Oltre 2300 Masters post-laurea in archivio
Ultimo Aggiornamento: il 22/04/2021 alle 12:32

Master in Yacht Design

POLI.design - Politecnico di Milano
Dove: 
POLI.design

Via Don Giovanni Verità, 25, 20158, Milano (Lombardia)
Tel.0223995911 - Fax 0223995970

Categorie di appartenenza: , ,
Stato attuale: In Corso
Tipologia corso: Master Livello: 1
Tipologia finanziamento:
Costo: 13.000 Durata a/mm: 0/12
Posti disponibili: 30 Crediti formativi: 60 CFU
Scadenza: 31/01/2021 Ammissione:
Inizio: 10/02/2021 Termine: 01/02/2022

Presentazione

Master universitario promosso dalla Scuola del Design del Politecnico di Milano in collaborazione con POLI.design.
Il Master nasce per dare risposta a una intensa domanda di formazione nel settore della nautica da diporto. Il mercato della nautica necessita infatti di professionisti con una formazione post universitaria specialistica.

Il percorso formativo da un lato raccoglie e consolida opportunità e risorse sviluppate dall’Ateneo, con particolare riferimento a competenze nei campi della progettazione industriale, della fluidodinamica, della meccanica, della scienza dei materiali, dall’altro utilizza risorse, esperienze e competenze maturate in una serie di altre università italiane tra le quali: l’Università “Federico II” di Napoli, l’Università di Catania e l’Università di Chieti.

Obiettivi

Il Master fornisce gli strumenti per gestire il percorso progettuale e costruttivo di una imbarcazione, a vela e a motore, dal brief di progetto fino alla definizione dei piani generali, ai calcoli idrostatici e idrodinamici, all’allestimento degli interni, della coperta e delle attrezzature di bordo, alla dotazione impiantistica, alla produzione in cantiere e al controllo delle fasi esecutive.

Obiettivi formativi:

- sviluppo della progettualità: capacità di operare in termini di problem setting e di problem solving all’interno del mercato della nautica da diporto;
- sviluppo di capacità tecniche specialistiche; acquisizione dei principi e delle procedure dei metodi e delle tecniche di costruzione;
- sviluppo di capacità relative alla organizzazione della produzione e alla gestione del cantiere nautico;
- sviluppo delle capacità di lavorare in gruppo e di proporsi autorevolmente nel mondo delle professioni;
capacità di gestire i conflitti del team e di favorire i processi della creatività.

Didattica

Un'imbarcazione, a vela o a motore, è un prodotto complesso, in cui si integrano diversi sistemi, da quello della propulsione, a quello dell'abitare, ad altre funzioni accessorie. Ogni scelta che investe un sistema tecnico (carena, appendici, volumi interni, motorizzazione, impiantistica) ha effetti su tutti gli altri. Una imbarcazione può essere prodotta in serie o one off, con diverse tecnologie di costruzione e diversi materiali. Gli ambienti interni risentono dei linguaggi e delle tendenze, la competizione di mercato tende a trasferire in ogni prodotto una certa dose di innovazione.

La formazione del Master tiene presente questa complessità e alterna i momenti di formazione in aula - nove moduli formativi che definiscono ambiti disciplinari differenti - con esercitazioni progettuali e visite all'esterno presso cantieri e aziende del settore, oltre che istituti di ricerca applicata.

Vengono forniti i principi di ciascuna disciplina individuata e vengono dati gli strumenti per utilizzare nel progetto quanto appreso. Le diverse competenze dei corsisti vengono integrate nei gruppi di lavoro che sono chiamati a sviluppare una serie di work-project.

Il Master è erogato in lingua inglese.

Materie

Il percorso formativo si articola in 8 Unità Didattiche, più il workshop di progettazione e lo stage:

- Yacht Design: principi, metodi, strumenti e regole, principi, metodi, strumenti e regole della progettazione nautica;
- Disegno e rappresentazione, acquisizione degli strumenti manuali e informatici di rappresentazione del progetto; acquisizione di competenze specifiche sui software dedicati;
- Architettura navale, acquisizione delle competenze utili a gestire in sede progettuale conoscenze relative a: geometrie delle carene, statica delle imbarcazioni, resistenza al moto, idrodinamica, modellistica idraulica, fluidodinamica e aerodinamica, modellistica della turbolenza;
- Costruzioni navali, conoscenze delle principali tecniche di costruzione, delle proprietà e caratteristiche dei materiali utilizzati nella nautica. Comprensione e capacità di individuare elementi innovativi in relazione a: tecnologie e scienze dei materiali, tecnica delle costruzioni;
- Impianti di bordo e apparati di propulsione, capacità di comprensione dei problemi legati alla gestione ambientale e acquisizione di criteri di scelta relativi a: apparati di propulsione a motore e a vela, mezzi di governo e di controllo, armamento e attrezzature di coperta, impianti e strumentazioni di bordo;
- Allestimento degli interni, acquisizione di competenze progettuali con forte attenzione alle capacità espressive in relazione a: distribuzione degli spazi e organizzazione funzionale, evoluzione storica delle tecniche di allestimento, qualità dei materiali di finitura, tecniche di mock up per il controllo delle scelte;
- Processi produttivi e organizzazione di impresa, tecniche e tecnologie di produzione dei diversi elementi e componenti dell’imbarcazione: organizzazione dei processi produttivi;
- Empowerment, durante l’articolazione del percorso formativo è previsto lo sviluppo di un modulo sull’empowerment destinato a formare i partecipanti circa le logiche e le dinamiche del cambiamento organizzativo e individuale, il teamwork, le dinamiche relazionali e l’inserimento nel mondo del lavoro;
- Workshop di progettazione, esercitazione progettuale integrata su temi individuati durante il processo formativo.

Requisiti

Il Master universitario in Yacht Design è riservato a candidati in possesso di Diploma universitario o Laurea V.O., Laurea o Laurea Specialistica/Magistrale N.O. in Architettura, Ingegneria, Disegno industriale e nelle discipline economiche e a candidati in possesso di titoli di studio considerati equipollenti.
La Commissione si riserva di ammettere candidati in possesso di titoli in discipline diverse da quelle sopra specificate, qualora il Master possa costituire un completamento alla formazione del candidato o a competenze ed esperienze professionali da questi dimostrate.
Il Master è erogato in lingua inglese: costituirà titolo preferenziale la buona conoscenza della lingua inglese.

Sbocchi

I candidati che frequentano il master trovano sbocchi occupazionali presso studi di progettazione nautica o presso cantieri e aziende dell’indotto nautico. I possibili ambiti di coinvolgimento professionale sono: ufficio tecnico; engineering; project management; controllo produzione; controllo qualità; progettazione allestimenti;
styiling; customizzazione; after sales.

Stage

Lo stage è obbligatorio, ha una durata di circa tre mesi e viene svolto presso studi di progettazione e cantieri nautici di primaria importanza. Lo stage consente ai partecipanti di trasferire le competenze acquisite durante il corso a un contesto reale (di progettazione o produzione), e di confrontarsi con il mondo della nautica. Il progetto formativo che viene svolto durante lo stage è concordato tra il tutor di Politecnico e il tutor di impresa.

Costi

Costo: 13.000 €
(12.500 € è la retta del Master e 500 € è la quota d'iscrizione al Politecnico di Milano) ESENTE IVA ART. 10 DPR 633/72

Mappa

Tipologia Percorso:

Percorso non trovato. Modifica il punto di partenza oppure il tipo di percorso.

Hotel nelle vicinanze

Nome
Cognome
Email
Telefono
Testo della Richiesta
Inserisci il Codice di Verifica