Oltre 2300 Masters post-laurea in archivio
Ultimo Aggiornamento: il 15/10/2021 alle 13:33

A Carrara il primo Executive Master in Ingegneria Mineraria Applicata alle Cave Lapidee

Notizia del 04/10/2021 ore 16:04

Si è concluso oggi il ciclo di lezioni in presenza della prima edizione dell’Executive Master in Ingegneria Mineraria applicata alle Cave di Pietre Ornamentali, il primo in Italia specifico per questo settore, co-organizzato e promosso da Politecnico di Torino e Fondazione Marmo ed attivato con successo sotto il coordinamento didattico di Pierpaolo Oreste, Professore Ordinario di Ingegneria e Sicurezza degli Scavi dell’Ateneo torinese.

Nato dall’esigenza di rispondere alla crescente domanda nel mercato del lavoro di tecnici specializzati per il settore lapideo pronti a recepire le sfide della digitalizzazione e della sostenibilità, il Master ha selezionato 15 qualificate figure professionali provenienti da tutta Italia, già in possesso di solide basi nei campi dell’Ingegneria e della Geologia, per dotarle di competenze altamente specializzate ed allineate alle più recenti innovazioni scientifiche e tecnologiche nell’ambito dell’ingegneria mineraria applicata alle cave di pietra ornamentale.

Il programma, avviato lo scorso maggio e giunto ora alla conclusione del ciclo di lezioni in presenza a Carrara, si è svolto nei mesi di giugno, luglio e settembre combinando attività in presenza e on line, con la partecipazione congiunta di docenti del Politecnico di Torino e di esperti tecnici esterni del settore estrattivo delle pietre ornamentali, per un totale di 180 ore di lezioni erogate di cui circa il 10 % di formazione on site svolta direttamente nei bacini marmiferi e presso aziende carraresi operanti nei settori dell’estrazione e trasformazione di materiali lapidei. Nell’ambito del percorso didattico i partecipanti hanno così approfondito la conoscenza dell’ambiente della cava a fianco di cavatori e tecnici presso le aziende Aldo Vanelli, Successori Adolfo Corsi e Cave di Sponda; hanno inoltre visitato il quartier generale delle ditte Bruno Lucchetti, Franchi Umberto Marmi, Marmi Carrara e Fiorino, cogliendo sia aspetti legati alla gestione direzionale che alla strategia commerciale del prodotto lapideo naturale. La formazione on site sul territorio si è conclusa con un’immersione nel patrimonio artistico cittadino con la visita dell’Accademia di Belle Arti. I moduli specialistici dedicati alla prevenzione e sicurezza sul lavoro sono stati trattati direttamente dai tecnici specialisti della UOC Prevenzione e Sicurezza di Usl Toscana Nord Ovest.

Nel corso del mese di ottobre e novembre il percorso formativo si avvierà alla conclusione con l’attivazione di tirocini formativi curriculari di 120 ore, effettuati dai corsisti sul territorio presso aziende o studi professionali, ed il cui svolgimento, unito al superamento di una prova finale, sarà propedeutico al rilascio dell’attestato di Executive Master la cui consegna ufficiale è prevista nel mese di dicembre.

Grazie alla realizzazione dell’Executive Master e alla stretta collaborazione avviata con il Politecnico di Torino, Carrara si pone quale polo d’eccellenza per la formazione specialistica nel settore dell’arte mineraria: un connubio esclusivo fra cultura tecnico-scientifica di prestigio accademico e profonda conoscenza applicata e industriale degli operatori e dei tecnici locali, innestato nella millenaria tradizione culturale e artistica della città.

“Con la promozione del primo Executive Master, Fondazione Marmo si espone per offrire al territorio uno strumento formativo di altissimo valore in grado di innalzare la qualità della preparazione scientifica e culturale dei professionisti di cui il settore ha fortemente bisogno, oltre a diffondere i saperi di cui Carrara, con la sua lunga tradizione di capacità tecniche, è depositaria” dichiara Erich Lucchetti, già presidente della Fondazione Marmo. “Un patrimonio unico che la comunità, nella consapevolezza del proprio valore, ha il dovere di non disperdere, bensì di tramandare a tutti i giovani che vogliano operare in questo settore proponendo soluzioni innovative idonee a rispondere alle sfide attuali e future nel campo delle pietre ornamentali”.

Significative anche le ricadute occupazionali perseguite dal progetto, che grazie all’attività di tirocinio curriculare in azienda volta a favorire l’applicazione delle conoscenze acquisite ad ambiti pratici, lascia spazio ad opportunità professionali che i candidati potranno cogliere.

Per il professor Oreste “l’esperienza dell’Executive Master svolto a Carrara è stata molto interessante e stimolante, ha permesso di unire le competenze specialistiche del Politecnico di Torino e le conoscenze applicate di tecnici ed operatori esperti del territorio. I partecipanti hanno seguito con interesse e spirito di gruppo. La loro diversa estrazione (ingegneri di diversa specializzazione e geologi) e provenienza (non solo dal bacino di Carrara e delle Apuane, ma anche da altre zone dell’Italia Centrale e Settentrionale) ha portato ad un arricchimento ulteriore di questa iniziativa formativa, che si spera abbia una ricaduta positiva sull’occupazione e sulla vitalità di un comparto industriale strategico per l’Italia e l’Europa.”

Per maggiori informazioni clicca qui.

Ultime Notizie dai Master

Il Master in Osteopatia di EOM Italia torna in presenza

Notizia del 15/10/2021 ore 09:38

Lo organizza EOM Italia a Torino e in altre quattro sedi italiane in collaborazione con l’Università di Verona. Le tecnologie utilizzate per la didattica a distanza durante il lockdown saranno utilizzate come servizio di assistenza allo studio.

Al via il primo Master in Italia sul tema Smart City e Smart Mobility: global vision al Politecnico di Milano

Notizia del 14/10/2021 ore 08:52

Al via il primo Master in Italia sul tema Smart City e Smart Mobility: global vision, che sarà realizzato grazie al supporto economico di tre primarie aziende italiane: ICONA Design Group, Coeclerici e FIAMM Energy Technology.

All'università di Parma un nuovo Master in Profumi e Cosmetici

Notizia del 14/10/2021 ore 08:45

All’Università di Parma un nuovo Master di I livello in Profumi e Cosmetici. Il corso, che partirà a gennaio 2022, è istituito dall'Ateneo su proposta del Dipartimento di Scienze degli Alimenti e del Farmaco in collaborazione con Mouillettes & Co, unica azienda italiana specializzata nella formazione olfattiva.

Aperte le iscrizioni per la nuova edizione del Master di Primo Livello “English for International Business and Global Affairs” all'Università di Verona

Notizia del 14/10/2021 ore 08:43

Il Dipartimento di Lingue e Letterature Straniere dell'Università di Verona presenta la seconda edizione del Master in English for International Business and Global Affairs.

La Cultural Diplomacy per il mondo globale: il Master per le next generation alla Cattolica di Milano

Notizia del 14/10/2021 ore 08:42

Il Master in Cultural Diplomacy "rappresenta un significativo esempio di come l’originalità e la creatività possano essere poste alla base di un’offerta didattica innovativa" - così il rettore dell’Università Cattolica Franco Anelli in apertura del Graduation Day, la cerimonia di consegna dei diplomi del Master in Cultural Diplomacy . . .