Oltre 2300 Masters post-laurea in archivio
Ultimo Aggiornamento: il 23/06/2017 alle 12:49

Regatta ESCP Europe edizione 2016

Notizia del 20/05/2016 ore 18:49

 

Palermo, 19 Maggio 2016 – dal 19 al 22 Maggio nello scenario di Mondello (Palermo) avrà luogo la 9a edizione della Regatta ESCP Europe: l’evento velico internazionale di una delle più prestigiose business school europee. Questo è il momento d’incontro più importante all’interno del network ESCP Europe – la prima Business School del mondo fondata nel 1819, con sedi oggi a Berlino, Londra, Madrid, Parigi, Torino e Varsavia. Degni di nota i numeri della Regatta ESCP Europe 2016: 450 partecipanti, 45 imbarcazioni e più di 40 nazioni rappresentate.

L’evento nasce dalla volontà di consolidare lo spirito di aggregazione e condivisione che costituisce uno dei punti di forza del percorso formativo dei giovani manager di questa scuola. La vela diventa così il pretesto per rendere viva una community tramite un evento, nel quale il mondo studentesco si unisce e si completa con quello aziendale ed accademico, dove si creano opportunità di incontro professionali fra i partecipanti: studenti, alumni, manager d’azienda, professori e professionisti oggi ai vertici nel mondo del business e del management internazionale uniti in equipaggio con responsabilità di team.

Fra i partecipanti, oltre ad aziende sponsor e partner dell’evento, due terzi dei velisti sono studenti attuali della Business School e un terzo sono alumni (un record rispetto alle edizioni passate). La metà è di provenienza straniera, da ben 40 diverse nazioni: dall’Europa (dalle 6 nazioni dei 6 campus ESCP Europe, con prevalenza di nazionalità italiana e tedesca) e non solo, i paesi rappresentati sono infatti Brasile, Canada, Cina, Egitto e Russia.

La Regatta incarna l’essenza della ESCP Europe ed i valori che la caratterizzano: una business school europea che promuove condivisione e competizione, voglia di superare le barriere e impegno costante per il continuo miglioramento – afferma il Prof. Francesco Rattalino Direttore Generale di ESCP Europe Torino campus. I partecipanti si trovano a dare vita ad una prestigiosa gara in pieno stile ESCP Europe: sei campus europei, ma un’unica anima, dedita alle sfide e all’abilità nel far gioco di squadra. La Regatta rappresenta una grande opportunità per i nostri studenti di incontrare le imprese in un contesto ludico ed informale e, quest’anno per la prima volta, di presentare le proprie idee imprenditoriali. In questo evento sono coinvolti tutti i nostri studenti e personalità interessate al mondo dell’imprenditoria per creare connessioni, dare l’opportunità di conoscere startup internazionali e creare valore per tutte le parti”.

In questa edizione, per la prima volta, il focus dell’evento si sposta dal mare alla terraferma, con l’obiettivo di fornire un’esperienza ancora più completa rivolta all’imprenditorialità. Sono state invitate molte startup, italiane e internazionali, con la partnership di Digital Magics Palermo, la sede siciliana dell’incubatore quotato in Borsa, lanciata a gennaio 2016 insieme a Factory Accademia. Alessandro Arnetta, Fondatore e CEO di Factory Accademia e Partner di Digital Magics Palermo, dichiara: “Siamo molto orgogliosi di essere partner di questa iniziativa che, non sono coinvolgerà tutta la città di Palermo, ma anche talenti e creatori digitali siciliani e di tutto il mondo. Sostenere i giovani e le buone idee per far nascere nuove imprese innovative è la mission di Digital Magics, che da gennaio ha deciso di puntare sulla nostra isola aprendo nel cuore di Palermo un open space di 500 m², aperto dalle 8 alle 21, per sostenere la nascita e la crescita di startup digitali siciliane”.

Quindici startup, selezionate da ESCP Europe e dai partner della Regatta, potranno presentare la loro idea imprenditoriale ed essere valutate da Digital Magics Palermo per accedere al programma di accelerazione e ottenere il supporto dei servizi di incubazione. L’obiettivo è quello di dare opportunità di crescita alle startup: testando la validità delle loro idee, dando visibilità ai loro prodotti e opportunità di incontro con altre neoimprese e operatori industriali. Fra le startup, due sono nate all’interno di ESCP Europe, fondate da studenti del Master in Management – MIM: Citynsider e Flocky.

Il centro dell’evento è il Regatta Basecamp. Luogo dove alloggiano i partecipanti, al suo interno si tengono le colazioni e le attività sportive: non solo la vela, ma anche campi da calcio, pallavolo, tennis e piscina sono a disposizione. All’interno del Basecamp si trova il Villaggio Imprenditoriale. La struttura, che si affaccia su di un mare cristallino, è il punto di incontro tra partecipanti, aziende e startup: il luogo dove i partecipanti troveranno qualcosa di più di un semplice evento velico: un’esperienza formativa completa in cui prendere parte a processi di recruiting, conoscere nuove aziende e soprattutto venire a contatto con nuove idee. All’interno del villaggio ogni azienda ha a disposizione uno spazio dove presentare prodotti e servizi, ma non solo. Secondo le richieste delle aziende, sono stati organizzati eventi, speech e contest per incrementare il coinvolgimento dei partecipanti. Ecco i più importanti:

Recruiting session di Enel: durante la recruiting session i candidati selezionati sono chiamati a risolvere un contest strategico di Enel e proporre un’idea innovativa per uno dei suoi dipartimenti. Verranno valutati sulla base delle loro proposte, piuttosto che sul semplice “screening del CV”.
Contest di Digital Magics Palermo: una giuria di imprenditori, investitori e partner di Digital Magics Palermo sceglierà la migliore startup fra le 15 selezionate. Il contest coinvolgerà anche i partecipanti che potranno ascoltare i pitch dei neoimprenditori e votare attraverso un sondaggio su Facebook la migliore idea. Digital Magics Palermo si riserva la possibilità di riconoscere a una o più startup finaliste l’opportunità di essere valutata/e per accedere al programma di incubazione per la sede di Palermo, Milano o Napoli.
Citynsider una delle startup fondate da studenti ESCP Europe, lancerà la sua campagna dì crowdfunding su Indiegogo durante l’evento.

Logisticamente l’evento si svolge su tre aree principali: il porto Roosevelt, l’hotel La Marsa Vacances – rinominato “Regatta Basecamp” – e l’hotel Addaura. Il programma prevede: il tradizionale

Aperitivo B2B, per incoraggiare la conoscenza reciproca e creare da subito la giusta atmosfera di networking imprenditoriale; workshop & speech di presentazioni ufficiali aziendali; meeting imprenditoriali per ricevere od offrire opportunità di crescita e sviluppo fra l’elite degli alumni, tra cui manager attuali e futuri; la serata di Gala conclusiva del sabato, alla quale sarà presente per la cerimonia finale anche il sindaco di Palermo Leoluca Orlando, a testimonianza della stretta partecipazione all’evento da parte della città di Palermo.

La competizione vera e propria “Regatta Race” si svolgerà venerdì 20 Maggio, condotta da velisti esperti, tra 6 imbarcazioni che si affronteranno in rappresentanza simbolica dei 6 campus di ESCP Europe, replicando il famoso modello della regata Oxford contro Cambridge. Nei giorni a seguire gli equipaggi di tutte le 45 barche si sfideranno in un percorso triangolare. A mettere la firma sul prestigio dell’evento vi saranno importanti esponenti del mondo manageriale e velico, che animeranno sessioni di team building e smart social game.

L’evento è reso possibile grazie a Eventures, associazione studentesca della ESCP Europe, team organizzativo composto da studenti dell’ESCP Europe di diverse nazionalità e background: una vera e propria community di studenti uniti dalla volontà di far crescere l’esperienza ESCP Europe dentro e fuori l’Università. “Quest’anno abbiamo scelto un porto più piccolo a due passi dalla meravigliosa spiaggia di Mondello che sarà interamente dedicato al nostro evento – commenta Francesca Celano Communication and Marketing manager Regatta ESCP Europe -. Tutti qui ci hanno accolto con grande ospitalità, facendoci innamorare di questa località ed abbiamo ricevuto un forte sostegno da parte delle autorità locali”.

Guarda il video per saperne di più.

 

 

 

 

Ultime Notizie dai Master

Master SDA Bocconi in Fashion, Experience & Design Management: edizione 2017

Notizia del 23/06/2017 ore 12:45

Il MAFED è un programma internazionale offerto in inglese, rivolto a chi aspira a una carriera manageriale nei settori della moda, del lusso e del design. Ciò richiede competenze specifiche, sia sul piano teorico sia su quello pratico, che orientino la creatività a risultati di eccellenza manageriale.

Master in International Business della Cattolica di Milano: placement al 93%

Notizia del 22/06/2017 ore 18:25

Sono aperte fino al 1° settembre 2017 le iscrizioni al Master in International Business, progettato dal Centro di ricerca in International management dell’Università Cattolica di Milano.

IFBM tra Torino e Parigi: la giusta ricetta per la tua carriera globale nel settore Food & Beverage

Notizia del 21/06/2017 ore 18:27

Il Master in International Food and Beverage Management – IFBM di ESCP Europe è un programma post laurea strutturato in modalità full-time. Ha una durata di un anno ed è organizzato in due Paesi: Francia e Italia.

MIP Politecnico di Milano: ultimi giorni per iscriversi all'International Master in Project Management

Notizia del 20/06/2017 ore 16:33

Il Master nasce dalla collaborazione di due Università europee, il MIP Politecnico di Milano e la Strathclyde Business School in Gran Bretagna.

Financial Times: la laurea Bocconi in finanza è settima al mondo

Notizia del 19/06/2017 ore 13:24

L'Ateneo milanese migliora di due posizioni nel ranking pubblicato oggi, grazie ai rapporti con il mondo dell'Investment Banking internazionale e all'eccezionale Careers Service (primo al mondo).