Oltre 2300 Masters post-laurea in archivio
Ultimo Aggiornamento: il 06/10/2022 alle 11:25

Aperte le iscrizioni per il Master di I livello “Psicologia Scolastica” – Uni E-Campus

Notizia del 11/03/2022 ore 10:41

Il master universitario di I livello in Psicologia Scolastica forma professionisti altamente qualificati in grado di applicare i principi e le metodologie della psicologia scolastica in contesti formativi ed educativi.

La psicologia scolastica impiega i principi di diverse branche della psicologia quali dell’educazione, dello sviluppo, clinica e di comunità per prevenire e contrastare forme di disagio psicologico, emozionale e relazionale nei bambini ed adolescenti all’interno del contesto scolastico.

Il master è erogato in modalità full online con piattaforma informatica accessibile 24 ore su 24 ed è possibile usufruire del bonus da 500 euro de “La Buona Scuola”. Inoltre, il Master permette di guadagnare 1 punto in graduatoria.

Requisiti di ammissione e destinatari
Il master è rivolto a insegnanti e aspiranti docenti delle scuole di ogni ordine e grado; a professionisti e operatori del settore scolastico, educativo e della formazione in generale.

Possono accedere al Master coloro che sono in possesso di un diploma di laurea, diploma di laurea di primo livello ovvero laurea magistrale o specialistica conseguita secondo l’ordinamento antecedente e successivo al DM 509/99. La partecipazione al master è incompatibile con l’iscrizione ad altri master, corsi di laurea, dottorati e scuole di specializzazione.

Programma del master e modalità esami
Il master da 60 CFU ha la durata di un anno. Il programma è finalizzato all’acquisizione delle competenze e conoscenze necessarie per svolgere in modo corretto e professionale il lavoro dello psicologo scolastico. Il programma è suddiviso in due macroaree:

Psicologia e apprendimento:

  • Psicologia scolastica
  • Psicologia dello sviluppo e dell’educazione
  • Aspetti psicologici dell’educazione online
  • Stili di pensiero e stili di apprendimento
  • Pedagogia e basi motivazionali:
  • Basi cognitive, motivazionali, sociali dei processi di apprendimento
  • Competenze emozionali e motivazionali di alunni e insegnanti
  • Pedagogia del corpo
  • Pedagogia speciale

Gli esami consistono in due prove scritte da 30 domande l’uno con risposta multipla. La prova finale consiste in una breve discussione orale.

Per maggiori informazioni clicca qui.

Ultime Notizie dai Master

Diritto e management del III Settore: presentato in Regione il Master all'Università di Trieste

Notizia del 06/10/2022 ore 08:41

"È anche grazie alla grande alleanza sociale consolidata tra terzo settore e istituzioni del Friuli Venezia Giulia che abbiamo potuto affrontare nel modo migliore le grandi emergenze che si sono presentate in questi ultimi complessi e difficili anni: dal supporto durante il periodo del lockdown da pandemia alla . . .

All’Università di Ferrara la 2^ edizione del Master “Postgraduate Program for Proficiency in Periodontology”. Iscrizioni aperte fino al 12 dicembre 2022

Notizia del 06/10/2022 ore 08:35

L’Università di Ferrara ha una tradizione pluridecennale di attività clinica, didattica e di ricerca in Parodontologia, che ha portato l’Ateneo ferrarese a diventare uno dei riferimenti internazionali per tale Disciplina.

Aperte le iscrizioni per il Master Executive MASRI® – Gestione, Sviluppo, Amministrazione e Formazione delle Risorse Umane di ISTUM

Notizia del 05/10/2022 ore 10:42

Ancora aperte le iscrizioni per il Master Executive MASRI® – Gestione, Sviluppo, Amministrazione e Formazione delle Risorse Umane di ISTUM.

Ancora aperte le iscrizioni per il Master Executive MAMS® 2.0 – Management Farmaceutico: Marketing, Market Access and Sales di Istum

Notizia del 05/10/2022 ore 10:28

Sono ancora aperte le scadenze per iscriversi al il Master Executive MAMS® 2.0 – Management Farmaceutico: Marketing, Market Access and Sales promosso da Istum.

Diritto e management del III Settore: presentato in Regione il Master dell'Università di Trieste

Notizia del 04/10/2022 ore 09:30

"È anche grazie alla grande alleanza sociale consolidata tra terzo settore e istituzioni del Friuli Venezia Giulia che abbiamo potuto affrontare nel modo migliore le grandi emergenze che si sono presentate in questi ultimi complessi e difficili anni: dal supporto durante il periodo del lockdown da pandemia alla . . .