Oltre 2300 Masters post-laurea in archivio
Ultimo Aggiornamento: il 05/08/2022 alle 16:30

Master Management della Cultura e dei Beni Artistici, si riparte a settembre

Notizia del 17/08/2021 ore 09:28

Conoscere gli attori e le logiche del sistema culturale e artistico, incontrandone i protagonisti grazie alle firme del quotidiano italiano più diffuso ed autorevole e delle principali testate del settore appartenenti al Gruppo RCS. Definire strategie innovative per la valorizzazione del patrimonio culturale ed artistico.

Questi gli obiettivi del Master Management della Cultura e dei Beni Artistici (vedi rcsacademy.it/management-arte) che riparte, per i neolaureati, il 20 settembre 2021, nella sede RCS Academy in via Rizzoli 8 a Milano, con sei mesi di lezioni più sei mesi di stage (e alla fine rilascia un diploma).

Il corso è uno strumento per apprendere la valorizzazione e lo sviluppo dei nostri Beni culturali e per promuovere la Cultura italiana: tesoro in parte ancora inesplorato, uno scenario con grandi prospettive di sviluppo, soprattutto in questo periodo di ripartenza post-pandemia.

Il management della cultura e dei beni artistici rappresenta la sempre più necessaria valorizzazione di un mondo che non solo ha tutti i numeri per la sostenibilità economica ma anche la capacità di volano per altre attività. E, che alla luce del Recovery Plan (PNRR), acquista un peso sull’orizzonte internazionale.

Dal project management alle strategie digitali, dall’evoluzione dei media nella narrazione del patrimonio alle strategie di marketing, dal turismo culturale alle nuove forme di reperimento fondi, il corso offrirà anche molte testimonianze e case histories di musei, festival, eventi vari che sono riusciti a rilanciare i territori.

La rivista DOVE torna protagonista della terza edizione del Master Management della cultura e dei beni artistici con un project work sul mondo dei viaggi e della valorizzazione dei territori. Sotto la guida del direttore Simona Tedesco, gli studenti saranno chiamati ad elaborare proposte innovative e sostenibili da presentare alla redazione e al team della rivista.

Questo è solo uno dei molti project work che il master permetterà di realizzare ai partecipanti, futuri manager della cultura. Il master si compone 6 mesi di aula e 6 mesi di stage in istituzioni, musei, fondazioni, teatri e agenzie di comunicazione.

Scopri di più al link rcsacademy.it/management-arte

Ultime Notizie dai Master

Pubblicato il bando per i Master dell’Università di Parma per l’a.a. 2022-23

Notizia del 05/08/2022 ore 16:30

È stato pubblicato sul sito web di Ateneo il bando per i corsi di Master universitario di I e II livello dell’Università di Parma per l’anno accademico 2022-23 (https://www.unipr.

Master universitario in “Sustainability Manager per la Transizione Ecologica” all'UniParthenope

Notizia del 03/08/2022 ore 09:18

La Cattedra UNESCO in “Ambiente, Risorse e Sviluppo Sostenibile” del Dipartimento di Scienze e Tecnologie dell’Università degli Studi di Napoli “Parthenope”, in collaborazione con l’Ordine Nazionale dei Biologi, organizza il Master Universitario in “Sustainability Manager per la Transizione Ecologica”. Il Master, diretto dal Prof.

Università, a Caltanissetta il Master sui disturbi dello spettro autistico

Notizia del 01/08/2022 ore 08:43

Il Consorzio Universitario di Caltanissetta, in partnership con l’Istituto di Gestalt HCC Human Comunication Center Italy, attiverà a breve un Master sui Disturbi dello Spettro Autistico: clinica ed ermeneutica gestaltica.

Terna e Università di Palermo presentano la prima edizione del Master del Tyrrhenian Lab

Notizia del 28/07/2022 ore 17:06

Si è tenuta a Palermo presso la Sala Magna del Complesso Monumentale dello Steri la presentazione del Master di II livello “Digitalizzazione del sistema elettrico per la transizione energetica”, promosso da Terna, nell’ambito del progetto Tyrrhenian Lab, in collaborazione con le Università di Palermo, Cagliari e Salerno.

Presentato il Master in Behavioural Design al Politecnico di Torino

Notizia del 27/07/2022 ore 11:23

Prenderà il via a settembre il primo Master in Italia dedicato al Behavioural Design, un progetto voluto da ICO Valley in collaborazione con il Politecnico di Torino, l’Università degli Studi di Torino, Fondazione Torino Wireless, Confindustria Canavese e con il supporto di player industriali come Huawei.