Oltre 2300 Masters post-laurea in archivio
Ultimo Aggiornamento: il 15/06/2021 alle 16:03

Ancora aperte le iscrizioni per il Master in Psicolopatologia Forense e Criminologia all’Università di Firenze

Notizia del 22/01/2021 ore 08:42

Il 26 Febbraio 2021 chiudono le iscrizioni per il Master in Psicopatologia Forense e Criminologia promosso dall’Università degli Studi di Firenze.

All’Università degli Studi di Firenze sono centotrentotto i corsi di laurea (di primo, secondo livello e ciclo unico) di cui 10 in lingua inglese, organizzati in 10 Scuole, una popolazione complessiva di circa cinquantunomila iscritti, un quarto dei quali proviene da fuori regione.
L’Università di Firenze è un grande ateneo, con un’offerta didattica molto vasta, che si estende a tutte le aree disciplinari.

Oltre novemila i laureati ogni anno. Più alta della media nazionale, inoltre, la percentuale dei laureati fiorentini che lavora, dopo un anno dal conseguimento del titolo triennale, secondo i dati Almalaurea.

Tra i vari Master proposti, c’è anche il Master in Psicopatologia Forense e Criminologia.

Il master si propone di trasmettere agli allievi concetti, teorie e metodi scientifici riguardanti la Psichiatria forense, la Psicopatologia forense e la Criminologia e ha l’obiettivo di fornire una formazione nel campo della prevenzione e del riconoscimento dei comportamenti criminali e nel settore psichiatrico e psicopatologico forense in riferimento alle attività clinico-criminologiche previste dalla normativa vigente. Inoltre, fornisce una preparazione nel settore peritale in ambito penale e civile sia degli adulti che dei minori.

Ha una durata annuale: le lezioni inizieranno ad Aprile 2021. Il Master rilascia 60 CFU (Crediti Formativi Universitari) e il costo da sostenere è pari a 3500 euro.

Destinatari
Il Master è rivolto ai laureati in Medicina e Chirurgia, Giurisprudenza, Psicologia, Sociologia, Lettere e Filosofia, Scienze dell’Educazione e della Formazione, Pedagogia, Scienze della Difesa e della Sicurezza, Scienze Politiche, Scienza della Comunicazione, Scienze delle professioni sanitarie della prevenzione e altre lauree ritenute affini ed idonee dal Comitato. Il Master è a numero chiuso, sono 40 i posti disponibili.

Per maggiori informazioni clicca qui.

Ultime Notizie dai Master

Corsi di alta formazione manageriale: parte la collaborazione tra CUOA, Università di Palermo e PoliTO

Notizia del 15/06/2021 ore 15:42

Nell’ambito del Progetto CUOA University Network Business School sono stati avviati i primi percorsi di alta formazione manageriale e imprenditoriale in collaborazione con l’Università degli Studi di Palermo e con il Politecnico di Torino.

Abilità visuo-spaziali nella scuola infanzia? Un master per apprenderle e trasmetterle ai bambini

Notizia del 15/06/2021 ore 11:06

Le difficoltà visuo-spaziali rientrano tra i fattori critici che qualificano i vari disturbi dell’apprendimento soprattutto nella scuola di infanzia.

Consegnati i diplomi del Master di Alta Formazione "Train 4 Me"

Notizia del 14/06/2021 ore 09:58

In occasione della chiusura del Master di Alta Formazione “Railways Mobility Industry: Train4me”, organizzato dal Politecnico di Torino e Alstom e finanziato dalla Regione Piemonte, si è svolta presso l’Aula Magna del Politecnico la cerimonia per la consegna dei diplomi alla presenza del dott.

Al via il Master di secondo livello in "Ingegneria e gestione Integrata delle reti autostradali"

Notizia del 14/06/2021 ore 09:43

Venti neolaureati under-30 e con un percorso accademico eccellente alle spalle, da oggi sono ufficialmente assunti da Autostrade per l’Italia con un contratto di apprendistato di alta formazione, scelti tra i 224 partecipanti alle selezioni aperte a marzo per il Master universitario di secondo livello in “Ingegneria e . . .

Concluso il Master in "New Media, Finanza e Innovazione per lo Sport" di Palermo Innovation Lab

Notizia del 14/06/2021 ore 09:27

Si è appena concluso il master in "New Media, Finanza e Innovazione per lo Sport", un percorso formativo promosso da Palermo Innovation Lab, che è stato coordinato e ideato da Francesco Stassi e Emanuela Perinetti, in collaborazione con il Dipartimento di Scienze Economiche Aziendali e Statistiche dell’Università di Palermo.