Oltre 2300 Masters post-laurea in archivio
Ultimo Aggiornamento: il 27/01/2023 alle 09:05

Borse di studio INPS per Master Universitari “Executive” Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali

Notizia del 18/01/2023 ore 09:21

Ogni anno l’INPS sostiene, attraverso l’erogazione di borse di studio, la partecipazione a master universitari “executive” per i dipendenti della pubblica amministrazione iscritti alla Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali (Fondo Credito). I master universitari “executive” di I e II livello, promossi da atenei statali e non statali riconosciuti dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR) per il rilascio di titoli accademici in Italia, sono finalizzati a garantire alta formazione e aggiornamento professionale qualificato.

Le borse di studio sono rivolte ai dipendenti della pubblica amministrazione iscritti alla Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali (Fondo Credito).

Il contributo è assegnato con bando di concorso che viene pubblicato ogni anno online sul Portale INPS. Allo stesso tempo, ogni ateneo convenzionato pubblica sul proprio sito il relativo bando di ammissione a ciascun master universitario “executive” da attivarsi nell’anno accademico.

Le domande per l’assegnazione della borsa di studio devono essere presentate dal richiedente entro i medesimi termini di scadenza previsti per ciascun bando relativo al master di interesse, pubblicato dagli atenei. I dati di ogni iniziativa accademica e relativa scadenza, nonché i requisiti di ammissione ai corsi, sono reperibili sul sito internet dell’ateneo, il cui link è indicato nell’allegato 1 al bando INPS.

Per poter essere ammesso al concorso per le borse di studio, il candidato deve:

  • essere dipendente della pubblica amministrazione in servizio e iscritto alla Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali;
  • aver presentato, presso l’ateneo prescelto, domanda di iscrizione al master “executive” per cui si intende richiedere la borsa di studio;
  • non avere già ottenuto dall’Istituto borse di studio per master “executive” e/o corsi di aggiornamento professionale, convenzionati e finanziati dall’Istituto medesimo.

Per poter conseguire l’assegnazione della borsa di studio, il candidato deve essere in possesso di tutti i requisiti previsti dall’ateneo per l’ammissione al master universitario per cui intende concorrere e aver superato le prove di selezione.

Il valore del beneficio assegnato (borsa di studio) viene corrisposto dall’Istituto direttamente all’ateneo convenzionato.

Per ulteriori informazioni visita il sito dell’INPS.

Ultime Notizie dai Master

Iscrizioni ai Master del secondo semestre dell’a.a. 2022-2023 all'Università degli Studi di Milano

Notizia del 27/01/2023 ore 08:50

Sono aperti bandi per i master di primo e secondo livello, in partenza nel secondo semestre dell'a.a.

Aperte le iscrizioni per il Master in Global Economics and Social Affairs - Ca' Foscari Challenge School

Notizia del 26/01/2023 ore 09:34

A fronte della crisi economica è indispensabile saper interpretare e governare fenomeni complessi rispetto ai quali entrano in gioco variabili plurali e composite.

In partenza la 2° edizione del Master in Economia e Management delle Aziende Sanitarie all'Università di Bari

Notizia del 25/01/2023 ore 09:51

È in partenza la seconda edizione del Master di II livello in Economia e Management delle Aziende Sanitarie (ECOMAS – A.A.

Parte a grande richiesta la seconda edizione del Master in Medicina Termale e Idrologia Medica a Pisa

Notizia del 23/01/2023 ore 09:38

Dopo il grande successo della prima edizione 2022, inizia questa settimana la seconda edizione del Master in Medicina termale di secondo livello coordinato dall'Unità operativa di Dermatologia dell'Aoup e diretto dal professore Marco Romanelli, specialista in Idrologia medica.

Aperte le iscrizioni al Master Auditing e Risk Management – Banche promosso dall'Università di Pisa

Notizia del 20/01/2023 ore 10:27

Il Percorso Part Time in Auditing e Risk Management - Banche istituito dall’Università di Pisa e dall’AIIA (Associazione Italiana Internal Auditors) rientra nell'ambito del Master Auditing e Controllo Interno, primo e unico Master in Italia, e quarto in Europa, che l'Institute of Internal Auditors (organizzazione mondiale di professionisti . . .