Oltre 2300 Masters post-laurea in archivio
Ultimo Aggiornamento: il 24/04/2018 alle 15:47

Camerino: trovano subito lavoro i diplomati del Master in Wine Export Management

Notizia del 13/01/2017 ore 17:44

Si è conclusa con successo la prima edizione del master in Wine Export Management, percorso formativo estremamente innovativo promosso dalla Scuola di Giurisprudenza dell’Università di Camerino in collaborazione con il Comune di Matelica e l’Istituto Marchigiano di Tutela dei Vini. Lo scorso 21 dicembre sono stati infatti consegnati i diplomi ai ventuno partecipanti al master.

Nelle tesi presentate dai corsisti all’esame finale, si è evidenziata la grande eterogeneità degli argomenti che sono stati affrontati nel corso di questo programma di formazione: dall’analisi dei fattori di successo commerciale a Berlino o negli USA per specifiche case vitivinicole, ad una App che crea un percorso turistico a tema vitivinicolo coinvolgendo senza costi aggiuntivi tutto un territorio, dai musei alle cantine ai ristoranti ai percorsi turistici più diversificati; dall’analisi dei punti di debolezza commerciale di aziende familiari, fino all’analisi dell’organizzazione di consorzi di tutela e promozione come quello del Prosecco. E molto altro.

Tra i 21 masterizzati, almeno 10 già hanno migliorato la propria posizione professionale attraverso la crescita di ruoli nelle aziende che già li occupavano, o trovando occupazione ex novo. Il carattere fortemente innovativo e l’alto livello di formazione del Master hanno, infatti, creato molto interesse nelle imprese di settore, tanto che molte aziende regionali hanno chiesto informazioni sui masterizzati per verificare collaborazioni di lavoro.

“Siamo davvero molto soddisfatti – ha dichiarato il Direttore del Master Prof. Luca Petrelliperché riteniamo di aver raggiunto tutti quelli che erano gli obiettivi che ci eravamo prefissati: dall’alto livello dell’offerta formativa, confermato dai corsisti stessi, alle effettive opportunità di occupazione per i partecipanti, anche grazie a stage mirati, fino alla ricaduta sul territorio, come fortemente voluto dal Comune di Matelica, con lezioni tenute da noti esperti del settore aperte alla cittadinanza”.

“Punti di forza del master sono stati infatti – ha proseguito il prof. Petrelli – non solo la strutturazione di un percorso formativo fortemente calibrato sulle esigenze del settore, ma anche l’elevata professionalità dei docenti, provenienti da tutto il mondo, non solo dall’Italia, ma anche dall’Austria, dal Brasile e persino dall’Australia e dalla Cina. Molto apprezzati dai corsisti anche i workshop tematici che sono stati organizzati, in particolare al Vinitaly 2016 di Verona”.

“Per il Comune di Matelica – ha dichiarato l’assessore dott. Roberto Potentiniè stata una grande soddisfazione vedere progettare, realizzare e finire l’intero corso: la Città del Verdicchio è stata testimone, partner, collaboratrice di UNICAM nella realizzazione di una specializzazione universitaria con cui la nostra storica Università di Camerino e la Città di Matelica, hanno ospitato i più grandi professionisti e studiosi mondiali di marketing, legislazione e analisi sensoriale vitivinicola. Un’opportunità rara di concentrare ciò che c’è di più avanzato ed efficiente nel mondo su questi temi: esperienze didattiche che per ascoltarle individualmente non basterebbe una vita di frequentazione del settore. Camerino e Matelica sono state dunque palcoscenico mondiale per il “Wine Export Management”.

Visto il successo ottenuto dunque, sono ora aperte le iscrizioni alla nuova edizione, con scadenza fissata al 28 gennaio 2017.

Tutte le informazioni sono disponibili nel sito masterwineexportmanagement.unicam.it o nella pagina facebook “Master in Wine Export Management”.

Ultime Notizie dai Master

Diventa Project Manager con una borsa di studio

Notizia del 24/04/2018 ore 14:51

In partenza il 26 maggio a Firenze, il percorso è Accreditato dal Consiglio Nazionale degli Ingegneri. Per promuovere la specializzazione di laureati e professionisti Qforma assegna borse di studio ai profili più meritevoli.

Al via l’Executive Master in Project Management del Politecnico di Torino in collaborazione con ESCP Europe

Notizia del 23/04/2018 ore 15:39

Il Project Management deve affrontare scenari aziendali ad alto livello di innovazione e in continuo cambiamento: dalla partnership tra Politecnico di Torino e ESCP Europe Business School nasce la prima edizione dell'Executive Master in Project Management per la Performance aziendale e l'Innovazione.

Sole 24 ORE: tre master universitari online per diventare un manager 4.0

Notizia del 19/04/2018 ore 14:45

Continua la partnership tra 24 ORE Business School e la IUL – Italian University Line, Ateneo telematico promosso dal Consorzio IUL, composto dall'Indire e dall'Università di Firenze.

Master ISB in Banca, Credito e Finanza: ultimi giorni per le iscrizioni

Notizia del 17/04/2018 ore 17:42

Il Master si compone di una fase d’aula di 320 ore (dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle 18.00) e di un periodo di stage garantito. Le lezioni avranno inizio il 7 maggio 2018.

Assiom Forex e SDA Bocconi: 10 stage retribuiti e 2 borse di studio

Notizia del 16/04/2018 ore 16:11

I contributi sono a disposizione dei partecipanti per la seconda edizione del Treasury & Capital Markets Program.