Oltre 2300 Masters post-laurea in archivio
Ultimo Aggiornamento: il 14/06/2021 alle 20:38

L’Università Vita-Salute San Raffaele lancia la 5^ edizione del master universitario per i food manager del futuro

Notizia del 18/01/2021 ore 11:10

Parte la quinta edizione del master di primo livello in Filosofia del cibo e del vino dell’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano, diretta dal filosofo Massimo Donà e la giornalista Angela Frenda, food editor del Corriere della Sera e responsabile editoriale di Cook. Sarà un corso online da seguire durante il weekend permetterà agli studenti di confrontarsi con professionisti di un certo calibro come gli chef Andrea Berton, Alessandro Borghese e Niko Romito, l’imprenditore del bio Lucio Cavazzoni, il pastry-chef Ernst Knam, l’editore Guido Tommasi e tanti altri tra cui vari protagonisti del mondo enologico quali Giampaolo Gravina, Sandro Sangiorgi e Nicola Frasson.

Questo Master ha come obiettivo quello di formare i nuovi comunicatori del cibo e del vino del futuro, ma anche di soddisfare le nuove esigenze delle aziende in continua evoluzione, ancor di più nell’ultimo anno in cui si sono sviluppate molto sul web, come escamotage alle restrizioni anti Covid.

Il corso è rivolto ai laureati di tutte le discipline e le iscrizioni sono aperte fino al 19 febbraio 2021. Le lezioni inizieranno il 5 Marzo prossimo (per un totale di 360 ore) e i partecipanti potranno scegliere se seguire le lezioni online oppure in presenza (in base alla situazione d’emergenza sanitaria). Saranno svolte in presenza le attività legate ai laboratori, alle visite nelle aziende partner e agli stage.

Didattica:
Sono tre i perni principali del Master. Il primo di carattere filosofico e antropologico, con i docenti di UniSR, per avere ampie conoscenze a livello culturale sulla valenza simbolica di cibo e vino, sul loro ruolo nelle diverse tradizioni religiose e sul loro valore all’interno di una comunità.
Il secondo di tipo tecnico, in collaborazione con le aziende partner, per avere le competenze sulla filiera agroalimentare, sullo sviluppo imprenditoriale e l’internazionalizzazione del prodotto italiano, dalla produzione fino al marketing. E, infine, il terzo sarà una vera e propria officina della comunicazione, in cui i partecipanti, grazie ai giornalisti della redazione di Cook del Corriere della Sera, sperimenteranno in maniera concreta cosa significa comunicare oggi il cibo e il vino, creando uno storytelling avvincente e costruendo strategie di promozione tradizionale e digitali.

«Gli operatori del settore, in un momento di cambiamento come quello attuale, sentivano la mancanza di una figura professionale che unisse alle competenze tecniche necessarie una consapevolezza più ampia — spiega Massimo Donà —, capace di connettere le eccellenze enogastronomiche del nostro Paese al contesto storico-culturale-artistico di cui le medesime sono sempre “anche” espressione. La convergenza, in questo master, di università e mondo produttivo è nata dalla comprensione che nel mercato internazionale il made in Italy, insieme alla sua qualità, esporta anche cultura e uno straordinario valore storico e paesaggistico. Sapere e saper raccontare non possono non andare di pari passo».

Di questo tema si parlerà anche martedì 19 gennaio nel corso del webinar gratuito «Sapori e relazioni» — organizzato per presentare la quinta edizione del corso — che vedrà come relatori Massimo Donà, Angela Frenda e Guido Tommasi.

Sono state tante le aziende, tra le più importanti nel settore agroalimentare, che hanno aderito al progetto formativo e hanno messo a disposizione le loro sedi per le 300 ore di stage previste (ad esempio Bulgari, Eataly, Molino Quaglia e Illy).

Per maggiori informazioni clicca qui.

Ultime Notizie dai Master

Consegnati i diplomi del Master di Alta Formazione "Train 4 Me"

Notizia del 14/06/2021 ore 09:58

In occasione della chiusura del Master di Alta Formazione “Railways Mobility Industry: Train4me”, organizzato dal Politecnico di Torino e Alstom e finanziato dalla Regione Piemonte, si è svolta presso l’Aula Magna del Politecnico la cerimonia per la consegna dei diplomi alla presenza del dott.

Al via il Master di secondo livello in "Ingegneria e gestione Integrata delle reti autostradali"

Notizia del 14/06/2021 ore 09:43

Venti neolaureati under-30 e con un percorso accademico eccellente alle spalle, da oggi sono ufficialmente assunti da Autostrade per l’Italia con un contratto di apprendistato di alta formazione, scelti tra i 224 partecipanti alle selezioni aperte a marzo per il Master universitario di secondo livello in “Ingegneria e . . .

Concluso il Master in "New Media, Finanza e Innovazione per lo Sport" di Palermo Innovation Lab

Notizia del 14/06/2021 ore 09:27

Si è appena concluso il master in "New Media, Finanza e Innovazione per lo Sport", un percorso formativo promosso da Palermo Innovation Lab, che è stato coordinato e ideato da Francesco Stassi e Emanuela Perinetti, in collaborazione con il Dipartimento di Scienze Economiche Aziendali e Statistiche dell’Università di Palermo.

Si chiude il Corso Executive "Cybersecurity: Understanding Technical, Legal and Management Issues"

Notizia del 11/06/2021 ore 09:48

Venerdì 14 maggio si è concluso il corso executive in "Cybersecutity: Understanding Techical, Legal and Management Issues", rivolto a 70 funzionari governativi e del settore pubblico in Zimbabwe e in Zambia.

A Bologna il Corso di Alta Formazione in Diritto Agroalimentare

Notizia del 11/06/2021 ore 09:47

L’industria agroalimentare – eccellenza “Made in Italy” – occupa il secondo posto in Italia subito dopo quella metalmeccanica ed è in costante e rapida crescita.