Oltre 2300 Masters post-laurea in archivio
Ultimo Aggiornamento: il 23/07/2021 alle 20:45

Dottorato congiunto tra Unipg e l’Università di Granada, nuove tecnologie sostenibili nella cura di ferite croniche

Notizia del 20/07/2021 ore 09:13

L’Università degli Studi di Perugia e l’Università di Granada hanno firmato un accordo per un progetto di dottorato congiunto nel settore della tecnologia farmaceutica riguardante lo studio e lo sviluppo di medicazioni bioadesive, realizzate con la tecnica della stampa in 3D, per il trattamento delle ferite croniche.

La collaborazione si avvale delle competenze del laboratorio di Tecnologia Farmaceutica del Dipartimento di Scienze Farmaceutiche dell’Ateneo di Perugia, con la supervisione della professoressa Luana Perioli, e di quelle del Dipartimento di Farmacia e Tecnologia Farmaceutica della Facoltà di Farmacia dell’Università di Granada, con la supervisione del Prof. César Antonio Viseras Iborra, esperto nel campo dei biomateriali e delle nanotecnologie.

Le formulazioni allo studio sono realizzate con polimeri aventi speciali caratteristiche, come ad esempio la capacità di aderire spontaneamente ai tessuti rispettando quelli neoformati, l’elevata biocompatibilità e la capacità di controllare il rilascio in situ di farmaci, qualora ce ne sia bisogno. L’elevata innovatività in termini di biomateriali polimerici, e loro applicazioni, consente di mettere a punto delle strategie formulativo-terapeutiche in grado di controllare le ferite croniche evitando l’uso dei classici materiali e dei farmaci più utilizzati allo scopo, soprattutto antibiotici, rappresentando un valido strumento per combattere i problemi della antibioticoresistenza.

In questo contesto, la dottoranda Carmen Laura Perez Gutiérrez, reclutata per il XXXVI ciclo di dottorato in Scienze Farmaceutiche dell’Università di Perugia, avrà l’opportunità di svolgere la sua attività di ricerca presso entrambe le istituzioni accademiche.

Per maggiori informazioni visita il sito dell’Università.

Ultime Notizie dai Master

Cerimonia conclusiva del Master Universitario di II Livello in Chirurgia laparoscopica in ginecologia

Notizia del 23/07/2021 ore 10:30

Si è svolta martedì 25 maggio 2021 nell’aula Magna dell’Ospedale di Cattinara e con collegamenti su piattaforma TEAMS, la Cerimonia conclusiva, con contestuale discussione delle tesi, del Master Universitario di II Livello in Chirurgia laparoscopica in ginecologia.

Ordine dei Biologi, finanziate 10 borse di studio per gli iscritti al master in "Biologia e Biotecnologie della Riproduzione"

Notizia del 23/07/2021 ore 10:26

L’Ordine dei Biologi ha finanziato anche per l’a.a. 2020/21 dieci borse di studio, dell’importo di 1000 euro ciascuna, per i corsisti iscritti al master di 2° livello in Biologia e Biotecnologie della Riproduzione. «Il master – spiega la coordinatrice Maria Violetta Brundo, docente di Anatomia comparata e citologia al . . .

Sono aperte le iscrizioni alla terza edizione del Master in Comunicazione e Marketing politico ed istituzionale

Notizia del 22/07/2021 ore 10:20

Da gennaio 2022 partirà la Terza Edizione del Master di II Livello in Comunicazione e Marketing Politico ed Istituzionale. Si tratta di un percorso formativo d’eccellenza che ha già registrato grande successo tra gli iscritti dell’edizione 2020 e 2021.

Ferrovie della Calabria e formazione professionale: al via il primo Master per formare i futuri professionisti in ambito trasportistico, organizzato in collaborazione con l'Università della Calabria

Notizia del 22/07/2021 ore 09:34

E’ stato approvato il Master di II livello nell’ambito dell’ingegneria dei trasporti, finalizzato all’alta formazione di professionalità qualificate in ambito trasportistico gestionale istituito grazie ad un protocollo d’intesa siglato tra la Società Ferrovie della Calabria S.r.

Università Parthenope: al via il Master con il MIT di Cambridge

Notizia del 21/07/2021 ore 10:15

L’accordo internazionale sarà presentato in conferenza stampa giovedì 22 luglio alle ore 16,00 presso la sede della Parthenope di Villa Doria d’Angri.