Oltre 2300 Masters post-laurea in archivio
Ultimo Aggiornamento: il 04/07/2022 alle 10:28

Sono aperte le iscrizioni per la nuova edizione del Master in “Diritto dell’Energia e dell’Ambiente” all’Università di Teramo

Notizia del 17/11/2021 ore 09:27

Scade il 30 novembre prossimo il bando per l’iscrizione al Master di 2° livello dell’Università di Teramo in Diritto dell’Energia e dell’Ambiente, coordinato dal costituzionalista Enzo Di Salvatore.

Dopo il successo delle precedenti edizioni il Master conferma la propria struttura articolata su 400 ore di didattica, con seminari pratici sulle grandi emergenze ambientali tra le quali Deep Water Horizon, Discarica di Bussi, Ombrina Mare, Terremoto dell’Aquila, Processo Eternit, ILVA, TAP, Acquedotto del Gran Sasso. Sarà possibile frequentare il Master sia in presenza che online, in base alle esigenze del singolo corsista.

Il Master in Diritto dell’Energia e dell’Ambiente ha una struttura interdisciplinare e per questo abbraccia una platea molto vasta di utenti. Potranno infatti iscriversi laureati che spaziano dall’Architettura del paesaggio alla Giurisprudenza, dall’Ingegneria energetica e nucleare alle Scienze della comunicazione pubblica e alle Relazioni internazionali, dalle Scienze e tecnologie geologiche alle Scienze economiche aziendali per citare solo alcune tra le oltre 20 lauree magistrali previste per l’accesso al Master.

Il Master quindi si propone di fornire competenze giuridiche di eccellenza in materia di energia e di ambiente, attraverso lo studio teorico-pratico dei settori nei quali si declinano, con l’obiettivo di formare professionisti dinamici e altamente qualificati in tali ambiti, sempre più richiesti nel settore pubblico e in quello privato, entrambi coinvolti nel processo di transizione ecologica.

Oltre a un percorso formativo finalizzato a offrire un’adeguata preparazione teorica in ambito giuridico e istituzionale, il Master intende riservare particolare attenzione ai profili pratici degli insegnamenti impartiti, attraverso lo studio in forma seminariale di casi concreti e uno stage formativo presso enti pubblici e privati convenzionati.

Hanno dato la propria adesione al Master, tra gli altri, il Comune e la Provincia di Teramo, l’Anci Abruzzo, Legambiente Onlus, la Procura della Repubblica di Teramo, TAR Abruzzo, WWF Italia, Arta Abruzzo, CO.SVE.GA srl,CNR, Regione Abruzzo, Regione Puglia e la Soprintendenza archeologica per il Comune di Napoli.

Per maggiori informazioni visita il sito del Master.

Ultime Notizie dai Master

Online il bando per la nuova edizione del Master in Giornalismo "Giorgio Bocca" all'Università di Torino

Notizia del 04/07/2022 ore 08:59

È online il bando per l'ammissione di 20 studenti al Master in Giornalismo "Giorgio Bocca" per il biennio 2022/2024 promosso dall'Università di Torino.

Dottorati, al via il 38esimo ciclo all'Università di Firenze

Notizia del 01/07/2022 ore 09:55

Pubblicato il bando di concorso per l’ammissione ai corsi di dottorato di ricerca del XXXVIII ciclo promossi dall'Università di Firenze. Si tratta del primo di quattro bandi, in uscita nei prossimi mesi, che andranno complessivamente a incrementare le opportunità per chi desidera intraprendere un percorso di ricerca accademica.

Aperte le iscrizioni per il Master di I livello in Diritto e Politiche delle Migrazioni - DIRPOM all'Università di Trento

Notizia del 29/06/2022 ore 11:07

Sono aperte le iscrizioni al master universitario di I livello in Diritto e Politiche delle Migrazioni - DIRPOM.

Aperte le iscrizioni per il Master in Gestione di Imprese Sociali (GIS) all'Università di Trento

Notizia del 28/06/2022 ore 11:49

Il 3 ottobre 2022 scadono le iscrizioni per la 27ma edizione del master GIS, il master universitario per formare i manager del sociale.

Pnrr, prime borse di dottorato all’Università di Trento

Notizia del 27/06/2022 ore 10:03

Pnrr vuol dire anche borse di dottorato. I decreti ministeriali erano usciti ad aprile, ma la notizia diventa ora di attualità perché a breve apriranno i due bandi.