Oltre 2300 Masters post-laurea in archivio
Ultimo Aggiornamento: il 12/05/2021 alle 13:32

Master in Nutrizione e Dietetica

Università Politecnica delle Marche
Dove: 
Dipartimento di Scienze Cliniche Specialistiche ed Odontostomatologiche

Via Ranieri, 65, 60131, Ancona (Marche)
Tel.(+39) 071 220 4160/4108

Categorie di appartenenza: , ,
Stato attuale:
Tipologia corso: Master Livello: 2
Tipologia finanziamento:
Costo: 5.900 Durata a/mm: 0/24
Posti disponibili: Crediti formativi:
Scadenza: Ammissione:
Inizio: Termine:

Presentazione

Il mondo della nutrizione ed alimentazione umana, a causa della sua relazione diretta con la salute, è oggetto di interesse da parte di molti professionisti. Costoro hanno necessità di trasportarlo in forma specifica al proprio campo di studio/responsabilità e di poterlo qui applicare in forma pratica.

Il progresso delle discipline che ne rappresentano e ne costituiscono la base come la biochimica, la biologia molecolare, la fisiopatologia, la tossicologia e la dietetica fanno della nutrizione una scienza affascinante, tra le più moderne ed applicate, che obbligano, altresì, ad osservarla non solo con occhi scientifici ma anche umani.

Oggigiorno il professionista ha bisogno di una formazione continua che gli permetta un elevato grado di specializzazione, così come gli viene quotidianamente richiesto dagli stessi utenti-clienti-pazienti con i quali interagisce e dalle strutture pubbliche e/o private nelle quali esercita.

L’esperienza e metodologia educativa assicurano una formazione universitaria rigorosa e di qualità.

 

Obiettivi

I Programmi Accademici realizzati da FUNIBER, in collaborazione con l'Università Politecnica delle Marche, hanno come principale obiettivo fornire conoscenza ai propri studenti nell'ambito della Salute e della Nutrizione.
Le esigenze professionali attuali richiedono una formazione continua di qualità, riconosciuta, sviluppata e sostenuta dalle università.

Per ottenere tutto ciò offriamo allo studente una formazione solida che gli permetterà un buon aggiornamento delle sue conoscenze nell'area della nutrizione e alimentazione ampliando così il suo ventaglio di potenzialità non solo a livello di apprendimento ma anche con possibili positive ricadute nell'ambito professionale.

Didattica

È possibile presentare la domanda di iscrizione in qualunque giorno dell’anno.
Le immatricolazioni, ai fini amministrativi, avvengono bimestralmente.

Tutte le informazioni sull'organizzazione didattica sono disponibili sul sito del Master.

Materie

MODULI 1 - 8: MODULI INTRODUTTIVI - CFU 39

- MODULO 1: ANATOMIA E FISIOLOGIA DEL APPARATO DIGERENTE - CFU 3
Cenni di Anatomia e Fisiologia dell'apparato digerente
- MODULO 2: NUTRIENTI (I PARTE): MACRONUTRIENTI - CFU 4
Glucidi · Lipidi · Proteine
- MODULO 3: NUTRIENTI (II PARTE): MICRONUTRIENTI - CFU 3
Vitamine · Minerali
- MODULO 4: ALIMENTI - CFU 7,5
Uova e derivati · Grassi e oli · Latte e derivati · Carne e derivati · Pesce e derivati · Cereali e legumi · Verdure, tuberi, ortaggi e frutta · Stimolanti · Dolcificanti, condimenti e spezie · Bibite · Additivi alimentari
APPENDICE A: MANIPOLAZIONE E CONSERVAZIONE DEGLI ALIMENTI PER GARANTIRE LA SICUREZZA E LE CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE.
APPENDICE B: TECNOLOGIE DI ESTRAZIONE ED ANALISI DELL'OLIO EXTRAVERGINE D'OLIVA
- MODULO 5: NECESSITÀ NUTRIZIONALI DELL'ORGANISMO UMANO - CFU 4
Concetto di nutrizione · La cellula · Nutrienti · Produzione di energia da parte dell'organismo · Valore energetico dei nutrienti e obiettivi nutrizionali · Guide alimentari.
- MODULO 6: TABELLE DI COMPOSIZIONE DEGLI ALIMENTI. ELABORAZIONE DELLE DIETE - CFU 5
Gruppi di alimenti · La ripartizione dei pasti nella giornata · Tavole di composizione degli alimenti · Elaborazione delle diete · Tipo di diete.
APPENDICE A: ALIMENTAZIONE VEGETARIANA
APPENDICE B: METODI E STRUMENTI PER UN'EFFICACE EDUCAZIONE ALIMENTARE. LA FATTORIA DIDATTICA. UN'AULA SENZA PARETI
APPENDICE C: NECESSITÀ NUTRIZIONALI DELL'ORGANISMO UMANO
- MODULO 7: NUTRIZIONE IN CONDIZIONI FISIOLOGICHE - CFU 5,5
Nutrizione e gravidanza · Nutrizione ed allattamento · Nutrizione nella prima infanzia · Nutrizione infantile · Nutrizione nell'adolescenza · Nutrizione ed invecchiamento.
- MODULO 8: NUTRIZIONE IN SITUAZIONI PATOLOGICHE DI GRANDE PREVALENZA - CFU 7
Obesità · Dieta e diabete · Nutrizione nell'ipertensione arteriosa · Nutrizione ed aterosclerosi · Osteoporosi · Nutrizione e cancro · Salute orale e nutrizione · Stipsi · Alcol e nutrizione.

MODULI 9 - 16: MODULI OBBLIGATORI - CFU 63

- MODULO 9: PRINCIPI DI NUTRIZIONE ED ALIMENTAZIONE - CFU 5
Prodotti alimentari · Acqua ed equilibrio elettrolitico · Amminoacidi ed altri componenti azotati considerati nutrienti essenziali · Interazione dei farmaci con gli alimenti · Alimenti innovativi: alimenti funzionali e transgenici · Introduzione all'educazione alimentare.
APPENDICE A: INDICAZIONI NUTRIZIONALI E SULLA SALUTE FORNITE SUI PRODOTTI ALIMENTARI
APPENDICE B: LE INDICAZIONI NUTRIZIONALI E SULLA SALUTE SUI PRODOTTI ALIMENTARI: NOVITÀ E PROSPETTIVE FUTURE.
- MODULO 10: BIOCHIMICA NUTRIZIONALE - CFU 7
Metabolismo e sua regolazione · Integrazione metabolica · Segnali intercellulari ed intracellulari · Regolazione dell'espressione genica · Destino metabolico dei carboidrati · Destino metabolico dei lipidi ·Amminoacidi, nucleotidi ed altri composti azotati.
APPENDICE A:NUTRIENTI, GENOMA E SALUTE: LA DIETA DEL FUTURO.
APPENDICE B:VITAMINA D E PATOLOGIE CRONICO DEGENERATIVE. NUOVE PROSPETTIVE TERAPEUTICHE E PREVENTIVE
- MODULO 11: PATOLOGIE (I PARTE): PATOLOGIE DELL'APPARATO DIGERENTE - CFU 9
Esofago · Stomaco e duodeno · Intestino tenue e colon · Pancreas · Fegato e vie biliari · Disturbi della motilità intestinale · Sindrome diarroica ·Malassorbimento intestinale (I) · Malassorbimento intestinale (II) ·Malassorbimento intestinale (III) · Malassorbimento intestinale (IV) · Diarrea acuta · Patologie infiammatorie intestinali.
APPENDICE A: APPENDICE: DIETA NELLA STIPSI. APPROCCI NUTRIZIONALI E STILI DI VITA
- MODULO 12: PATOLOGIE (II PARTE): PATOLOGIE DI GRANDE PREVALENZA - CFU 9
Obesità · Diabete mellito · Ipertensione arteriosa · Patologie cardiovascolari · Osteoporosi.
APPENDICE A: SCHEMA PER LA GESTIONE DEL PAZIENTE OBESO-SOVRAPPESO NELL'AMBULATORIO DI MEDICINA GENERALE.
- MODULO 13: PATOLOGIE (III PARTE): NUTRIZIONE E DIETOTERAPIA IN ALTRE PATOLOGIE - CFU 9
Nutrizione nelle nefropatie - Nutrizione nelle patologie cardiorespiratorie · Nutrizione e cancro · Anemie · Patologie neurodegenerative (Alzheimer, Parkinson,....)
APPENDICE A: ALIMENTAZIONE E INFEZIONE VIE URINARIE (IVU)
APPENDICE B: PATOLOGIE RESPIRATORIE E NUTRIZIONE
APPENDICE C: CURE PALLIATIVE. L'ALIMENTAZIONE UTILE.
- MODULO 14: ALIMENTAZIONE IN ETÀ PEDIATRICA - CFU 8
Studio dell'accrescimento e dei meccanismi di regolazione dal feto all'età adulta · Alimentazione nella prima infanzia · Alimentazione nella tappa prescolare · Alimentazione scolastica · Alimentazione nell'adolescenza · La denutrizione nell'infanzia e le conseguenze nell'adulto.
APPENDICE A: SINDROME METABOLICA IN ETÀ EVOLUTIVA.
- MODULO 15: DISTURBI DEL COMPORTAMENTO ALIMENTARE: ANORESSIA E BULIMIA - CFU 9
Descrizione dei disturbi del comportamento alimentare · Antecedenti clinici e ricerca psicopatologica · Esplorazione fisica · Biomarcatori ematici dello stato nutrizionale · Neuroimmagini e densitometria ossea · Antecedenti dietetici e valutazione dell'assunzione alimentare · Adattamento alla semi-inattività e complicazioni mediche · Programma di trattamento: schema di vita e aspetti nutrizionali · Trattamenti psicoterapici e psicofarmacologici · Evoluzione, prognosi e prevenzione.
- MODULO 16: VALUTAZIONE DELLO STATO NUTRIZIONALE - CFU 7
Diario alimentare · Antropometria · Esercizi pratici con supporto informatico.

MODULI 17 - 19: MODULI FACOLTATIVI

- MODULO 17: NUTRIZIONE ED ATTIVITÀ FISICA - CFU 8
Basi fisiologiche dell'attività fisica · Sistemi di produzione e consumo dell'energia durante l'esercizio · Carboidrati · Grassi · Proteine · Vitamine e minerali · Idratazione nell'esercizio · Valutazione nutrizionale nello sport · Disturbi dell'alimentazione nello sport · Controllo del peso · Diete per l'allenamento negli sport di resistenza e di potenza.
- MODULO 18: DIETETICA OSPEDALIERA - CFU 8
Denutrizione ospedaliera · Valutazione nutrizionale · Calcolo delle necessità nutrizionali · Dietetica ospedaliera: adattamento a patologie cliniche · Nutrizione enterale · Nutrizione parenterale.
- MODULO 19: NUTRIZIONE ED INVECCHIAMENTO - CFU 8
Definizione · Demografia e situazione attuale · Teorie del processo di invecchiamento · Fattori fisiologici · psicologici, socioeconomici,sanitari e loro ripercussioni alimentari · Valutazione dello stato nutrizionale: antropometria e biochimica · Epidemiologia delle alterazioni nutrizionali nell'invecchiamento · Necessità nutrizionali · Alimentazione nell'invecchiamento · Importanza dell'attività fisica nell'invecchiamento · Patologie più frequenti associate all'invecchiamento e loro relazioni con la nutrizione · Farmaci nell'invecchiamento.

Destinatari

I Master hanno come principali destinatari quei professionisti impegnati nelle molteplici attività dell'ampio settore delle Scienze della Salute che desiderino attualizzare o approfondire le proprie conoscenze nell'ambito della Nutrizione e della Dietetica. Inoltre sono diretti a tutti quei laureati e diplomati che per motivi professionali o proprio interesse desiderino specializzarsi nel campo alimentare.

Più in dettaglio, l'iscrizione al Master di II livello, esente da debiti formativi, è concessa:

• ai possessori delle Lauree Magistrali, Specialistiche e del Vecchio Ordinamento dell'Area Scientifico-Sanitaria (Medicina, Medicina Veterinaria, Odontoiatria, Biologia, Biotecnologie, Scienze Motorie, Scienze e Tecnologie Agrarie, Scienze e Tecnologie Agroalimentari, Chimica e Tecnologie Farmaceutiche, Farmacia, Psicologia, Scienze della Nutrizione Umana), nonché i possessori delle Lauree Specialistiche delle Professioni Sanitarie (Scienze Infermieristiche e Ostetriche, Scienze delle Professioni Sanitarie della Riabilitazione, Scienze delle Professioni Sanitarie Tecniche, Scienze delle Professioni Sanitarie della Prevenzione).
• ai cittadini stranieri in possesso di un titolo corrispondente a quelli indicati ed ottenuto all'estero previa applicazione della normativa vigente.
• l'iscrizione è altresì consentita, su richiesta degli interessati, ai possessori di tutte le altre lauree che il Comitato Ordinatore consideri attinenti.
• a tutti coloro che, in possesso dei requisiti di legge, per la loro professione o il proprio interesse desiderino specializzarsi nell'ambito dell'alimentazione.
• coloro che già dedicano la propria professionalità alla Scienza dell'Alimentazione e che seguano questo Master otterranno delle conoscenze che permetteranno di differenziarsi anche nel mercato del lavoro grazie a dei contenuti, a una struttura e casi pratici tipici e propri di un Master con il risultato di raggiungere una vera e propria specializzazione nel campo.
• Gli iscritti sono esonerati dall'obbligo E.C.M. ai sensi della Circ. Min. Salute n. 448 del 5 marzo 2002 (G.U. n. 110 del 13 maggio 2002)

Requisiti

L’ammissione al Master di II livello in Nutrizione e Dietetica è consentita ai candidati che siano in possesso di Laurea Magistrale (ex D.M. 270/2004) o Specialistica (ex D.M. 509/99) o equipollente ottenuta ai sensi dell’ordinamento previgente il D.M. 509/99. Sono altresì ammessi laureati in possesso di titoli analoghi conseguiti all’estero, riconosciuti, ai soli fini dell’ammissione al Master, dal Comitato ordinatore del Master medesimo. Non è consentita la contemporanea iscrizione a Master, Corsi di laurea, Corsi di Laurea specialistica/magistrale, ai singoli corsi, ai Corsi di dottorato, di specializzazione e Corsi di perfezionamento ad eccezione di quelli con impegno inferiore a 1.500 ore e con meno di 60 CFU (Crediti Formativi Universitari).

Sbocchi

Professionisti dell'Area Sanitaria che desiderino specializzarsi in una area concreta della nutrizione

• Docenti dei diversi livelli accademici: corsi diretti al personale sanitario, personale dei servizi e della ristorazione, centri di informazione al consumatore, associazioni di pazienti cronici, scuole, centri civici, centri sportivi, ecc.
• Gerenti e responsabili di imprese di ristorazione collettiva di scuole, catering, hotels, ospedali, case di cura, ecc.
• Consulenti tecnici di imprese agroalimentari, farmaceutiche e dei settori della ristorazione, del marketing e Ricerca & Sviluppo.
• Informatori medico-scientifici e Tecnici commerciali di linee di prodotti dietetici, di alimenti funzionali o di integrazione alimentare (sia di imprese alimentari che farmaceutiche).
• Negozi specializzati in prodotti dietetici.

Costi

Il contributo di iscrizione è fissato in € 2.950,00/anno, comprensivo del contributo di assicurazione, del costo della pergamena e della tassa regionale per il diritto allo studio.

Il contributo di iscrizione al 1° anno deve essere versato in due rate:
• la 1^ rata di € 1.516,00 (comprensiva della marca da bollo di € 16,00 assolta in modo virtuale relativa alla domanda di immatricolazione) da versare all’atto dell’iscrizione,
• la 2^ rata di € 1.450,00 da versare entro 6 mesi dalla data di immatricolazione.

Il contributo di iscrizione al 2° anno di corso del Master deve ugualmente essere versato in due rate:
• la 1^ rata di € 1.548,00 (comprensiva dell’importo di € 48,00 pari a tre marche da bollo di € 16,00 ciascuna, assolte in modo virtuale, relative al bollo della domanda di iscrizione, al bollo della domanda di ammissione all’esame finale e di rilascio della pergamena ed al bollo della pergamena stessa) da versare entro 12 mesi dall’immatricolazione;
• la 2^ rata di € 1.450,00 da versare entro 6 mesi dalla data di iscrizione al 2° anno.

Mappa

Tipologia Percorso:

Percorso non trovato. Modifica il punto di partenza oppure il tipo di percorso.

Hotel nelle vicinanze