Oltre 2300 Masters post-laurea in archivio
Ultimo Aggiornamento: il 25/09/2017 alle 15:38

Premiate le migliori tesi sull’e-learning

Notizia del 12/11/2004 ore 16:45

Il rinnovato successo del Bando ASFOR-SMAU “e-Talenti dell’E-learning”, dimostra ancora una volta come il tema della formazione a distanza sia molto sentito dal mondo universitario, apportando così un importante contributo anche attraverso la realizzazione di concreti progetti.


L’iniziativa promossa da ASFOR – Associazione per la formazione alla direzione aziendale e da SMAU con il Patrocinio del Ministro per l’Innovazione e le Tecnologie e del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, “vuol dare una spinta allo sviluppo della cultura dell’e-learning” – spiega il Segretario del Bando Mauro Meda – “e dare visibilità ai giovani talenti che svolgono un’interessante e importante attività di studio e ricerca”. In occasione del Convegno “e-Talenti dell’e-Learning.


Ricerca e innovazione nella formazione a distanza” tenutosi a SMAU lo scorso 23 ottobre 2004, sono stati presentati i dati della Seconda edizione: “un’ottima risposta con più di 100 tesi provenienti da 36 atenei e da 14 diversi corsi di laurea ed una distribuzione uniforme sul territorio italiano” – spiega Valerio Eletti Presidente della Commissione di Valutazione – “e significativo il dato del voto di laurea che, a dimostrazione del sempre alto potenziale dei partecipanti, anche quest’anno vede il 40% dei partecipanti con una votazione di laurea uguale o superiore a 110”.


Nel corso del Convegno i vincitori, chiamati a presentare ciascuno il proprio elaborato, oltre a dimostrare professionalità ed efficacia nell’esposizione, hanno fotografato con metodo lo stato dell’arte dell’e-learning, evidenziando da un parte gli aspetti più tecnici/informatici e dall’altra un allargamento di interesse verso sistemi di knowledge management: “E-learning Open-Source”, “Problem Based Learning”, “Precision Teaching”, “Accessibilità”.


Il Presidente di ASFOR Claudio Poli, complimentandosi con i vincitori per l’alta qualità dei lavori, ha sottolineato l’importanza di “dare spazio ai giovani ‘talenti’ e spingere le Università, le Istituzioni e le Imprese, affinché si investa sempre più nella ricerca e nelle nuove tecnologie”. Ha quindi consegnato gli attestati di merito a: 1ª classificato – Alessandro Marota, laureato presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, Facoltà di Scienze della Comunicazione indirizzo Comunicazioni di Massa con la tesi dal titolo: “L’Interfaccia nomade.


Analisi di un sistema reticolare di guida museale” 2ª classificato – Raffaele Nicolussi, laureato presso l’Università degli Studi di Roma “Roma Tre”, Facoltà di Ingegneria Informatica con la tesi dal titolo: “Accessibilità dell’e-Learning”; 3ª classificato – Oscar Gerelli, laureato presso l’Università degli Studi di Parma, Facoltà di Ingegneria con la tesi dal titolo “Analisi e sperimentazione di piattaforme open-source per e-learning” 4ª classificata – Chantal Gallesi, laureata presso l’ Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, Facoltà di Lingue e letterature straniere indirizzo in tecnologie informatiche, con la tesi dal titolo “La valutazione delle piattaforme tecnologiche per l’e-learning: uno sguardo al mondo open source” 5ª classificata ex aequo – Rossella Beraldo laureata presso l’ Università Ca’ Foscari di Venezia, Facoltà di Lingue e Letterature Straniere, con la tesi dal titolo “Evaluation in the ‘Incontro’ project: a constructivist experimentation to develop intercultural competence and enhance communication in a complex powerful learning environment” 5ª classificata ex aequo – Simona Errico, laureata presso l’ Università degli Studi di Parma, Facoltà di Psicologia con la tesi dal titolo “Tecnologia e Apprendimento. Precision Teaching e ipertesto a confronto” 5ª classificata ex aequo – Valentina D’Agresta laureata presso l’ Università degli Studi di Bologna, Facoltà di Scienze dell’Educazione, con la tesi dal titolo “La FAD in un modello didattico collaborativo”.


Gli abstract e le presentazioni delle tesi vincitrici sono disponibili sul sito dell’Associazione, www.asfor.it.

Ultime Notizie dai Master

Business school: la sfida è in mare aperto

Notizia del 25/09/2017 ore 15:38

Dal 28 settembre al 1 ottobre, a Santa Margherita Ligure, SDA Bocconi e Yacht Club Italiano, in partnership con Rolex, organizzano la Rolex MBA's Conference and Regatta, la manifestazione velica internazionale che coinvolge 20 tra le migliori scuole del mondo e 390 studenti mba.

Un nuovo MBA per la Business School internazionale ESCP Europe

Notizia del 22/09/2017 ore 15:58

Il Campus di Torino inaugura l'Anno Accademico 2017-2018. L'astronauta e imprenditore Maurizio Cheli e i top manager Clarence Nahan (Mediobanca), Enrica Satta (Elica) ed Enrico Contini (Lavazza) padrini d'eccezione dei programmi di studio che continuano ad attirare sempre più studenti da tutto il mondo.

SDA Bocconi: 6 borse di studio per l’Executive MBA Week-End

Notizia del 21/09/2017 ore 17:28

Due contributi sono riservati a candidate donne che si distinguano per un profilo di eccellenza.

Laurea honoris causa in Psicologia clinica e della salute conferita al Dalai Lama dall'Università di Pisa

Notizia del 21/09/2017 ore 12:16

L’Università e la città di Pisa, centro mondiale degli studi sulla mente per due giorni grazie al simposio internazionale “The Mindscience of Reality”. Ospite d’onore, il Dalai Lama.

Master in Energia e Ambiente a Venezia: un corso sulla sostenibilità di imprese e territorio

Notizia del 20/09/2017 ore 16:16

Le iscrizioni chiuderanno il 27 novembre e le lezioni partiranno a gennaio 2018.