Oltre 2300 Masters post-laurea in archivio
Ultimo Aggiornamento: il 02/03/2021 alle 13:32

Partono i Master post-laurea dell’Università del Salento

Notizia del 29/01/2021 ore 10:23

Sono nove i Master universitari per chi ha già conseguito la laurea magistrale, proposti dall’Università del Salento. I Master sono stati attivati soltanto quest’anno, di cui uno di primo livello e otto di secondo, e contano già un totale di 115 studenti iscritti,

“Un risultato significativo, raggiunto grazie a un’offerta formativa ampia, variegata e di qualità: – afferma il Rettore Fabio Pollice – importante è stato lo sforzo di progettazione da parte dei direttori dei master e dei dipartimenti interessati, che hanno saputo cogliere esigenze di formazione provenienti dal territorio e cucire efficaci percorsi formativi post-laurea”.

“Rispetto ai due anni accademici precedenti, quest’anno l’Università del Salento ha raddoppiato l’offerta formativa relativa ai master – ha spiegato Attilio Pisanò, delegato all’Offerta formativa -. In questa fase, le attività didattiche si stanno svolgendo a distanza a causa dell’emergenza covid-19, sfruttando le opportunità offerte dalle innovazioni tecnologiche messe a punto dall’ateneo”.

Il master di primo livello è quello in “Digital innovation, business e sostenibilità nelle banche” (direttrice la professoressa Valeria Stefanelli);

Di secondo livello, invece, sono i seguenti:

  • “Amministrazione pubblica: princìpi e regole, strumenti e tecniche” (direttore prof. Massimo Monteduro);
  • “Applied data science”, (direttore prof. Massimo Cafaro);
  • “Biomedicina molecolare” (direttore prof. Michele Maffia);
  • “Diritto ed economia delle attività produttive e logistiche” (direttrice prof.ssa Serena Luchena);
  • “Esperto in valutazione e riabilitazione neuro-cognitiva dell’età evolutiva dell’adulto e dell’anziano” (direttrice prof.ssa Paola Angelelli);
  • “Meteorologia e oceanografia fisica” (direttore prof. Piero Leonello);
  • “Rischio ambientale e sostenibilità degli usi del territorio” (direttore prof. Antonio Leone).
  • “Accreditamento delle strutture sanitarie e socio-sanitarie”, (direttore prof. Pier Luigi Portaluri). Le iscrizioni per questo master sono state prorogate al 31 marzo 2021, pur avendo raggiunto il numero adeguato di iscritti per l’attivazione.

Per altre informazioni clicca qui.

Ultime Notizie dai Master

Paesaggi a rischio, il nuovo Master della Federico II di Napoli

Notizia del 02/03/2021 ore 10:38

Un Master sui Paesaggi a rischio nella nuova offerta formativa della Federico II. Il Master ha come obiettivo quello pensare alla riqualificazione ambientale e paesaggistica di zone degradate ed abbandonate nell'area napoletana, ma anche riguardo spazi naturali con una diffusa presenza di oasi naturalistiche di cui la Campania è molto ricca.

LUMSA mette a disposizione borse di studio per i Master rivolte ai dipendenti pubblici

Notizia del 02/03/2021 ore 09:41

La LUMSA Master School di Palermo mette a disposizione delle borse di studio, pensate appositamente per i dipendenti pubblici che vogliono frequentare un master universitario di primo o secondo livello.

Codice rosa: parte la terza edizione del Master contro la violenza

Notizia del 01/03/2021 ore 09:06

Fornire gli strumenti per prevenire e combattere la violenza contro le donne e di genere: con questo obiettivo è partita la terza edizione del master di I livello dell’Università di Siena “Il Codice Rosa: Un nuovo modello di intervento nella presa in carico delle vittime di violenza”.

Parte la I edizione del Master in Psicoterapia neoEsistenziale

Notizia del 01/03/2021 ore 08:50

Sono aperte le iscrizioni per la I edizione del Master in Psicoterapia neoEsistenziale promosso dalla Scuola di Psicoterapia neoEsistenziale SPEs. La Scuola, ric.

In scadenza le iscrizioni al Master in Idrocarburi e riserve dell'Università della Basilicata

Notizia del 26/02/2021 ore 10:38

Scadono il 10 Marzo 2021 le iscrizioni al Master di primo livello in Idrocarburi e riserve promosso dall'Università degli Studi della Basilicata. Il Master: Lo sfruttamento e la gestione di giacimenti petroliferi richiede la disponibilità di competenze altamente specializzate in diversi ambiti del processo produttivo.