Oltre 2300 Masters post-laurea in archivio
Ultimo Aggiornamento: il 20/05/2024 alle 11:33

Unipd, al via la seconda edizione del Master in Open Innovation Management

Notizia del 19/08/2022 ore 10:02

All’Università di Padova la seconda edizione del master in Open innovation management parte con l’open day che si è tenuto venerdì 8 luglio nella sede di SMACT Competence Center.

«Bisogna pensare ad un futuro fatto di reti, da soli non si va da nessuna parte: l’Open Innovation insegna a creare ecosistemi e con gli ecosistemi si cresce» ha spiegato il prof. Fabrizio Dughiero, Prorettore all’Innovazione e ai Rapporti con le Imprese dell’Università di Padova e Direttore del Master MOIM. «Con questo Master vogliamo dare a studenti e liberi professionisti strumenti pratici e casi di studio per portare questa cultura dell’Open Innovation nelle aziende in cui operano. Ma allo stesso tempo diamo anche spunti di carattere tecnologico e di sostenibilità, driver fondamentali dell’innovazione dei prossimi anni».

Nel corso dell’Open Day una panel discussion, moderata da Luca Barbieri, giornalista e co-founder di Blum.vision, ha visto la partecipazione di Margherita Cera, Assessora a Digitalizzazione e Progetti Europei del Comune di Padova, e di Marco Ruzzante, Project Manager di Lapitec, Cristina Mattiussi, Rappresentante per il Nordest di Innovup, oltre a Cristian Fracassi, CEO di Isinnova, e Nicola Possagnolo di Noonic.

«Credo che l’apertura delle idee e dei progetti sia di fondamentale importanza per raccontare storie di successo a ragazzi che iniziano un percorso formativo» ha commentato Cristian Fracassi, Ceo di Isinnova. «Nel mio caso l’Open Innovation ha fatto la differenza, condividendo gratuitamente dei file online che hanno permesso di arrivare in mezzo mondo e, tramite la stampa 3D, di salvare diverse persone stampando valvole respiratorie durante il periodo Covid».

Apprendere le competenze per disegnare e implementare processi di Innovazione Aperta, una strategia che si contrappone al modello dell’Innovazione Chiusa guidata dalla divisione R&D di imprese o enti. Queste le finalità del Master Executive in Open Innovation Management, pensato per fornire ai partecipanti le competenze per gestire processi di Open Innovation all’interno di imprese, enti pubblici o privati, secondo un modello didattico all’insegna della transdisciplinarietà, partendo dall’idea fino alla realizzazione di un progetto imprenditoriale di startup, corporate startup o (re)startup d’impresa. Partendo da questi elementi il focus del Master si concentra poi su percorsi di trasformazione digitale delle organizzazioni e sulla progettazione e innovazione di processi e prodotti in un’ottica di sostenibilità ambientale e sociale.

Il framework teorico di Open Innovation prevede di attingere, come fonti di innovazione, ad elementi relativi sia alla strategia, che alla tecnologia e al marketing, sia a contenuti altamente simbolici come quelli legati alla ricerca culturale (arte, design, letteratura, sociologia). Inoltre verranno applicati concetti di Technology Transfer, Knowledge Transfer e Design Thinking, Lean Startup, Business Model Canvas e altro. Durante le lezioni gli insight teorici verranno intervallati da esercitazioni applicative, project work e conversazioni con testimonial di alto profilo, che gli studenti potranno sperimentare in presenza o anche attraverso le piattaforme di e-learning dell’Università di Padova. La data di chiusura delle pre-iscrizioni è il 7 ottobre 2022.

Per maggiori informazioni clicca qui.

Ultime Notizie dai Master

Il Master Progettare Cultura di POLI.design avvicina l’università ai quartieri e alle comunità Milanesi

Notizia del 20/05/2024 ore 11:33

Le attività culturali come vettore che incentiva la relazione fra universo accademico e i quartieri di Milano: questo il focus del Project Work che ha coinvolto le/gli studentesse/studenti del Master Progettare la Cultura, gestito da POLI.design (Politecnico di Milano) e Almed (Università Cattolica del Sacro Cuore).

Una nuova occasione per “toccare con mano” il proprio futuro professionale: il primo HAckatoo del Master in Digital Marketing dell’Università di Udine

Notizia del 20/05/2024 ore 10:51

Una sfida sudata quasi quanto una maratona e a concorrere, 29 studenti del Master in Digital Marketing del dipartimento di Scienze economiche e statistiche dell’Università di Udine.

Terna: aperto il bando di iscrizione per la terza edizione del Master del Tyrrhenian Lab

Notizia del 20/05/2024 ore 10:15

Dopo il successo delle precedenti edizioni, Terna comunica l’apertura del bando di iscrizione per la terza edizione del Master di II livello “Digitalizzazione del sistema elettrico per la transizione energetica”, promosso dall’azienda in collaborazione con le Università degli Studi di Cagliari, Palermo e Salerno nell’ambito del progetto Tyrrhenian Lab.

Aperte le iscrizioni al Master in Sviluppo, Valorizzazione e Gestione Immobiliare

Notizia del 20/05/2024 ore 10:09

ANCE Como, insieme al Politecnico di Milano promuove, a partire dal prossimo autunno, un percorso formativo incentrato sui servizi legati all’immobiliare che si propone di sviluppare competenze orientate alla verifica di fattibilità di operazioni di sviluppo immobiliare e alla gestione immobiliare con specifico riferimento al facility management.

Studentesse e studenti del Master MITA all’Università di Parma

Notizia del 15/05/2024 ore 09:11

Incontro in Sede centrale con il Rettore per allieve e allievi del master svolto in collaborazione con l’Universidad de Buenos Aires Studentesse e studenti del MITA, il Master Internazionale in Tecnologie degli Alimenti svolto in collaborazione tra Università di Parma e Universidad de Buenos Aires (Argentina), con sede a . . .