Oltre 2300 Masters post-laurea in archivio
Ultimo Aggiornamento: il 23/10/2017 alle 17:37

Master in Gestione delle Istituzioni Finanziarie a Siena: edizione 2010/2011

Notizia del 22/04/2010 ore 12:40

Sono aperte le iscrizioni per la decima edizione del Master di I livello in Gestione delle Istituzioni Finanziarie e Nuove Tecnologie dell’informazione (GINTS), organizzato dal dipartimento di Studi aziendali e sociali dell’Università di Siena, in collaborazione con il Consorzio Operativo Gruppo MPS.

Il master risponde alla sempre crescente domanda delle imprese dei settori del credito e della finanza di disporre di capitale umano caratterizzato da un maggiore integrazione fra competenze tecnologiche e competenze economico-aziendali e gestionali.

Il master intende formare figure professionali in grado di lavorare per progetti ed obiettivi, con una forte attitudine al problem solving, con spiccate doti comunicative e relazionali, nonché con una decisa propensione al lavoro di gruppo.

Il corso è rivolto ai laureati delle facoltà di Economia, Ingegneria, Giurisprudenza, Scienze statistiche e Scienze matematiche, fisiche e naturali, e a coloro che hanno già maturato esperienza nei settori del credito, della finanza e nella consulenza direzionale.

Il master si caratterizza per la sua natura interdisciplinare, per il forte coordinamento tra i vari momenti che lo distinguono e per il contributo fornito da parte di operatori ed esperti del credito e dell’informatica.

Il calendario delle lezioni e dello stage è stata stabilita in modo da favorire la compatibilità della frequenza al master con attività lavorative. A partire da questa edizione viene infatti adottata una formula part-time che impegna i partecipanti nei giorni di giovedì, venerdì e sabato a settimane alterne, per un totale di 32 ore mensili.

Sono previste 240 ore di stage presso il Consorzio Operativo Gruppo MPS o presso altre istituzioni o imprese appositamente individuate.

L’ammissione al master è subordinata al superamento di una selezione per titoli e di un test scritto, volto a verificare il possesso da parte dei candidati delle conoscenze base indispensabili per seguire il corso.

La prova scritta si terrà il giorno 13 maggio alle ore 15 presso la facoltà di Economia, in piazza S. Francesco; il giorno successivo si svolgeranno i colloqui attitudinali individuali.

Le domande di ammissione, scaricabili dal sito www.gints.it, oppure www.unisi.it/postlaurea devono essere presentate all’ufficio e Formazione post laurea entro il 30 aprile.

Il master mette a disposizione due borse di studio di 5.000 euro, 2 borse di studio di 3.000 euro, e 10 rimborsi totali delle tasse di iscrizione di 2.500 euro.

Ultime Notizie dai Master

Management tra Impresa e Territorio: un nuovo corso di perfezionamento all'Università di Firenze

Notizia del 23/10/2017 ore 17:37

Un nuovo corso di perfezionamento dell'Università di Firenze approfondirà una dimensione poco esplorata: quanto valgono, oggi, in un contesto globale, la tradizione e il radicamento territoriale.

Master Ambiente della Scuola Superiore Sant'Anna: tradizione, innovazione, eccellenza, borse studio

Notizia del 20/10/2017 ore 11:23

Sono aperte fino al 13 novembre le iscrizioni all'edizione 2018 del Master in Gestione e Controllo dell’Ambiente: Economia circolare e Management Efficiente delle Risorse – GECA.

Master in Management dei Servizi Sanitari e Socio-Sanitari: presentazione all'Università di Parma

Notizia del 19/10/2017 ore 18:15

L'appuntamento è per lunedì 23 ottobre, alle ore 15, presso la Sala del Consiglio del Palazzo Centrale dell'Ateneo.

Master in Management delle Aziende Sanitarie a Pisa: ultimi giorni per le iscrizioni

Notizia del 18/10/2017 ore 14:44

La partecipazione al Master consente di acquisire 60 CFU. Sono disponibili borse di studio a copertura parziale della quota di iscrizione.

ESCP Europe nella Top 10 mondiale degli Executive MBA

Notizia del 16/10/2017 ore 15:38

Il Master della Business School internazionale migliora la sua posizione nella classifica del Financial Times, confermandosi primo in Italia e decimo al mondo. Sul podio per obiettivi raggiunti dai partecipanti, progressione di carriera e internazionalità dell’esperienza.