Oltre 2300 Masters post-laurea in archivio
Ultimo Aggiornamento: il 29/07/2021 alle 11:17

Finanziati dalla Regione Liguria 12 master universitari

Notizia del 02/04/2009 ore 09:28

Per la prima volta la Regione Liguria finanzia 12 master universitari di primo e secondo livello, finalizzati ad ampliare l'offerta di alta formazione nei settori strategici dell'economia locale.
Lo hanno annunciato la mattina di lunedì 30 marzo la Regione Liguria e l'Università di Genova.

Finanziati con 3.024.115 euro provenienti dal Fondo sociale europeo, i master prevedono un totale di 240 posti destinati a laureati nei corsi accademici triennali (master di 1' livello) e nel biennio di specializzazione (2° livello) ed avranno una durata non inferiore a 1500 ore. I master sono gratuiti e prevedono inoltre borse di studio o premi finali, agevolazioni e servizi logistici per gli studenti fuori sede.

Accanto alle lezioni teoriche in aula, sono previste attività formative in azienda e percorsi individuali di accompagnamento al lavoro, finalizzati alla creazione d'impresa e all'assunzione presso le imprese e gli enti partner dei progetti.

"Si tratta di percorsi di formazione post-universitaria – ha spiegato il vicepresidente Costache riguardano alcuni settori strategici per lo sviluppo della Liguria, sui quali si vuole puntare in termini di innalzamento della qualità produttiva, soprattutto da un punto di vista del contenuto di ricerca e innovazione".

Questi in dettaglio i settori interessati: trasporti e logistica; innovazione, tecnologia e management; turismo e settore turistico – alberghiero; internazionalizzazione delle imprese; innovazione nelle telecomunicazioni; ambiente marino; biotecnologie; cooperazione allo sviluppo e mediazione dei conflitti. Tra i 12 master finanziati c'è anche un corso relativo alla produzione, distribuzione e consumo di energia nucleare.

"Si tratta – ha sottolineato il prorettore Maurizio Martellidi una collaborazione tra Regione e Università, di grande livello per il futuro dei nostri studenti, delle aziende e dell'economia ligure e un'opportunità di crescita per i neolaureati e per la loro carriera universitaria". "Il master è nato infatti – continua Martelli – sentendo le aziende che hanno individuato una loro capacità di assorbimento di occupazione, oltre che quantificando le esigenze del territorio, su 240 posti previsti per i laureati, ammonta a 100 unità l'offerta di disponibilità di assunzione da parte delle aziende partner presentata in base allo sviluppo del proprio business".
"Dato il livello particolarmente qualificato e appropriato alle esigenze formative e produttive della nostra regione – ha dichiarato il vicepresidente – abbiamo finanziato tutte le domande pervenute con la consapevolezza che un processo di sviluppo economico e territoriale deve partire dalla qualificazione delle persone".

I 12 master sono proposti da associazioni temporanee di imprese (ati) o associazioni temporanee di scopo (ats) di cui fanno parte enti di formazione accreditati, facoltà universitarie e imprese, molte delle quali hanno già confermato l'interesse ad assumere i partecipanti, con una disponibilità complessiva all'inserimento in organico per più di 100 tra essi. Le iscrizioni ai corsi si apriranno dopo Pasqua.

"Con l'avvio di questi master, che s'inquadrano nell'ambito del Programma triennale di sostegno all'università, alla ricerca e all'innovazione – ha aggiunto Costa – continuiamo il lavoro di sostegno nei confronti del sistema economico, che chiede addetti sempre più specializzati e preparati perché ha bisogno di innovare costantemente i prodotti mediante il trasferimento tecnologico e la ricerca applicata".

"L'Università – ha concluso Martelli – è impegnata nell'instaurare un rapporto sempre più efficace con gli enti locali e il sistema produttivo per far si che l'Ateneo genovese diventi un punto di riferimento per la programmazione degli investimenti a favore dello sviluppo economico, formando laureati sempre più preparati e pronti al mondo del lavoro".

Fonte: www.regione.liguria.it

Ultime Notizie dai Master

In partenza la XXV Edizione del Master REM

Notizia del 29/07/2021 ore 10:56

Il Master in Real Estate Management, organizzato dal Real Estate Center (REC) del Politecnico di Milano, è un corso post-laurea di primo livello, aperto a profili sia di corsi triennali sia magistrali di Architettura, Ingegneria Civile - Edile, Economia, Gestione del Costruito, Urbanistica.

"Vini Italiani e Mercati Mondiali": aperte le iscrizioni alla settima edizione del Master di I livello

Notizia del 29/07/2021 ore 09:05

Prosegue l’impegno congiunto degli atenei della Toscana nel formare i professionisti delle strategie di marketing e comunicazione internazionale del vino italiano: sono aperte fino al 4 ottobre le iscrizioni alla nuova edizione, la settima, del master universitario di primo livello “Vini italiani e mercati mondiali”, organizzato dalla Scuola . . .

Insubria, nuovo Master in Editoria Diffusa e Giornalismo Digitale

Notizia del 29/07/2021 ore 08:50

L’Università dell’Insubria propone per l’anno accademico 2021/2022 la prima edizione del master di primo livello in Editoria diffusa, giornalismo digitale, fundraising.

MBA e Master partono con la Formula Ibrida: Partecipanti in aula e a distanza, in simultanea

Notizia del 27/07/2021 ore 08:32

Sarà “Ibrido” la parola chiave delle nuove edizioni dei Master e degli MBA, che saranno proposti da MIB Trieste con la nuova formula, che consente agli studenti in aula e online di seguire insieme, in tempo reale, tutte le sessioni e garantisce una perfetta interazione tra docenti, partecipanti . . .

Master innovazione, agevolazioni per Sistema Impresa

Notizia del 27/07/2021 ore 08:18

Innovazione e digitalizzazione sono gli asset strategici per migliorare la competitività delle imprese: la confederazione Sistema Impresa ha stretto un accordo con Artes 4.