Oltre 2300 Masters post-laurea in archivio
Ultimo Aggiornamento: il 18/10/2019 alle 18:13

Università di Siena: un nuovo master sul management della diversità multiculturale

Notizia del 16/04/2019 ore 16:25

Sono aperte le iscrizioni al master gratuito di primo livello in Multicultural diversity management, organizzato dall’Università di Siena nell’ambito del progetto “Forward”, che è stato finanziato dal Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca per supportare l’integrazione e prevenire i processi di radicalizzazione.

Il master sul management della diversità culturale è articolato in due curriculum, uno sulla gestione della multiculturalità nei luoghi di lavoro e nelle organizzazioni e l’altro sulla gestione dei processi educativi nei contesti multiculturali. Per ciascuno dei percorsi sono previsti 25 posti. Sono inoltre disponibili 16 borse di mobilità internazionale del valore di 2000 euro ciascuna per svolgere tirocini o esperienze all’estero, in particolare nei paesi europei e del Nord Africa.

“Il Master – spiega il professor Claudio Melacarnesi rivolge a coloro che lavorano o vogliono lavorare in contesti ad alta densità multiculturale e a forte complessità sociale e hanno necessità di sviluppare competenze di management della diversità per gestire le risorse umane e sviluppare pratiche educative inclusive. Sempre più frequentemente nelle imprese e nelle organizzazioni persone appartenenti a mondi diversi faticano a comunicare e collaborare a causa di distanze linguistiche, culturali o religiose. Una delle modalità migliori per gestire tali problematiche, ma anche per trasformarle in opportunità, è quella di avvalersi di figure di supporto con una specifica formazione tanto sugli aspetti sociali, culturali e pedagogici dei fenomeni indicati, quanto sugli aspetti normativi e di gestione delle risorse umane. Sono queste le professionalità che vogliamo formare”.

Il corso, della durata di un anno, è organizzato in collaborazione con l’associazione Adapt. La didattica prevede cinque fine settimana in presenza, di cui tre ad Arezzo e due a Roma, attività online ed esperienze in contesti di lavoro, per specializzarsi nella gestione delle diversità. Sarà inoltre possibile avviare scambi con ricercatori ed esperti su casistiche concrete, problematiche che emergono nelle imprese, strategie messe in campo e buone pratiche.

Il termine per iscriversi alle prove di selezione scade il 3 maggio.

Informazioni e bando sono pubblicate nella sezione “post laurea” del sito dell’Università di Siena.

Ultime Notizie dai Master

24 Ore Business School: al via a Milano il Master in Banca, Finanza e Mercati

Notizia del 18/10/2019 ore 18:13

Il programma didattico si struttura in sei mesi d'aula e sei di stage. Sono disponibili 1 borsa di studio a copertura totale e alcune borse di studio a copertura parziale della quota di iscrizione per sostenere i candidati più meritevoli.

Trieste: sicurezza navale e interior design al centro di due Master

Notizia del 17/10/2019 ore 18:00

Alta formazione e settore marittimo sono gli elementi che caratterizzano due Master Universitari promossi da mareFVG ed inseriti nell’offerta formativa dell’Università degli Studi di Trieste, grazie all’importante contributo del Comune di Monfalcone.

Progettare Cultura: ultimi giorni per iscriversi al Master di POLI.design e Università Cattolica

Notizia del 15/10/2019 ore 17:24

Le lezioni inizieranno a novembre 2019 e si terranno presso la sede dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Il calendario didattico si articola in 5 giorni settimanali, dal lunedì al venerdì. Inoltre, 400 ore sono dedicate allo stage esterno.

24 Ore Business School: torna a Milano il Master Comunicazione, Digital Media & Social Strategy

Notizia del 14/10/2019 ore 17:48

Avranno inizio il 21 ottobre 2020 le lezioni del Master Comunicazione, Marketing & Digital Strategy, organizzato a Roma dalla 24 ORE Business School. Le iscrizioni sono ancora aperte.

QFORMA: diventa Project Manager con una borsa di studio

Notizia del 11/10/2019 ore 17:47

In partenza il 9 novembre a Firenze, il progetto formativo fornisce gli strumenti per realizzare concretamente un progetto, strutturando con competenza l’attività di definizione degli obiettivi, dei compiti e delle responsabilità.