Oltre 2300 Masters post-laurea in archivio
Ultimo Aggiornamento: il 03/03/2021 alle 13:35

Bonus economico universitario INPS: ecco come fare

Notizia del 26/01/2021 ore 10:16

L’INPS ha reso noto che tra non molto gli studenti universitari potranno presentare domanda per ottenere un bonus economico al fine di sostenere il loro percorso di studi. Il contributo economico verrà assegnato a tutti gli studenti che sono iscritti all’università, al conservatorio, alle varie accademie di belle arti e ai corsi post laurea, come i Master di I e II livello. Questo contributo potrà essere richiesto a prescindere dal reddito familiare, diversamente, invece, di quanto accade per le borse di studio a carattere regionale per il diritto allo studio.

Il bonus è un contributo in denaro, con una somma massima di 2000 euro. Per i corsi post laurea il massimo erogabile è di 1000 euro.

Requisiti:

L’assegnazione del contributo si basa su due fattori fondamentali, vale a dire il fattore economico e quello di profitto. A coloro che ne faranno richiesta sarà assegnato un punteggio calcolato sulla somma del “coefficiente economico” familiare e della media ponderata dei voti, conseguita nel corso dell’anno accademico 2018/2019. La somma finale potrà determinare la propria posizione in graduatoria.

Nello specifico:

  • ISEE inferiore a 8.000,00 euro: 14 punti;
  • ISEE da 8.000,01 a 16.000,00 euro: 11 punti;
  • ISEE da 16.000,01 a 24.000,00 euro: 9 punti;
  • ISEE da 24.000,01 a 32.000,00 euro: 6 punti;
  • ISEE da 32.000,01 a 40.000,00 euro: 4 punti;
  • ISEE superiore 40.000,00 euro: 2 punti.

È necessario, inoltre, per poter fare domanda, che lo studente, sempre in relazione all’anno accademico 2018/2019, sia in pari con gli esami e che abbia una media ponderata superiore ai 24/30 o che abbia conseguito la laurea con un voto superiore a 92/110, se è iscritto ad un corso post laurea.

Come richiedere il bonus:

Per poter accedere al bonus bisogna presentare la domanda attraverso la piattaforma online a partire dal 27 gennaio, entro il 1 Marzo 2021. È necessario, infine, possedere uno SPID personale, valido come unico modo di accesso al proprio profilo personale sul sito INPS.

Ultime Notizie dai Master

Candriam e LUMSA in collaborazione per il Master in Management Sostenibile

Notizia del 03/03/2021 ore 10:51

Il Master ha lo scopo di adeguare la formazione dei dirigenti aziendali e professionals al nuovo contesto dello sviluppo sostenibile.

La Regione Marche sostiene i costi per l'iscrizione ai Master e corsi di specializzazione

Notizia del 03/03/2021 ore 10:41

La Regione Marche sostiene la formazione post-laurea contribuendo economicamente riducendo i costi d'iscrizione a Master universitari e a corsi di perfezionamento post-laurea. È stato stabilito da una delibera della giunta regionale, su proposta dall’assessore all’Istruzione, Giorgia Latini.

Paesaggi a rischio, il nuovo Master della Federico II di Napoli

Notizia del 02/03/2021 ore 10:38

Un Master sui Paesaggi a rischio nella nuova offerta formativa della Federico II. Il Master ha come obiettivo quello pensare alla riqualificazione ambientale e paesaggistica di zone degradate ed abbandonate nell'area napoletana, ma anche riguardo spazi naturali con una diffusa presenza di oasi naturalistiche di cui la Campania è molto ricca.

LUMSA mette a disposizione borse di studio per i Master rivolte ai dipendenti pubblici

Notizia del 02/03/2021 ore 09:41

La LUMSA Master School di Palermo mette a disposizione delle borse di studio, pensate appositamente per i dipendenti pubblici che vogliono frequentare un master universitario di primo o secondo livello.

Codice rosa: parte la terza edizione del Master contro la violenza

Notizia del 01/03/2021 ore 09:06

Fornire gli strumenti per prevenire e combattere la violenza contro le donne e di genere: con questo obiettivo è partita la terza edizione del master di I livello dell’Università di Siena “Il Codice Rosa: Un nuovo modello di intervento nella presa in carico delle vittime di violenza”.