Oltre 2300 Masters post-laurea in archivio
Ultimo Aggiornamento: il 24/05/2022 alle 13:15

Al via la 2° edizione del Master in Chirurgia Ginecologica Laparoscopica all’Università di Trieste

Notizia del 28/01/2022 ore 12:56

Ha preso avvio con una lectio magistralis del direttore del Dipartimento di Scienze Mediche, Chirurgiche e della Salute di UniTS, Nicolò de Manzini, la seconda edizione del Master Universitario di II livello in Chirurgia Ginecologica Laparoscopica. Il Master dedicato ai medici già specialisti in Ginecologia e Ostetricia è organizzato dall’Università di Trieste e dall’Irccs Materno Infantile “Burlo Garofolo”.

«L’approccio chirurgico addomino-pelvico mini-invasivo – spiega il direttore della Clinica Ostetrica Ginecologica del Burlo, Giuseppe Ricci – è il caposaldo con cui riparte anche quest’anno il Master Universitario di Chirurgia Ginecologica Laparoscopica. L’obiettivo è di insegnare sia i trattamenti conservativi sia quelli radicali avanzati, quando necessari, per il trattamento di patologie ginecologiche benigne e maligne, senza perdere di vista l’approccio meno invasivo possibile nei confronti della paziente. L’attenzione alla conoscenza approfondita delle nozioni di base e alle linee guida internazionali, fino alle innovazioni tecnologiche e di ricerca medico-scientifica nell’ambito ginecologico costituiscono, infatti, le basi di questo corso di studio per una “chirurgia basata sulle evidenze clinico-scientifiche”».

Il master si compone di 60 crediti formativi con molte ore dedicate al tirocinio in sala operatoria. Il numero dei partecipanti è volutamente limitato a cinque, per consentire un’interazione più diretta con i docenti e una maggiore esperienza pratica.

Il corpo docente comprende numerosi docenti dell’Università di Trieste e di altre Università nazionali, fra i migliori esperti del settore.

«Investire in alta formazione è prioritario per l’Università di Trieste e, in questo caso specifico, abbiamo anche la grande soddisfazione di offrire concreti strumenti per migliorare la sanità del nostro territorio – ha aggiunto il rettore Roberto Di Lenarda – mai come in questo periodo pandemico è stata avvertita l’esigenza di formare professionisti preparati e pronti a rispondere efficacemente alle esigenze dei pazienti. Ringrazio il Burlo per l’ottimo rapporto di collaborazione che ci lega e tutti i professionisti del mio ateneo e dell’Irccs che con impegno e dedizione svolgono la loro funzione di docenti oltre che di professionisti della sanità».

«Desidero ringraziare – ha dichiarato il Direttore Generale dell’Irccs, Stefano Dorbolò – tutti coloro che hanno collaborato alla organizzazione di questo master in piena intesa e consolidata collaborazione con l’Università di Trieste ormai da diversi anni. La formazione di alta specializzazione è uno strumento che riteniamo essere strategico per l’appropriatezza e la qualificazione dell’offerta sanitaria del nostro Istituto in sintonia con il progresso tecnico e scientifico. L’obiettivo vuole essere quello di acquisire abilità e attitudini utili a una pratica competente ed esperta, rispondente ai bisogni dei pazienti e ai cambiamenti organizzativi e operativi del sistema sanitario. Dobbiamo recuperare il valore del capitale umano. I professionisti sono una risorsa e la vera forza del sistema. Un patrimonio fondamentale di incommensurabile importanza che va valorizzato con adeguate politiche di gestione e arricchimento delle competenze e conoscenze professionali».

Per maggiori informazioni visita il sito dell’Università di Trieste.

Ultime Notizie dai Master

Cattolica e Polimi Graduate School of Management, consegnati i diplomi del master professione agente

Notizia del 24/05/2022 ore 09:17

Si è conclusa, con la consegna dei diplomi, la quinta edizione del “Master Professione Agente”, il percorso accademico di alta formazione realizzato da Cattolica Assicurazioni in collaborazione con Polimi Graduate School of Management per promuovere la crescita professionale dei futuri agenti assicurativi della compagnia.

Università Statale di Milano e INPS insieme per la trasformazione della PA - Lezione inaugurale per l’inizio del Master di II livello in Management delle Politiche Sociali e Previdenziali

Notizia del 23/05/2022 ore 09:18

Fornire competenze e conoscenze atte a gestire le trasformazioni delle istituzioni pubbliche e le dinamiche organizzative ad esse connesse, in un’ottica di Public Management e di apprendimento continuo”: con questa dichiarazione di intenti si è aperta oggi, 22 aprile, presso la sala di Rappresentanza dell’Università Statale di Milano . . .

Master, pubblicato in Puglia l’avviso Pass Laureati 2022

Notizia del 19/05/2022 ore 09:25

Pubblicato “il nuovo Avviso PASS LAUREATI 2022, il bando con cui la Regione Puglia sostiene la frequenza di Master post lauream dei pugliesi che intendono perfezionarsi professionalmente attraverso la partecipazione ad un percorso di alta formazione.

Aperte le iscrizioni al Master “Fashion Collection Management” di E-Campus

Notizia del 16/05/2022 ore 09:16

Il master universitario di I livello “Fashion Collection Management”, promsso dall'Università E-Campus, mira a formare professionisti in grado di muoversi con competenza all’interno delle imprese di moda e dei beni di lusso.

Parte la seconda edizione del Corso Executive di Alta Formazione "Destin/Azione" di Master LUISS Turismo e Territorio

Notizia del 13/05/2022 ore 08:23

Anche quest’anno il Master Luiss Turismo e Territorio, già alla sua diciannovesima edizione, ospita il modulo executive sul management delle destinazioni turistiche. Il master ha l’obiettivo di formare figure professionali capaci di cogliere efficacemente le opportunità grazie alla forte integrazione tra mondo accademico e mondo delle imprese.