Oltre 2300 Masters post-laurea in archivio
Ultimo Aggiornamento: il 23/06/2017 alle 12:49

POLI.design: al via la terza edizione del Corso in Design della Maglieria

Notizia del 25/10/2016 ore 12:45

In Italia sempre più uomini lavorano a maglia. La knit-mania, la passione per il lavoro a maglia, ha contagiato tutti. (La Stampa)

È proprio seguendo il trend registrato negli ultimi anni che POLI.design, Consorzio del Politecnico di Milano propone la terza edizione del Corso di Alta Formazione in Design della Maglieria, sfruttando da un lato la sempre maggiore specializzazione che caratterizza il design della maglieria e dall’altro l’interesse generalizzato verso il tema.

Questo specifico ambito del fashion design presuppone infatti la sperimentazione di tecniche sempre diverse nella progettazione di quello che può essere definito a buon diritto un oggetto di design, sia esso relativo all’abbigliamento, all’arredo, al mondo degli accessori o del complemento.

Obiettivo del Corso è proprio quello di formare fashion designer specializzati in grado di seguire un iter progettuale nella sua totalità, forti dell’acquisizione di nozioni tecniche e competenze pratiche tramite le quali trasformare l’idea in prodotto finito.

Il percorso formativo prevede infatti un breve modulo introduttivo alle tecniche manuali per l’approccio a ferri e uncinetto, in seguito al quale i partecipanti approfondiranno la conoscenza della maglieria nel contemporaneo, con una parentesi sui filati e le loro differenti proprietà fisiche e tecniche, fino ad arrivare all’impostazione e creazione di una collezione di prodotti in maglieria.

Vero e proprio fulcro della didattica, i moduli dedicati alla maglieria a macchina e i diversi workshop previsti, con possibilità di accesso ed utilizzo del Laboratorio Moda del Politecnico di Milano dove mettere alla prova quanto appreso in aula e sperimentare nuove tecniche di creazione.

L’appuntamento è per giovedì 26 gennaio 2017, data di avvio di questa terza edizione che avrà una durata totale di 224 ore tra lezioni frontali, esercitazioni nei Laboratori e workshop progettuali.

Un Corso che ha già alle spalle due edizioni di successo, come afferma lo stesso Direttore, il prof. Giovanni Maria Conti: Negli ultimi anni ho avuto diversi studenti e studentesse e sono molto felice di poter dire che tutti imparano con entusiasmo. […] C’è sempre un giusto mix tra tutti loro nel come organizzare e portare a termine il brief progettuale.

Le iscrizioni sono aperte: il percorso formativo si rivolge a professionisti del settore, studenti e laureati o diplomati in ambiti affini al design.

Per informazioni:
www.polidesign.net/ddm

Ultime Notizie dai Master

Master SDA Bocconi in Fashion, Experience & Design Management: edizione 2017

Notizia del 23/06/2017 ore 12:45

Il MAFED è un programma internazionale offerto in inglese, rivolto a chi aspira a una carriera manageriale nei settori della moda, del lusso e del design. Ciò richiede competenze specifiche, sia sul piano teorico sia su quello pratico, che orientino la creatività a risultati di eccellenza manageriale.

Master in International Business della Cattolica di Milano: placement al 93%

Notizia del 22/06/2017 ore 18:25

Sono aperte fino al 1° settembre 2017 le iscrizioni al Master in International Business, progettato dal Centro di ricerca in International management dell’Università Cattolica di Milano.

IFBM tra Torino e Parigi: la giusta ricetta per la tua carriera globale nel settore Food & Beverage

Notizia del 21/06/2017 ore 18:27

Il Master in International Food and Beverage Management – IFBM di ESCP Europe è un programma post laurea strutturato in modalità full-time. Ha una durata di un anno ed è organizzato in due Paesi: Francia e Italia.

MIP Politecnico di Milano: ultimi giorni per iscriversi all'International Master in Project Management

Notizia del 20/06/2017 ore 16:33

Il Master nasce dalla collaborazione di due Università europee, il MIP Politecnico di Milano e la Strathclyde Business School in Gran Bretagna.

Financial Times: la laurea Bocconi in finanza è settima al mondo

Notizia del 19/06/2017 ore 13:24

L'Ateneo milanese migliora di due posizioni nel ranking pubblicato oggi, grazie ai rapporti con il mondo dell'Investment Banking internazionale e all'eccezionale Careers Service (primo al mondo).