Oltre 2300 Masters post-laurea in archivio
Ultimo Aggiornamento: il 24/01/2022 alle 13:32

Master in Gestione Innovativa dell’Arte: Finanza, Marketing, Strategie

Notizia del 30/12/2020 ore 11:32

Il Master in “Gestione Innovativa dell’Arte. Finanza, Marketing, Strategie”, è un Master di I livello che si svolge presso il Dipartimento di Scienze Economiche e Aziendali dell’Università di Pavia.
Si articola in 1500 ore di formazione tra lezioni frontali, studio individuale, tirocinio presso Deloitte Italia S.p.A. e tesi finale. Il Master conferisce 60 crediti universitari (CFU) e la frequenza è obbligatoria per almeno il 75% del monte ore previsto.
La frequenza dei Master è incompatibile con la contemporanea iscrizione a corsi di laurea, di laurea magistrale, di dottorato, di specializzazione, di abilitazione all’insegnamento nonché con la titolarità di assegni di ricerca. Non sono ammessi trasferimenti in master analoghi presso altre sedi Universitarie.
Si prevede per gli iscritti al master, già impiegati in un settore professionale attinente, la possibilità di riconoscimento dell’attività lavorativa svolta ai fini dell’adempimento del tirocinio obbligatoriamente prescritto dalla normativa.
Obiettivi
In questi ultimi anni il mercato dell’arte, sta vivendo un forte sviluppo grazie alla sempre più importante interconnessione tra due mondi apparentemente distinti: Arte e Finanza. Questo trend si basa sulle esigenze dei collezionisti che richiedono nuovi servizi di Art Wealth Management che vadano ad affiancare quelli offerti dai tradizionali del settore artistico quali mercanti d’arte, gallerie e case d’asta. E’ pertanto importante formare nuove figure professionali esperte in arte, economia ed organizzazione. In particolare il ruolo dell’art wealth manager è rivolto non solo alla salvaguardia e all’aumento del patrimonio ma anche alla gestione dei possibili rischi, all’impiego dell’arte come garanzia e al passaggio ereditario.

Obiettivo del Master è quello di formare figure professionali con le seguenti caratteristiche:

  • Saper riconoscere e valutare le opere d’arte e di design;
  • Possedere nozioni giuridico-economiche e approfondire la conoscenza delle normative nazionali sul diritto d’autore, sull’acquisto delle opere d’arte, sulla gestione consapevole di una collezione d’arte e conoscenza del testo unico dei beni culturali;
  • Conoscere le pratiche doganali sulla movimentazione delle opere d’arte fuori dai confini nazionali;
  • Avere attitudine ad interagire con tutte le funzioni aziendali che partecipano al processo di valutazione e gestione dei patrimoni;
  • Possedere conoscenze sulla fiscalità afferente le opere d’arte in Italia e all’estero;
  • Possedere competenza sul trasferimento “mortis causa” dei patrimoni finanziari, reali e degli oggetti d’arte e dei passion investments e sul tema del trust e delle fondazioni;
  • Possedere competenze e capacità relazionali e di mediazione che permettano di pianificare strategie e stimolino la capacità del “problem solving.

Chiusura bando iscrizioni: 15 gennaio 2021. 
Inizio corso: 3 maggio 2021. 

Ultime Notizie dai Master

Un Master per l'ammissione gratuita alla Bocconi con il Soroptimist di Asti

Notizia del 21/01/2022 ore 09:50

Il Soroptimist Club di Asti promuove un Bando per l’ammissione gratuita di giovani laureate dell’età massima di 28 anni (le candidate non dovranno aver compiuto il 29mo anno di età alla data del 28 febbraio 2022), al Corso di formazione “Leadership e genere: una sfida sostenibile” presso la . . .

Master Autismo di E-Campus: dalla diagnosi all’intervento psicoeducativo

Notizia del 21/01/2022 ore 09:33

Il Master di I livello Autismo: dalla diagnosi all’intervento psicoeducativo fornisce conoscenze riguardanti l’autismo, sia per la diagnosi che per l’intervento psicoeducativo. L’autismo è un disturbo del neuro-sviluppo che coinvolge il linguaggio e la comunicazione, l’interazione sociale e può manifestarsi in interessi ristretti, stereotipati e comportamenti ripetitivi.

Il Dipartimento di Fisica dell'Università di Pisa ha avviato una collaborazione nell’ambito del master IDIFO21 (Innovazione Didattica in Fisica e Orientamento)

Notizia del 21/01/2022 ore 09:30

Il Dipartimento di Fisica “Enrico Fermi” dell’Università di Pisa ha avviato una collaborazione scientifica nell’ambito del master, del corso di perfezionamento e della scuola nazionale IDIFO21 (“Innovazione Didattica in Fisica e Orientamento”), iniziative coordinate a livello nazionale dall’Unità di ricerca didattica in Fisica dell'Università di Udine, coordinata dalla . . .

Ancora aperte le iscrizioni alla Sapienza di Roma per il Master PARES - Progettazione Architettonica per il Recupero dell'Edilizia Storica e degli Spazi Pubblici

Notizia del 20/01/2022 ore 08:31

Sono aperte fino al 17 Gennaio 2022 le iscrizioni per il Master PARES - Progettazione Architettonica per il Recupero dell'Edilizia Storica e degli Spazi Pubblici promosso dall'Università Sapienza di Roma.

Aperte le iscrizioni al Master di I livello in Professioni e Prodotti dell'Editoria - Collegio Universitario S. Caterina da Siena

Notizia del 20/01/2022 ore 08:27

Sono in chiusura le iscrizioni al bando per la partecipazione al Master universitario di I livello in “Professioni e prodotti dell’editoria”, promosso dal Collegio Universitario S. Caterina da Siena, dove ha sede, in collaborazione con l’Università di Pavia.