Oltre 2300 Masters post-laurea in archivio
Ultimo Aggiornamento: il 30/09/2020 alle 13:54

Master Toscano in Giornalismo

Notizia del 08/07/2005 ore 15:47

Nasce il master toscano in giornalismo: aprirà i battenti a settembre, accogliendo trenta aspiranti giornalisti, che al termine di un percorso biennale potranno sostenere l’esame di stato per diventare professionisti.


La nuova “scuola” di giornalismo, nonostante sia la più giovane tra le diciotto riconosciute dall’Ordine nazionale dei giornalisti, si presenta con una caratteristica unica: è promossa congiuntamente da tre Università (Firenze, Pisa e Siena) in collaborazione con l’Ordine.


Il Master (di primo livello) può contare, perciò, su di un vasto patrimonio di studi e di ricerca e su di una tradizione didattica di primo piano nel campo delle scienze della comunicazione e del giornalismo.


Gli allievi faranno lezioni e pratica, articolate in trimestri, presso ciascuna delle tre sedi, mettendo a frutto le risorse offerte dai tre atenei. Così l’informazione radiofonica si studierà in modo particolare a Siena, dove esiste l’unica esperienza di emittente radiofonica di ateneo, “Facoltà di frequenza”; l’informazione su web avrà come punto di riferimento Pisa che vanta le esperienze più avanzate nel campo delle nuove tecnologie; per l’informazione televisiva le attività si concentreranno a Firenze, dove è disponibile l’unico centro di ateneo in grado di realizzare l’intero ciclo produttivo televisivo.


Complessivamente, tra lezioni in aula, laboratori e pratica nelle testate giornalistiche edite dal master, mille ore annue di attività didattica. La tassa annua sarà di circa 5.000 euro; sono previste borse di studio offerte dagli atenei e dall’Ordine dei giornalisti e durante i periodi di stage gli allievi riceveranno un contributo (circa 1.500 euro l’anno), grazie al sostegno assicurato dalla Regione Toscana.


Alla realizzazione del master contribuisce anche il finanziamento della Fondazione Monte dei Paschi di Siena. La convenzione istitutiva del master è stata firmata oggi dai rettori toscani, Augusto Marinelli per l’Università di Firenze, Marco Pasquali per l’Università di Pisa, Piero Tosi per l’Università di Siena e da Giuseppe Morello in rappresentanza dell’Ordine Nazionale dei Giornalisti.


Il bando del master, con la data di scadenza per la presentazione delle domande di ammissione, sarà pubblicato in questi giorni sui siti web delle tre università toscane.


Università di Firenze


Università di Pisa


Università di Siena

Ultime Notizie dai Master

Luiss Business School riceve l’accreditamento AMBA

Notizia del 30/09/2020 ore 13:08

L’accreditamento premia anche la velocità di reazione della Scuola all’emergenza Covid-19 con nuovi programmi in formula digitale. Si aggiunge a quello EQUIS, ottenuto nel 2015.

Per la prima volta all'Università di Parma un Master di II livello in Ricerca Preclinica e Clinica

Notizia del 29/09/2020 ore 09:35

Il Master propone un'offerta formativa a distanza che, mediante l'uso di strumenti multimediali e sistemi comunicativi interattivi, consentirà un'ampia interazione tra docenti e discenti, per favorire la partecipazione di professionisti che già lavorano.

RCS Academy: promo 15% sui Master online fino al 25 ottobre 2020

Notizia del 25/09/2020 ore 13:00

RCS Academy offre una riduzione del 10% sui costi di iscrizione ai Master online. La promozione è valida fino al 17, al 19, al 23 o al 25 ottobre a seconda del master. Un ulteriore 5% di sconto è previsto per chi pagherà l'intera quota in un'unica soluzione.

SDA Bocconi: MBA Open Day online e in presenza il 3 ottobre

Notizia del 22/09/2020 ore 13:01

L'accesso ad ogni presentazione sarà a numero chiuso. Per garantire a tutti gli interessati la possibilità di partecipare, è prevista la trasmissione in live streaming di ciascuna presentazione.

Master Stogea in Gestione delle Risorse Umane: al via il 26 ottobre l'edizione 2020

Notizia del 22/09/2020 ore 09:26

Sono in corso le iscrizioni alla nuova edizione del Master Stogea in Gestione delle Risorse Umane, in partenza il 26 ottobre 2020.