Oltre 2300 Masters post-laurea in archivio
Ultimo Aggiornamento: il 19/10/2020 alle 13:31

Master in Industrial Design Engineering and Innovation di POLI.design: presentati i progetti del primo workshop

Notizia del 30/04/2010 ore 17:34

L’obiettivo del master è quello di formare designer esperti, capaci di gestire lo sviluppo di un nuovo prodotto dall’ideazione fino alla produzione, con specifica attenzione agli aspetti tecnologici, produttivi e di costo.
Prerogativa del master è l’interazione con il patrimonio sperimentale fornito dai laboratori del Politecnico di Milano, in particolare con il Laboratorio Modelli e il Laboratorio Materiali e Design.
Durante ogni esercitazione e attività progettuale viene data particolare attenzione ai metodi teorici e alle tecniche di base dell’utilizzo dei software dedicati alla modellazione digitale tridimensionale. Infatti agli  studenti del master vengono rilasciati certificati che attestano la partecipazione ai corsi di Rhinoceros e ProE, riconosciuti dalle casi madri dei software (McNeel e PTC).

La nuova edizione del master inizierà a Novembre 2010, le selezioni sono già aperte e si concluderanno a Ottobre. La commissione del master ha messo a disposizione per gli studenti maggiormente meritevoli 5 borse di studio, 4 del 25% e 1 del 50%, quest’ultima è destinata ad uno studente straniero.

Nell’edizione attualmente in corso gli studenti hanno misurato le loro capacità progettuali attraverso workshop, laboratori ed esercitazioni. Hanno imparato le tecniche alla base dell’utilizzo dei software dedicati alla modellazione digitale tridimensionale. Si sono cimentati nella realizzazione di modellini fisici dei loro progetti, considerando i vincoli dell’usabilità, della riproducibilità e prototipazione. La didattica del Master prevede infatti lo svolgimento di lezioni frontali, seminari, esercitazioni e workshop.
La faculty è composta da professionisti del settore, docenti ordinari di diverse università italiane e ricercatori del Politecnico di Milano.

Nel primo workshop agli studenti è stato chiesto di generare metaprogetti di design concept innovativi.
L’attività di questo workshop è stata orientata all’acquisizione della capacità di “sintesi” della complessità del prodotto, tenendo conto non solo degli aspetti funzionali e formali, ma anche di quelli legati al rapporto con l’utenza e con il mercato.
Il processo di progettazione è iniziato con la scelta del tema, quest’ultimo individuato analizzando la quotidianità e l’ambiente circostante, la vita domestica e lavorativa, il tempo libero e la mobilità delle persone.

Gli ambiti progettuali sono stati: Communication, Data Management, Entertainment, Body care, Indoor environment care, Artefacts care, Food care. Gli studenti hanno individuate per ciascun ambito le aree progettuali sondabili legate ai modi d’uso, alle tecnologie, al  mercato stesso, alle tendenze, ai contesti d’utilizzo e agli utenti finali. Parallelamente hanno analizzato i bisogni dei consumatori con l’obiettivo di individuare i requisiti che i progetti dovevano soddisfare. Le analisi sono state particolarmente approfondite e in alcuni casi sono stati individuati alcuni bisogni non soddisfatti da nessun prodotto presente in commercio. Tutte le considerazioni e i dati recuperati hanno costituito, per ogni team di progetto, le preziose premesse per progettare in maniera consapevole. Gli studenti hanno presentato alla commissione formata dai docenti i progetti ancora in fase di concept, nei quali hanno illustrato i vincoli progettuali, le esigenze di utilizzo soddisfatte, i lay out e le tecnologie impiegate per la realizzazione.

Attivo dal 2001
Inizio nuova edizione: novembre 2010
Frequenza: 3 giorni alla settimana (full time)
Durata: 1 anno
Sede: Milano, presso POLI.design
Sito del master:
www.polidesign.net/mdspi

Video

Specializing Master INDUSTRIAL DESIGN ENGINEERING AND INNOVATION | Presentation

The Specializing Master INDUSTRIAL DESIGN ENGINEERING AND INNOVATION joins the artistic and humanistic skills belonging to design culture with the technical know-how that relates to production technology, materials, and manufacturing costs. It strives to meet the need to operate in a worldwide landscape of heightened competition where the designer can increase the value of a product by making innovations – in both aesthetics and usability – that take advantage of available technologies. The aim is to train professionals whose creative capacity is matched by technical expertise and awareness in a product’s industrial feasibility.

Ultime Notizie dai Master

Master Tips on Internal Auditing - Università di Verona

Notizia del 19/10/2020 ore 13:00

Il Master in Internal Auditing & Compliance del Dipartimento di Economia Aziendale dell'Università di Verona organizza un ciclo di webinar gratuiti a cadenza settimanale, tenuti in collaborazione con i docenti del corso.

Master in Internal Auditing & Compliance a Verona: placement 90% con borse di studio. Iscrizioni fino 13/11/2020

Notizia del 15/10/2020 ore 12:40

Rivolto a laureati, operatori del settore e professionisti, il master prevede 400 ore di didattica frontale e 400 ore di stage aziendale, con formula weekend. E’ possibile scegliere la frequenza in aula oppure a distanza via ZOOM fino al 100% della didattica.

ContaminAction Tor Vergata University presenta la sua offerta

Notizia del 13/10/2020 ore 10:40

ContaminAction Tor Vergata University sta ricercando profili da formare sui temi più richiesti dal mercato che aiuteranno le aziende a ripartire nel post Covid-19.

ESCP Online Open Day - 29 e 30 ottobre

Notizia del 12/10/2020 ore 13:21

Ambiente internazionale e stimolante, un modello didattico ibrido e all'avanguardia e prospettive di lavoro prestigiose.

RCS Academy: al via il Master in Management della Cultura e dei Beni Artistici

Notizia del 09/10/2020 ore 09:57

Sono ancora aperte le iscrizioni al Master in Management della Cultura e dei Beni Artistici, organizzato a Milano da RCS Academy e in partenza il 26 ottobre 2020.