Oltre 2300 Masters post-laurea in archivio
Ultimo Aggiornamento: il 30/11/2022 alle 15:44

Master Junior sulla civiltà nuragica, premiati gli studenti migliori, oltre 200 i partecipanti

Notizia del 26/09/2022 ore 10:21

Si è concluso il 24 Settembre scorso con la cerimonia di premiazione degli studenti, presso la sede della Fondazione di Sardegna a Cagliari, il master junior sulla civiltà nuragica organizzato dall’Associazione “La Sardegna verso l’Unesco”, che ha visto tra i soggetti promotori la Fondazione di Sardegna e il Banco di Sardegna, oltre alla Direzione scolastica regionale e all’Assessorato regionale della pubblica Istruzione, beni culturali, Informazione, spettacolo e sport. Oltre 200 studenti sardi, e una trentina di ragazzi in Piemonte (per la prima volta l’antica storia sarda è stata studiata fuori dalla Sardegna) hanno partecipato al Master, strumento scelto dall’Associazione per accrescere la conoscenza del patrimonio nuragico sardo tra i giovani. Gli studenti del terzo, quarto e quinto anno delle Scuole superiori di tutta la Sardegna si sono infatti trovati a che fare con l’immensità del patrimonio nuragico sardo e con la sua storia, aiutati in questo percorso da un corpo docente di assoluto rilievo che nel corso delle lezioni ha toccato temi quali la storia, l’antropologia e genetica, il marketing, le nuove tecnologie affiancando poi i ragazzi (nella parte della docenza relativa all’archeologia) nei diversi sopralluoghi presso alcuni dei nuraghi sardi più importanti.

“La speciale passione con cui i ragazzi hanno seguito le lezioni del master junior sulla civiltà nuragica – ha spiegato il Presidente dell’Associazione ‘La Sardegna verso l’Unesco’, Pierpaolo Vargiu – è un’iniezione di entusiasmo per tutta la nostra Associazione e per i partner coinvolti perché è la migliore testimonianza di quanto forte sia il desiderio di studiare le radici profonde della nostra identità, scoprendo insieme il grande valore aggiunto che possono avere per il decollo di un nuovo modello di sviluppo economico sostenibile. La ‘marca Sardegna’ basata sull’identità dell’isola, può far conoscere la nostra terra e i suoi prodotti nel mondo. Anche il successo di questa iniziativa ci conferma nella certezza che l’azione congiunta delle istituzioni e delle comunità sarde possa aiutarci a centrare il prestigioso traguardo dell’UNESCO, che certifichi il valore universale del nostro patrimonio nuragico, che sempre più si trasforma in volano di crescita economica”, ha concluso il Presidente Vargiu.

Finalizzato a toccare con mano lo splendore dell’antichità sarda e a capire quale nuovo modello di sviluppo possa portare alla Sardegna, il corso ha offerto formidabili spunti di riflessione e conoscenza.

“La valorizzazione del nostro patrimonio archeologico rappresenta un’occasione di crescita sostenibile e duratura per la Sardegna – ha evidenziato il Presidente della Fondazione di Sardegna, Giacomo Spissu – e come Fondazione rivolgiamo particolare attenzione ai temi dell’educazione e della formazione dei nostri giovani. Il Master Junior ha rappresentato un esempio di didattica innovativa che si è rivelata utile per un gran numero di ragazze e ragazzi, sardi e non solo, che hanno potuto approfondire la conoscenza dell’epoca nuragica attraverso un percorso formativo – ha concluso il Presidente Spissu – che non si è limitato solo alla parte storica ma ha toccato numerosi altri aspetti, a dimostrazione della complessità e del valore straordinario delle nostre radici”.

Hanno premiato il sindaco di Cagliari Truzzu, il vice presidente del consiglio regionale Comandini, il Consulente del Presidente della Giunta Regionale Porcelli, per la Fondazione Sardegna Mannoni, il Pro Rettore dell’Università di Cagliari Fenu, per il Banco di Sardegna Maxia e per l’Ufficio Scolastico Regionale Fanti.

Ultime Notizie dai Master

Si chiude con un hackaton la prima edizione del Master su clima e sostenibilità all'Università di Pisa

Notizia del 30/11/2022 ore 15:44

Si avvia alla conclusione la prima edizione del corso Master a distanza in “Sviluppo sostenibile e cambiamento climatico” dell’Università di Pisa.

Ancora aperte le iscrizioni per EMBA Ticinensis – Master in Business Administration all'Università di Pavia

Notizia del 29/11/2022 ore 13:23

Sono aperte fino al 20 Gennaio 2023 le iscrizioni per EMBA Ticinensis – Master in Business Administration promosso dall'Università di Pavia. L’Executive MBA ha lo scopo di formare manager capaci di dominare la trasformazione digitale e guidare le organizzazioni verso il futuro.

Aperte le iscrizioni per insegnanti sempre più digitali grazie al Master e corso di perfezionamento online dell’Università di Firenze

Notizia del 23/11/2022 ore 09:45

Sono aperte le iscrizioni ai corsi di sviluppo professionale dell’Università di Firenze sulle competenze e la didattica digitale per insegnanti, educatori e professionisti. Il Master annuale e il Corso di perfezionamento si sviluppano sui temi delle tecnologie educative per l’apprendimento in modalità e-learning.

In scadenza le iscrizioni al Master in Auditing e Controllo Interno all'Università di Pisa, disponibili anche borse di studio

Notizia del 22/11/2022 ore 08:30

Scade il 14 Dicembre prossimo la possibilità di iscriversi al Master in Auditing e Controllo Interno - orientamento Master in Auditing e Controllo di Gestione promosso dall'Università di Pisa, per cui sono disponibili anche delle borse di studio.

Trent'anni di formazione vitivinicola, Ateneo in festa. In partenza nuovo Master all'Università di Udine

Notizia del 21/11/2022 ore 08:12

1190 laureati Enologi (il numero più alto rispetto agli altri atenei italiani); 292 dottori magistrali e un nuovo master di I livello in partenza a gennaio, intitolato Gestione della filiera vitivinicola: è ricco il bilancio dei primi trent’anni di formazione vitivinicola dell’Università di Udine.