Oltre 2300 Masters post-laurea in archivio
Ultimo Aggiornamento: il 23/07/2021 alle 20:45

Master in Anticorruzione e Appalti Pubblici

Link Campus University
Dove: 
Sede

Via del Casale San Pio V, 44, 00165, Roma (Lazio)
Tel.+39 06 94802270

Stato attuale: In Corso
Tipologia corso: Master Livello: 2
Tipologia finanziamento:
Costo: 10.000 Durata a/mm: 0/12
Posti disponibili: - Crediti formativi: 60 CFU
Scadenza: 07/11/2020 Ammissione:
Inizio: 07/11/2020 Termine: 20/10/2021

Presentazione

Il Master universitario in Anticorruzione e Appalti pubblici si propone di analizzare i principali istituti giuridici connessi alla normativa anticorruzione, oggetto di dibattito in sede nazionale e internazionale, che destano ancora oggi il maggior allarme sociale e che pongono problemi sempre più complessi sia sotto il profilo preventivo che repressivo; fenomeni, questi ultimi, che il legislatore nazionale ha tentato di rafforzare e modernizzare, a partire dalla pubblicazione della Legge n. 190/2012 e conseguenti decreti attuativi.

Oltre ai suddetti istituti giuridici, saranno oggetto di approfondimento e di dettaglio:
- la disciplina nazionale in materia di anticorruzione (L. n. 190/2012 e s.m.i.);
- i reati contro la Pubblica Amministrazione, con esplicazione di casi pratici e dei più recenti precedenti giurisprudenziali;
- il modello ordinamentale della P.A. e la nuova trasparenza amministrativa, con particolare riferimento alla evoluzione normativa e giurisprudenziale del diritto di accesso agli atti.

Particolare rilievo viene dato, in tale contesto, allo studio tecnico e operativo degli appalti pubblici di cui al D.Lgs. n. 50/2016 e s.m.i.: all’interno di una più ampia casistica giurisprudenziale e di soluzione in aula di casi pratici, saranno analizzati i singoli profili di responsabilità penale, civile e amministrativa in capo agli operatori del settore, unitamente alle criticità legate alle procedure di affidamento.

Didattica

Il Master riconosce 60 crediti formativi.
Il modello didattico utilizzato presenta un carattere innovativo per le metodologie didattiche, improntate a un approccio “hands-on” - un approccio cioè informale e concreto –, e per le piattaforme tecnologiche utilizzate. La modalità di erogazione è blended, con il 50% delle lezioni in presenza e il 50% a distanza.
Per particolari situazioni è prevista la possibilità di frequentare tutte le lezioni in modalità streaming.

Materie

Il programma che prevede 360 ore di formazione articolate in ore di didattica e attività laboratoriali di approfondimento formativo, dura complessivamente 18 weekend (sabato e domenica a settimane alterne) durante i quali verranno trattate le seguenti materie:

UNIT 1 - PRINCIPI GENERALI DI DIRITTO PUBBLICO IN TEMA DI APPALTI E NORMATIVA ANTICORRUZIONE
-I nuovi principi di equilibrio dei bilanci e sostenibilità del debito pubblico
-Le modifiche apportate all'ordinamento costituzionale dalla Legge cost. n. 1/2012
-I principi generali dell'azione amministrativa (art. 97 Cost.): i nuovi modelli di economicità ed efficienza
-Etica e legalità nella Pubblica Amministrazione: il nuovo contesto ordinamentale pubblico. Il settore degli affidamenti pubblici
-La Guardia di Finanza: ruolo e funzione a tutela delle finanze pubbliche
-L'Autorità Nazionale Anticorruzione: il ruolo e funzione nell'ordinamento giuridico e nel sistema degli appalti pubblici
-I piani per la prevenzione della corruzione e la figura dei responsabili della prevenzione della corruzione

UNIT 2 – LA DISCIPLINA NAZIONALE IN MATERIA DI ANTICORRUZIONE
-La disciplina nazionale in materia di anticorruzione. Ambito applicativo. Quadro regolatorio interno
-L'impianto codicistico dei delitti di corruzione. Profili nazionali ed internazionali
-I delitti contro la Pubblica Amministrazione. Principi generali. Le figure del pubblico ufficiale e dell’incaricato di pubblico servizio
-I delitti di corruzione. Rapporti tra corruzione per l’esercizio della funzione e corruzione per atto contrario ai doveri di ufficio. Istigazione alla corruzione. Responsabilità penale e disciplinare
-Corruzione e traffico di influenze illecite. Casistica giurisprudenziale
-Le interazioni tra corruzione e criminalità organizzata. Valutazione delle politiche contro la criminalità (criminalità finanziaria, cyber threat, criminalità organizzata transnazionale)
-La corruzione nel settore privato. Analisi del fenomeno, quadro normativo e responsabilità degli enti

UNIT 3 – LA NORMATIVA ANTICORRUZIONE: I REATI CONTRO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE
-Corruzione e abuso di ufficio
-Il fenomeno della corruzione all’interno della P.A.: casi di studio e misure preventive (rotazione, conflitti di interesse, incompatibilità)
-I delitti di concussione e induzione indebita a dare o promettere utilità. Casisitica giurisprudenziale
-Il whistleblower. Figura, meccanismi di tutela e inquadramento giuridico. Accenni comparativi
-I c.d. "reati-spia": riciclaggio, false comunicazioni sociali. Cenni procedurali. Le misure cautelari personali e patrimoniali. La confisca
-I reati tributari. Normativa e contesto di riferimento
-I modelli organizzativi ex D.Lgs. n. 231/01, con particolare riferimento alle società a controllo pubblico

UNIT 4 - ANTICORRUZIONE E NUOVA TRASPARENZA AMMINISTRATIVA
-La Pubblica Amministrazione: inquadramento soggettivo. Le società a partecipazione pubblica
-Corruzione e trasparenza amministrativa: le novità normative. I settori maggiormente esposti: appalti, concessioni, affidamenti di incarichi e consulenze
-L’accesso agli atti nella sua evoluzione normativa e giurisprudenziale: il D.Lgs. n. 33/2013. L'accesso documentale, civico e generalizzato
-Il procedimento amministrativo (L. n. 241/90): principi generali e le novità normative
-I vizi dell'atto e la responsabilità della Pubblica Amministrazione
-Ruolo e funzione della Corte dei conti nel contesto ordinamentale pubblico: In particolare: la giurisdizione sulle società partecipate
-Responsabilità amministrativa del dipendente pubblico e danno erariale. Casistica giurisprudenziale

UNIT 5 – ANTICORRUZIONE E APPALTI PUBBLICI
-Anticorruzione e nuovo codice degli appalti pubblici
-L’agire negoziale della Pubblica Amministrazione: il fondamento normativo
-Il nuovo Codice dei contratti pubblici: le novità normative. La ratio della riforma voluta dal legislatore nazionale
-La trasparenza e la razionalizzazione della spesa pubblica. Gli acquisti centralizzati: ruolo e funzione di Consip S.p.A.
-Gli affidamenti sopra e sotto soglia. Le procedure negoziate
-Gli affidamenti diretti e i limiti previsti dal legislatore. Le novità normative. Casistica giurisprudenziale
-Le commissioni giudicatrici: ruolo, poteri, funzione e responsabilità. I conflitti di interesse

UNIT 6 – PROFILI DI CRITICITÀ IN TEMA DI ANTICORRUZIONE LEGATI ALLE PROCEDURE DI AFFIDAMENTO
-Gli operatori economici e i requisiti di partecipazione alle procedure di affidamento
-Determina a contrarre e bando di gara. Le clausole immediatamente lesive e la loro impugnazione
-Il soccorso istruttorio: casistica giurisprudenziale
-L’aggiudicazione e la stipulazione del contratto di appalto: i profili di criticità
-Il contenzioso in materia di appalti pubblici: il rito speciale appalti
-L’esecuzione della commessa pubblica
-I controlli della Pubblica Amministrazione a valle della stipula. Subappalti, subaffidamenti, varianti e riserve

 

Borse di Studio

Per le opportunità di finanziamento a copertura totale o parziale consulta il sito: master.unilink.it

Destinatari

Il Master è rivolto principalmente a:

Laureati con laurea magistrale in: Giurisprudenza, Economia, Economia aziendale, Mercato del lavoro e relazioni industriali, Scienze politiche, Scienze sociali e Lauree equipollenti.
Pubblica Amministrazione (dirigenti, funzionari e dipendenti pubblici chiamati principalmente a gestire la spesa pubblica ed il proprio personale amministrativo, al fine di garantire il corretto rispetto dei principi costituzionali dell’agire pubblico ex art. 97 Cost.);
Forze Armate (Polizia di Stato, Carabinieri, Guardia di Finanza, Polizia Penitenziaria, Corpi di Polizia Municipale), che quotidianamente contrastano, in ragione del loro ruolo, la criminalità organizzata;
Personale delle Società a partecipazione pubblica, nonché enti soggetti agli obblighi di trasparenza ex D.Lgs. n. 33/2013 (dirigenti, funzionari e personale dipendente delle società ex D. Lgs. n. 175/2016);
Personale delle Imprese private (si pensi, ad esempio, alle Direzioni Legali o del Personale, agli Uffici Acquisti, a imprese operanti nel settore degli appalti pubblici e delle procedure di affidamento ex D.Lgs. n. 50/2016).
Liberi professionisti che, a vario titolo, collaborano o interagiscono con il mondo della Pubblica Amministrazione, operando in settori naturalmente esposti a fenomeni corruttivi (finanziamenti pubblici, affidamenti, appalti e concessioni, concorsi pubblici, ecc.).

Requisiti

I candidati al Master devono essere in possesso di Laurea Specialistica, di Laurea Magistrale e/o di Laurea Vecchio Ordinamento.
E’ consentita la frequenza del master in qualità di “uditore” a coloro che non sono in possesso del titolo di Laurea. La partecipazione come uditore non consente l’acquisizione del titolo, l’uditore ottiene un attestato di partecipazione per le attività didattiche frequentate.

Sbocchi

In ragione dell’altissimo grado di specializzazione e di dettaglio dell’intero percorso formativo, oltre che dei docenti incaricati dei singoli insegnamenti, il Master mira a formare figure apicali di grande competenza specialistica, a supporto nelle azioni di contrasto dei fenomeni corruttivi, oltre a tecnici e operatori delle procedure di affidamenti e dei contratti pubblici.

Stage

Per il conseguimento del diploma, lo stage non è un adempimento curriculare obbligatorio.
L’Ateneo su richiesta dello studente propone alle imprese/enti convenzionati l’attivazione del tirocinio formativo.

Costi

Il costo del Master, senza agevolazioni, è di € 10.000 Iva esente
Per le opportunità di finanziamento a copertura totale o parziale consulta il sito: https://master.unilink.it/

Mappa

Tipologia Percorso:

Percorso non trovato. Modifica il punto di partenza oppure il tipo di percorso.

Hotel nelle vicinanze

Nome
Cognome
Email
Telefono
Testo della Richiesta
Inserisci il Codice di Verifica