Oltre 2300 Masters post-laurea in archivio
Ultimo Aggiornamento: il 23/05/2022 alle 13:35

Master in Data Management di UPO: al via la II edizione per formare esperti in Coordinamento della ricerca clinica

Notizia del 18/02/2022 ore 08:45

Dopo il successo della I edizione che ha visto il 95% dei proclamati lo scorso ottobre già impiegato nell’ambito della ricerca clinica, si riaprono le iscrizioni per il Master di I livello in Data Management e Coordinamento delle Sperimentazioni Cliniche realizzato dall’Università del Piemonte Orientale in stretta collaborazione con l’Azienda Ospedaliera di Alessandria e con il patrocinio del Gruppo Italiano Data Manager (GIDM) – Coordinatori di Ricerca Clinica.

L’obiettivo è formare Coordinatori di Ricerca Clinica (CRC) esperti in raccolta dati, analisi statistica e presentazione dei risultati delle sperimentazioni cliniche: sempre di più, infatti, il successo di queste ultime dipende dall’interazione tra diverse professionalità tra cui medici, infermieri, biologi, biostatistici, farmacisti e appunto data manager/CRC. Questo approccio multidisciplinare alla ricerca clinica rende inoltre il centro di ricerca un punto di riferimento sia per le aziende farmaceutiche, che possono contare su una disciplina di gestione rigorosa ed efficiente, sia per i pazienti, che in questo modo possono usufruire delle migliori e più innovative terapie.

Tra le novità di questa seconda edizione del Master, figura innanzitutto la modalità blended delle lezioni frontali che potranno quindi essere seguite sia in presenza, all’interno delle aule didattiche del Dipartimento di Scienze e Innovazione Tecnologica (DISIT) dell’UPO e dell’Azienda Ospedaliera di Alessandria, sia in streaming attraverso l’utilizzo di sistemi di videoconferenza. Altra caratteristica di questo anno accademico 2021/2022 è sicuramente la possibilità di iscriversi anche ai singoli corsi oltre che all’intero percorso formativo, sfruttando così l’opportunità di approfondire tematiche quali ad esempio Strumenti informatici per la ricerca clinica, Statistica applicata alla ricerca clinica, Aspetti legali e Aspetti etici nella progettazione di uno studio clinico, Gestione del farmaco sperimentale, Data Management e Project Management che possono essere di interesse anche per altri profili professionali. Il piano formativo del Master prevede 1500 ore suddivise in attività di didattica frontale, formazione individuale ed esercitazioni pratiche all’interno dell’Ospedale di Alessandria, nonché la prova finale: uno dei punti di forza del Master, infatti, è l’integrazione delle attività di didattica frontale con insegnamenti molto pratici, grazie alle numerose esercitazioni previste.

Le lezioni si terranno il venerdì e il sabato da aprile 2022 a giugno 2023. Le figure professionali formate dal Master, diretto dal professor Roberto Barbato Prorettore dell’UPO, saranno il Data Manager (o Clinical Study Coordinator), che si occupa dei dati clinici dalla fase di trasferimento dalla cartella clinica alle schede di raccolta dati (CRF) a quella del processo di cleaning, fino al conclusivo trasferimento ai centri statistici, garantendone accuratezza e verificabilità e che svolge un ruolo di coordinamento dei vari aspetti della sperimentazione e che costituisce il riferimento per l’équipe, i comitati etici e le autorità regolatorie. Il Clinical Research Associate, la figura professionale che monitora le sperimentazioni cliniche, in accordo con le norme di Good Clinical Practice, verificando la corretta applicazione dei criteri di qualità.

Infine l’Infermiere di Ricerca, ossia colui che opera con un elevato grado di coinvolgimento nel contesto della ricerca sanitaria, svolgendo attività infermieristiche di supporto alle sperimentazioni cliniche.

Il master in “Data Management e Coordinamento delle Sperimentazioni Cliniche” avrà un numero massimo di 35 partecipanti. Sarà possibile iscriversi fino al 28 febbraio 2022: la quota di iscrizione complessiva ammonta a 1.850 Euro, mentre quella relativa all’iscrizione ai singoli corsi è di 200 Euro.

Per maggiori informazioni clicca qui.

Ultime Notizie dai Master

Università Statale di Milano e INPS insieme per la trasformazione della PA - Lezione inaugurale per l’inizio del Master di II livello in Management delle Politiche Sociali e Previdenziali

Notizia del 23/05/2022 ore 09:18

Fornire competenze e conoscenze atte a gestire le trasformazioni delle istituzioni pubbliche e le dinamiche organizzative ad esse connesse, in un’ottica di Public Management e di apprendimento continuo”: con questa dichiarazione di intenti si è aperta oggi, 22 aprile, presso la sala di Rappresentanza dell’Università Statale di Milano . . .

Master, pubblicato in Puglia l’avviso Pass Laureati 2022

Notizia del 19/05/2022 ore 09:25

Pubblicato “il nuovo Avviso PASS LAUREATI 2022, il bando con cui la Regione Puglia sostiene la frequenza di Master post lauream dei pugliesi che intendono perfezionarsi professionalmente attraverso la partecipazione ad un percorso di alta formazione.

Aperte le iscrizioni al Master “Fashion Collection Management” di E-Campus

Notizia del 16/05/2022 ore 09:16

Il master universitario di I livello “Fashion Collection Management”, promsso dall'Università E-Campus, mira a formare professionisti in grado di muoversi con competenza all’interno delle imprese di moda e dei beni di lusso.

Parte la seconda edizione del Corso Executive di Alta Formazione "Destin/Azione" di Master LUISS Turismo e Territorio

Notizia del 13/05/2022 ore 08:23

Anche quest’anno il Master Luiss Turismo e Territorio, già alla sua diciannovesima edizione, ospita il modulo executive sul management delle destinazioni turistiche. Il master ha l’obiettivo di formare figure professionali capaci di cogliere efficacemente le opportunità grazie alla forte integrazione tra mondo accademico e mondo delle imprese.

IED Open Days Master Online dal 23 al 27 Maggio 2022

Notizia del 12/05/2022 ore 09:40

Dal 23 al 27 maggio IED – Istituto Europeo di Design presenta i nuovi Open Days Online organizzati per presentare i Master offerti a Milano, Roma, Torino, Firenze e dall'Accademia Aldo Galli di Como.