Oltre 2300 Masters post-laurea in archivio
Ultimo Aggiornamento: il 19/03/2019 alle 16:38

Bocconi in testa alle classifiche sulla qualità della ricerca

Notizia del 28/02/2017 ore 18:04

La Bocconi è ai vertici di produttività scientifica nelle aree di ricerca in cui è attiva (scienze economiche e statistiche e scienze guridiche), secondo la Valutazione qualità della ricerca per il quadriennio 2011-2014 (Vqr 2011-2014) dell’Agenzia nazionale di valutazione del sistema universitario e della ricerca (Anvur), presentata oggi.

Le pubblicazioni dei suoi ricercatori valgono alla Bocconi il primo posto tra i grandi atenei dell’area economico-statistica e il secondo tra i piccoli atenei di quella giuridica (le dimensioni sono valutate in relazione al numero di docenti attivi nel settore di ricerca).

La Bocconi è, inoltre, al primo posto nell’area economico-giuridica per quanto riguarda il contributo scientifico dei docenti neoassunti o appena promossi, che risulta più alto rispetto al contributo scientifico dei neoassunti e dei neopromossi delle altre università italiane. Attraverso questa valutazione, spiega l’Anvur, “si può capire chi ha assunto i migliori e, quindi, determinare la capacità di selezione del personale e la forza d’attrazione che ogni ateneo riveste rispetto agli altri, in una determinata area scientifica analizzata”.

“Negli ultimi anni”, commenta il rettore della Bocconi, Gianmario Verona, “ci siamo impegnati in una politica di reclutamento dei migliori giovani PhD sul mercato internazionale e nella creazione di un sistema di incentivazione interno che premia la qualità della ricerca. I risultati della valutazione Anvur ci confermano che siamo sulla buona strada”.

Quello dell’Anvur non è l’unico segnale di qualità della ricerca Bocconi. “Il mese prossimo”, afferma il prorettore alla ricerca, Marco Ottaviani, “si celebrerà il decennale dell’European research council (Erc), l’ente che assegna finanziamenti europei alla ricerca di base discriminando solo attraverso la qualità dei progetti. Ebbene, anche in quel caso la Bocconi è ai vertici, questa volta europei, delle università che si sono aggiudicate più finanziamenti”. L’Erc ha premiato le politiche per la ricerca della Bocconi finanziando 24 programmi di ricerca per un totale di 26 milioni di euro.

Ultime Notizie dai Master

SDA Bocconi: due borse di studio per il Master in Arts Management and Administration

Notizia del 19/03/2019 ore 13:05

SDA Bocconi School of Management mette a disposizione, sulla base di esclusivi criteri di merito, due borse di studio a copertura parziale (fino al 25% della quota di iscrizione).

Borse di Studio per partecipare ai Master di Specializzazione di Quec Formazione Manageriale

Notizia del 18/03/2019 ore 16:02

Le agevolazioni (da 1.000 a 2.000 €) saranno assegnate, fino ad esaurimento fondi, valutando le competenze acquisite durante gli studi, le esperienze professionali, le attitudini individuali e la motivazione dei candidati.

QFORMA: diventa Project Manager con una borsa di studio

Notizia del 15/03/2019 ore 17:00

Per promuovere la specializzazione di laureati e professionisti, Qforma assegna borse di studio ai profili più meritevoli.

IED Venezia: al via ad aprile il corso di alta formazione in Glass Design

Notizia del 13/03/2019 ore 15:59

Il corso, promosso da IED Venezia in collaborazione con importanti istituzioni e aziende del settore, fornisce una formazione accademica, artistica e pratica attraverso un approccio dinamico.

Scuola Sant'Anna: al via la seconda edizione della Summer School sulla Cyber Security

Notizia del 11/03/2019 ore 14:14

Alta formazione alla Scuola Sant'Anna di Pisa. Un'opportunità per entrare in contatto con le aziende che investono in sicurezza cibernetica.