall’altro di formare giovani manager che nel prossimo futuro siano in grado di diventare leader del settore della moda. “Questo accordo si colloca nell’ambito delle attività sul “Made in Italy” in cui la nostra Scuola è già presente con vari progetti nazionali e internazionali“ – spiega Massimo Bergami, direttore della Business School.

“Saluto con soddisfazione e speranza l’accordo con Alma – afferma Gian Fedele Ferrari, Presidente della Fondazione Carpi –, sottolineando con forza che pur nell’ambito di queste nuove potenzialità rimane determinante per il raggiungimento di risultati attesi e auspicabili per il distretto industriale, che tutti, dalle associazioni di categoria, alle imprese, facciano la loro parte”.

I rapporti tra Alma e Carpi non sono tuttavia una novità, sia in relazione a precedenti collaborazioni con la Fondazione, sia perché sono numerosi i giovani manager del territorio carpigiano ad aver frequentato i corsi della Business School bolognese. E’ quindi sembrato naturale lavorare insieme anche a questa nuova sfida che permette al Campus di crescere ulteriormente. Grazie infatti al collegamento con Alma, le attività del Campus vengono agganciate alla formazione universitaria post-laurea ed potranno avvalersi degli investimenti di Alma, nell’ambito del Made in Italy e dello sviluppo internazionale che caratterizza sempre di più, anno dopo anno, il percorso di Alma.

L’accordo si concretizza da subito con il Master in Management della Moda, nell’ambito del programma in Gestione d’Impresa, finalizzato a specializzare i partecipanti nell’ambito fashion. Il Master, che si svolgerà a Villa Guastavillani per quanto riguarda la parte generale, si avvarrà invece delle strutture e degli spazi del Campus per tutta quella la parte specialistica, al fine di favorire il contatto diretto con le aziende del territorio, sia nelle attività d’aula sia nei progetti aziendali, e facilitare l’inserimento dei partecipanti nel mercato del lavoro.

Iscrizioni entro 30 novembre 2010.

Per informazioni:
www.campusdellamoda.it o www.almaweb.unibo.it.

Ultime Notizie dai Master

ESCP Europe nella Top 10 mondiale degli Executive MBA

Notizia del 16/10/2017 ore 15:38

Il Master della Business School internazionale migliora la sua posizione nella classifica del Financial Times, confermandosi primo in Italia e decimo al mondo. Sul podio per obiettivi raggiunti dai partecipanti, progressione di carriera e internazionalità dell’esperienza.

Decathlon Italia premia gli allievi del Master in Marketing Management dell'Università di Pisa

Notizia del 16/10/2017 ore 15:09

In occasione della terza edizione del Premio Project Work, sono stati premiati dalla prestigiosa azienda di articoli sportivi gli allievi del Master in Marketing Management dell’ateneo pisano.

Master in Wine Sustainability Management: un nuovo programma organizzato da Università di Siena e Gambero Rosso

Notizia del 13/10/2017 ore 14:50

La data di scadenza per le presentazione delle domande è il 25 ottobre. Le lezioni inizieranno il primo dicembre.

Centro di Geotecnologie dell'Università di Siena: aperte le iscrizioni ai master

Notizia del 12/10/2017 ore 16:21

Borse di studio, posti alloggio, agevolazioni e contributi per frequentare i corsi nella sede di San Giovanni Valdarno.

Master Innovatio in Qualità nelle Industrie Alimentari: ultimi giorni per le iscrizioni

Notizia del 11/10/2017 ore 12:41

Il Master garantisce un impiego retribuito per il 50% degli allievi.