Oltre 2300 Masters post-laurea in archivio
Ultimo Aggiornamento: il 28/06/2022 alle 11:56

Aperte le iscrizioni per il Master in Comunicazione della Scienza e della Salute all’Università San Raffaele

Notizia del 29/10/2021 ore 10:09

Sono aperte fino al 29 Novembre le iscrizioni per il Master in Comunicazione della Scienza e della Salute promosso dall’Università San Raffaele di Milano. Saranno disponibili un massimo di 25 posti e le lezioni inizieranno a Gennaio 2022 per un totale di 250 ore di lezione.

Il Master in Comunicazione della Scienza e della Salute è un corso di alta specializzazione nel settore della comunicazione e del rapporto scienza-società. Si propone – attraverso una formazione teorica e pratica – di creare figure professionali in grado di comunicare ai diversi pubblici interessati alla ricerca e all’innovazione nell’ambito della salute, definita secondo l’approccio One Health in cui benessere umano, animale e ambientale sono strettamente legati tra loro.

Il Master è dedicato a tutti coloro che intendono intraprendere un nuovo percorso professionale, ma anche ai professionisti della comunicazione che vogliono specializzarsi in ambito medico-scientifico, acquisendo nuove competenze e la padronanza di nuovi strumenti e linguaggi.

Un corpo docenti composto da rinomati professionisti nel settore del giornalismo e della comunicazione e la collaborazione con numerosi enti di tirocinio leader nel loro settore garantiscono agli studenti un’esperienza formativa unica. Le conoscenze e competenze acquisite durante il percorso vanno dall’etica dei nuovi media alla comunicazione del rischio, dallo storytelling multimediale al data journalism, dalle relazioni pubbliche alla comunicazione corporate per le imprese tecno-scientifiche.

Gli insegnamenti del master afferiscono a tre macro-aree:

  1. Il dialogo scienza-società e il ruolo della comunicazione della scienza. Questo modulo è mirato a sviluppare competenze culturali sulla natura della scienza come impresa intellettuale, sul rapporto tra la scienza e le altre forme del sapere, sulla relazione fra conoscenza e società e sulla comunicazione come strumento per rafforzare la cultura e la capacità critica dei cittadini.
  2. La scienza e il suo impatto. I corsi di questa area tematica forniscono gli strumenti per approfondire e leggere criticamente la ricerca nel campo della medicina, della biologia, della scienza ambientale e delle neuroscienze/psicologia, partendo da casi specifici e con l’invito di esperti interni (OSR/UniSR) ed esterni. Saranno tenuti in particolare considerazione gli argomenti più attuali e socialmente dibattuti in questi campi, come l’editing genetico nella medicina e nell’alimentazione, i vaccini, il riscaldamento globale, il rischio di pandemie, l’inquinamento da microplastiche, etc. L’obiettivo non è solo presentare e discutere le tematiche scientifiche, ma anche riflettere sul loro impatto sociale e sul ruolo e l’efficacia della comunicazione.
  3. La scienza della comunicazione. Lo studente avrà modo di conoscere tutti gli strumenti e le competenze richieste a un professionista della comunicazione: la scrittura di diversi generi testuali, la progettazione di prodotti audiovisivi e di podcast radiofonici, la comunicazione istituzionale, le nuove forme di giornalismo, il ruolo della progettualità nella comunicazione, le caratteristiche dell’editoria scientifica, e così via. I corsi di questa area tematica hanno una forte componente pratica e sono strutturati come veri e propri laboratori.

Ricevi maggiori informazioni sul master cliccando su questo link.

Ultime Notizie dai Master

Aperte le iscrizioni per il Master in Gestione di Imprese Sociali (GIS) all'Università di Trento

Notizia del 28/06/2022 ore 11:49

Il 3 ottobre 2022 scadono le iscrizioni per la 27ma edizione del master GIS, il master universitario per formare i manager del sociale.

Pnrr, prime borse di dottorato all’Università di Trento

Notizia del 27/06/2022 ore 10:03

Pnrr vuol dire anche borse di dottorato. I decreti ministeriali erano usciti ad aprile, ma la notizia diventa ora di attualità perché a breve apriranno i due bandi.

I Dottorati innovativi del PNRR all'Alma Mater di Bologna: un ponte tra ricerca, innovazione e imprese

Notizia del 27/06/2022 ore 09:17

L’Università di Bologna ha ottenuto 202 borse di dottorato, tutte cofinanziate dal sistema imprenditoriale per un totale di oltre 7 milioni di euro. Si tratta di programmi di dottorato innovativi, pensati in modo specifico per rispondere ai bisogni di innovazione delle imprese.

Master di E-Campus “L’insegnamento di Scienze e tecnologie elettriche ed elettroniche nelle scuole secondarie di I e II grado”

Notizia del 24/06/2022 ore 13:35

Il master di I livello da 60 CFU “L’insegnamento di Scienze e tecnologie elettriche ed elettroniche nelle scuole secondarie di I e II grado” promosso dall'Università E-Campus fornisce le competenze necessarie per accedere alla classe di concorso A-40 per l’insegnamento delle discipline di Tecnologia.

Borse di studio per studenti rifugiati – Master in Risorse Umane di ISTUD

Notizia del 22/06/2022 ore 10:04

ISTUD e Università Cattolica di Milano, con il sostegno dell’Istituto G. Toniolo, hanno istituito due Borse di Studio del valore di 12.