Oltre 2300 Masters post-laurea in archivio
Ultimo Aggiornamento: il 01/12/2021 alle 13:30

Unical, dodicesima edizione dei master in “Management delle Pa” e “Diritto del Lavoro”

Notizia del 04/11/2021 ore 09:00

La Scuola Superiore di Scienze delle Amministrazioni Pubbliche (Sssap) dell’Università della Calabria intende proseguire, nell’anno accademico 2021-2022, nel sostegno ai processi di innovazione volti al rafforzamento dell’efficienza ed efficacia dell’azione amministrativa pubblica e privata. L’obiettivo sarà perseguito anche mediante le attività formative che comprendono Master e Corsi di alta formazione. Questa mattina, nel corso di una conferenza stampa, il responsabile amministrativo gestionale Sssap Domenico Talarico ha introdotto i lavori di presentazione dei Master di II livello in “Management delle Pubbliche Amministrazioni” e “Diritto del Lavoro, Welfare e Servizi per l’impiego”.

La Sssap, incardinata nel dipartimento di Scienze Politiche, ha iniziato le attività formative nel 2009. In dodici anni, è stata frequentata da oltre mille corsisti provenienti da tutte le province calabresi e dalle Regioni limitrofe. Numerosi i corsi attivati e rafforzati dalla preziosa cooperazione con Atenei italiani ed esteri e con il sistema delle Amministrazioni pubbliche e delle imprese di gestione dei servizi pubblici. «La prima importante novità è il ritorno in aula degli studenti, la presenza e il contatto con i docenti produce una chimica particolare necessaria all’apprendimento», racconta il professore Domenico Cersosimo, direttore della Sssap. «I due master presentati oggi sono il fiore all’occhiello della nostra offerta formativa, ma sono tante altre le attività svolte dalla Scuola», aggiunge. «Il professore Cimatti sta lavorando al terzo master in giornalismo, e poi abbiamo coltivato la linea di ricerca: da un anno insieme al nucleo valutazione della Regione Calabria e al supporto di decine di ricercatori dell’Unical stiamo studiando le zone interne della Regione per meglio comprendere i fabbisogni istituzionali e sociali di quelle popolazioni presenti nelle aree pilota. Le informazioni e i dati della ricerca saranno poi trasmessi ai policy maker per attivare politiche adeguate». «La Scuola sta cambiando», conclude Cersosimo.

Nel Piano nazionale di ripartenza e resilienza, oltre 6 miliardi di euro saranno destinati a trasformare la Pa in chiave digitale. Diversi gli ambiti e gli investimenti previsti sorretti da adeguate riforme di accompagnamento e dalla roadmap di realizzazione. «Quest’anno il master in Management delle Pa si colloca nel quadro di alcune importanti novità», spiega il professore Giampaolo Gerbasi, direttore del Master. «Innanzitutto la necessità di rivitalizzare le amministrazioni pubbliche dal punto di vista qualitativo e quantitativo. Nel Pnrr, a tal proposito, sono previsti tutta una serie di concorsi che permetteranno di aggredire una delle criticità risalenti del Sistema Italia ovvero il cattivo funzionamento delle Pa». «Il master – continua – cerca di creare le pre-condizioni per attivare questo importante processo, toccando ambiti diversi: giuridico-amministrativo, economico-gestionale e uno dedicato alla transizione digitale». «E’ necessario – conclude Gerbasi -adeguare l’offerta formativa: l’Università deve contribuire a migliore il sistema delle pubbliche amministrazioni, motore principale dell’attuazione dei programmi europei». Il coordinatore del percorso di studi sarà il docente Unica, Walter Nocito.

«Di anno in anno cresce l’aspettativa per il “Master in diritto del lavoro, welfare e servizi per l’impiego”, siamo gratificati dal numero di corsisti provenienti non solo dai territori limitrofi ma anche da altre Regioni», sostiene il professore Vincenzo Ferrari, direttore del master. «L’Ateneo non deve essere autoreferenziale ma avere un impatto concreto e tangibile sul tessuto sociale. Per questo abbiamo avviato proficue collaborazioni con gli ordini professionali e le istituzioni che si occupano dei temi del lavoro». «E’ una esperienza che supera lo standard di un qualsiasi corso – aggiunge Ferrari – non facciamo solo teoria, ma garantiamo ai corsisti la possibilità di confrontarsi con realtà poco conosciute. L’Università tende a rafforzare i saperi teorici, mentre noi abbiamo deciso di puntare sull’impatto pratico». A coordinare il percorso di studi, il docente Unical Vincenzo Ponte.

Per saperne di più visita il sito del Master.

Ultime Notizie dai Master

Si alza il sipario sulla nuova edizione dell’Executive Master in Giurista d’Impresa 4.0 e Contrattualistica Digitale di W. Academy

Notizia del 01/12/2021 ore 12:24

Oltre 130 ore di formazione d’aula con formula weekend, studio individuale su piattaforma on-demand e molto altro! Crisi economica, sociale e sanitaria. Il mondo del lavoro è come una nave che ha bisogno delle abilità del suo capitano per superare questo mare in tempesta.

Master Universitario "Psico-traumatologia In Ambienti Ospedalieri" all'Università di Palermo

Notizia del 01/12/2021 ore 12:22

La risposta al trauma nelle emergenze sanitarie: prevenzione e cura in soccorso alle vittime e al personale sanitario Obiettivo formativo del Master Il Master in Psico-traumatologia in Ambienti Ospedalieri promosso dall'Università di Palermo intende formare le figure professionali in un'ottica integrata e multidisciplinare nel settore del trauma ed in area emergenziale.

Al via il Master di Altems sul Market Access di Farmaci e Dispositivi Medici

Notizia del 01/12/2021 ore 12:21

Fino all'11 gennaio sono aperte le iscrizioni al corso organizzato dell'Alta scuola di economia e management dei servizi sanitari dell'Università Cattolica, in collaborazione con ALTEMS Le dinamiche di accesso al mercato di farmaci e dispositivi medici sono in continua evoluzione ed è sempre più importante sviluppare conoscenze e competenze . . .

Master in Logistica all'Università di Verona, al via il corso 2021-2022

Notizia del 29/11/2021 ore 09:05

Ai blocchi di partenza la nuova edizione di LogiMaster, Master in Logistics & Supply Chain Management organizzato dall’Università di Verona con FIEGE Logistics Italia e altri partner leader del settore.

Aperte le iscrizioni all'Università di Pavia per il Master di II livello in Genomic Data Science

Notizia del 29/11/2021 ore 09:05

Sono aperte le iscrizioni per il Master di II livello in Genomic Data Science presso l’Università di Pavia. Il Master ha lo scopo di fornire competenze oggi sempre più importanti non solo nell’ambito della bioinformatica, ma anche dell’epidemiologia genetica e della statistica.