Oltre 2300 Masters post-laurea in archivio
Ultimo Aggiornamento: il 29/07/2021 alle 11:17

SDA Bocconi: perché investire in un master finanziario ora è una buona idea?

Notizia del 30/05/2014 ore 18:30

Ora che il mercato internazionale comincia a mostrare qualche piccolo segno di ripresa, diventa difficile capire cosa deve offrire un master in ambito economico o finanziario per attirare anche coloro che sono delusi e che non credono più nel futuro. Molti, infatti, potrebbero chiedersi perché investire i propri risparmi proprio in un master in finanza durante una congiuntura sfavorevole come quella attuale.

Secondo Stefano Gatti, direttore dell’Executive Master in Corporate Finance & Banking (EMCFB) dalla prestigiosa SDA Bocconi di Milano, questo è invece il momento giusto per farlo.

Giocare d’anticipo è un importante fattore in questo ambiente e bisogna considerare che proprio la finanza anticipa l’economia reale, cioè quella percepita dai non addetti ai lavori. In questo momento il settore finanziario sta dando segnali di miglioramento sia a livello europeo che nazionale, e diventa quindi prioritario farsi trovare pronti per quando questi segnali avranno un impatto anche nell’economia percepita oltre che nella finanza. In questo ambito è inoltre molto importante sia un solido network di relazioni umane e professionali, sia il continuo e costante aggiornamento: nonostante le basi e i fondamenti siano rimasti uguali, infatti, conoscenze operative, tecnologie e tecniche si sono evolute.

Per questo motivo, entrambi gli aspetti sono curati all’interno dell’Executive Master in Corporate Finance & Banking.

Un altro vantaggio fondamentale di questo corso è la visione completa e chiara dell’interconnessione tra economia reale, finanza e credito. Il corso offre infatti la visione e lo studio da due differenti punti di vista: non solo quello del sistema creditizio, investment industry e degli intermediari finanziari, quello cioè di chi la finanza la offre, ma anche quello di aziende e singoli che compiono investimenti finanziari, cioè il punto di vista di chi usa la finanza. Una prospettiva simile, infatti, non può che aiutare a percepire la finanza come qualcosa di più vicino alla realtà di tutti i giorni piuttosto che semplice materia di banche e istituti finanziari.

Ed é anche per questo aspetto – il cercare di rendere la finanza qualcosa di più accessibile – che non è richiesto un profilo particolare di conoscenze pregresse ai candidati, provenienti dai background più diversi quali giurisprudenza, scienze umanistiche, scienze, e non solo dal classico percorso di natura economica. L’unica cosa richiesta ai candidati, infatti, è la voglia e la capacità di mettersi in gioco in una sfida intellettuale importante, nel gioco di squadra e di avere buone doti di leadership.

Da quest'anno, inoltre, il format del corso è stato rinnovato: da un impegno serale si è passati infatti a un corso "weekend-based", che si tiene a fine settimana alterni per consentire maggiore compatibilità con gli impegni lavorativi dei partecipanti e un migliore processo di apprendimento degli argomenti.

Per maggiori informazioni, visita il sito del Master.

 

Ultime Notizie dai Master

In partenza la XXV Edizione del Master REM

Notizia del 29/07/2021 ore 10:56

Il Master in Real Estate Management, organizzato dal Real Estate Center (REC) del Politecnico di Milano, è un corso post-laurea di primo livello, aperto a profili sia di corsi triennali sia magistrali di Architettura, Ingegneria Civile - Edile, Economia, Gestione del Costruito, Urbanistica.

"Vini Italiani e Mercati Mondiali": aperte le iscrizioni alla settima edizione del Master di I livello

Notizia del 29/07/2021 ore 09:05

Prosegue l’impegno congiunto degli atenei della Toscana nel formare i professionisti delle strategie di marketing e comunicazione internazionale del vino italiano: sono aperte fino al 4 ottobre le iscrizioni alla nuova edizione, la settima, del master universitario di primo livello “Vini italiani e mercati mondiali”, organizzato dalla Scuola . . .

Insubria, nuovo Master in Editoria Diffusa e Giornalismo Digitale

Notizia del 29/07/2021 ore 08:50

L’Università dell’Insubria propone per l’anno accademico 2021/2022 la prima edizione del master di primo livello in Editoria diffusa, giornalismo digitale, fundraising.

MBA e Master partono con la Formula Ibrida: Partecipanti in aula e a distanza, in simultanea

Notizia del 27/07/2021 ore 08:32

Sarà “Ibrido” la parola chiave delle nuove edizioni dei Master e degli MBA, che saranno proposti da MIB Trieste con la nuova formula, che consente agli studenti in aula e online di seguire insieme, in tempo reale, tutte le sessioni e garantisce una perfetta interazione tra docenti, partecipanti . . .

Master innovazione, agevolazioni per Sistema Impresa

Notizia del 27/07/2021 ore 08:18

Innovazione e digitalizzazione sono gli asset strategici per migliorare la competitività delle imprese: la confederazione Sistema Impresa ha stretto un accordo con Artes 4.