Oltre 2300 Masters post-laurea in archivio
Ultimo Aggiornamento: il 26/07/2021 alle 14:56

Brunetta in cerca di idee: l’Università Bocconi mette in palio stage al Ministero della Pubblica Amministrazione

Notizia del 23/11/2009 ore 16:29

Una nuova sfida aspetta gli studenti universitari di tutta Italia. La Bocconi lancia un concorso di idee per migliorare la Pubblica Amministrazione italiana, ristrutturare e ripensare i servizi ai cittadini e la sua organizzazione interna. In palio tanti stage con il Ministro Renato Brunetta.

Dopo l’edizione dello scorso anno, riservata ai soli studenti bocconiani, ora il concorso “Dai voce alle tue idee” si apre a tutti gli studenti universitari d’Italia.

I progetti dovranno essere presentati da gruppi composti da un minimo di 3 ad un massimo di 5 studenti. Le iscrizioni, al sito www.unibocconi.it/concorsoidee, chiudono l’11 dicembre 2009, e gli elaborati dovranno pervenire dal 12 dicembre al 19 febbraio 2010.

La valutazione verrà effettuata da un’apposita commissione composta da docenti Bocconi che selezionerà le proposte ritenute più meritevoli, formulando una graduatoria.

La premiazione si svolgerà l’1 marzo 2010 in Bocconi durante la consueta giornata Clapi, il corso di laurea in economia e management delle amministrazioni pubbliche e delle istituzioni internazionali, alla presenza del Ministro della Amministrazione Pubblica Renato Brunetta.

“La Pubblica Amministrazione”, afferma Giovanni Valotti direttore della Scuola universitaria della Bocconi e docente di Economia delle aziende e delle amministrazioni pubbliche, “ha bisogno di idee nuove, di menti giovani e fresche. Il concorso promosso da Bocconi dà la possibilità agli studenti di esprimere la loro creatività proponendo progetti che possano essere concretamente realizzati, puntando alla modernizzazione, al recupero dell’efficienza del sistema ed a servizi migliori per i cittadini”.

La prima edizione è stata vinta da un gruppo di studenti che avevano progettato di sfruttare la tessera sanitaria come accumulatore di punti a fronte di comportamenti virtuosi, quali l’utilizzo dei mezzi pubblici per stimolare la mobilità sostenibile, o lo svolgimento di attività a valenza sociale, come il volontariato. Per poi “spendere” i punti accumulati nei rapporti con la pubblica amministrazione, ad esempio attraverso agevolazioni tariffarie nell’utilizzo dei servizi pubblici.

Il concorso e le idee dello scorso anno avevano messo lo stesso Ministro Brunetta in difficoltà nella scelta di chi portarsi a Roma, al punto da decidere di offrire a tutti i gruppi finalisti uno stage presso il proprio Dipartimento.

Ultime Notizie dai Master

Digital Restart: Il Master in Data Analysis dedicato a persone senza lavoro finanziato da Intesa Sanpaolo

Notizia del 26/07/2021 ore 08:49

Promuovere l’accrescimento e il rinnovamento delle competenze in chiave digitale per gli over 40 senza occupazione, anche a causa della pandemia, domiciliati o residenti in Lombardia.

Master in Partnership Studies e Tradizioni Native promosso dall'Università di Udine

Notizia del 26/07/2021 ore 08:39

Sono aperte all’Università di Udine le iscrizioni per partecipare alla seconda edizione del Master Partnership Studies e tradizioni native. Letterature, psicologia, etno-antropologia e società - MaPS, organizzato dal Dipartimento di Lingue e letterature, comunicazione, formazione e società (DILL).

Il Politecnico di Torino partner di due dottorati nazionali

Notizia del 26/07/2021 ore 08:36

“Intelligenza Artificiale” e “Sviluppo Sostenibile e Cambiamento Climatico” sono i due dottorati a livello nazionale che vedono il coinvolgimento del Politecnico di Torino e che formeranno una generazione di dottori di ricerca in grado di guidare la transizione digitale ed ecologica del Paese.

Cerimonia conclusiva del Master Universitario di II Livello in Chirurgia laparoscopica in ginecologia

Notizia del 23/07/2021 ore 10:30

Si è svolta martedì 25 maggio 2021 nell’aula Magna dell’Ospedale di Cattinara e con collegamenti su piattaforma TEAMS, la Cerimonia conclusiva, con contestuale discussione delle tesi, del Master Universitario di II Livello in Chirurgia laparoscopica in ginecologia.

Ordine dei Biologi, finanziate 10 borse di studio per gli iscritti al master in "Biologia e Biotecnologie della Riproduzione"

Notizia del 23/07/2021 ore 10:26

L’Ordine dei Biologi ha finanziato anche per l’a.a. 2020/21 dieci borse di studio, dell’importo di 1000 euro ciascuna, per i corsisti iscritti al master di 2° livello in Biologia e Biotecnologie della Riproduzione. «Il master – spiega la coordinatrice Maria Violetta Brundo, docente di Anatomia comparata e citologia al . . .