Oltre 2300 Masters post-laurea in archivio
Ultimo Aggiornamento: il 20/06/2024 alle 11:09

Capitani del Futuro: Stefano Potortì da voce a storie di italiani che lasciano un’impronta nel tessuto globale

Notizia del 11/01/2024 ore 10:51

Stefano Potortì: imprenditore seriale, visionario e mentore. Nato sotto il sole dell’Italia, Stefano ha navigato attraverso diverse culture e mercati, portando con sé non solo l’eccellenza del Made in Italy, ma anche una filosofia di business etico e sostenibile.

Con una carriera che attraversa varie industrie e confini, Stefano è diventato un punto di riferimento per chi cerca di coniugare successo professionale e integrità personale. Il suo percorso non è stato solo un viaggio attraverso le geografie, ma un’esplorazione delle potenzialità umane, un testamento vivente che quando si persegue la passione con dedizione e responsabilità, i confini si trasformano in opportunità.

Come fondatore di “Capitani del Futuro”, Stefano ha dato voce a storie di italiani che hanno lasciato un’impronta nel tessuto globale, illuminando il cammino per le nuove generazioni. La sua missione è chiara: ispirare, guidare e offrire gli strumenti per costruire un domani in cui ogni giovane possa emergere come leader nella propria vita, nel lavoro e nella comunità.

Stefano Potortì è la prova che i valori, la resilienza e la leadership etica non sono semplici parole, ma pilastri per una vita di impatto e significato.

Domanda:
Che cosa ti ha spinto a creare “Capitani del Futuro” e quale obiettivo primario intendi perseguire con questo format?

Risposta:
L’ispirazione per “Capitani del Futuro” nasce dalla consapevolezza che i giovani italiani necessitano di figure ispiratrici tangibili, di storie di successo e di esempi di leadership etica che possano guidarli nel loro percorso personale e professionale. Il mio obiettivo è creare un ponte generazionale, un mentore virtuale che, attraverso il racconto diretto di esperienze autentiche, offra spunti di riflessione e dialogo, anziché di confronto sterile.

Domanda:
In che modo “Capitani del Futuro” si propone di influenzare positivamente i giovani italiani?

Risposta:
“Capitani del Futuro”
è concepito per fungere da catalizzatore di idee e di valori, dove le storie dei protagonisti diventano lezioni viventi di resilienza, determinazione e lead by example. L’idea è che i giovani, ascoltando queste testimonianze, possano trovare ispirazione e motivazione per agire e per costruire un futuro che non solo li veda realizzati, ma che contribuisca attivamente a creare un mondo migliore.

Domanda:
Credi che il concetto di lead by example sia sufficientemente radicato nella cultura italiana? Come pensi che “Capitani del Futuro” possa rafforzare questo principio?

Risposta:
Lead by example è un principio che trova sempre maggior spazio nella cultura italiana, ma c’è ancora molto lavoro da fare. Con “Capitani del Futuro”, aspiriamo a rendere questo principio una colonna portante per i giovani, mostrando che la leadership etica non è solo un ideale, ma una pratica quotidiana di successo. Attraverso esempi concreti di comportamento integro e decisioni valorose, vogliamo incitare i giovani a diventare leader etici nel loro ambito.

Domanda:
Qual è stato il feedback dei giovani finora? C’è una storia o un episodio che ha risuonato particolarmente con il tuo pubblico?

Risposta:
Il feedback è stato estremamente positivo e motivante. Molti giovani hanno espresso come il format li abbia fatti sentire più vicini a realizzare i loro sogni. Uno degli episodi che ha avuto grande eco è stato quello di [Inserire Nome di un Partecipante], il cui percorso ha dimostrato come la resilienza e la fedeltà ai propri valori possano aprire porte inaspettate e condurre a successi significativi.

Domanda:
Guardando al futuro, come vedi evolversi “Capitani del Futuro”? Ci sono nuovi obiettivi o direzioni che aspiri a esplorare?

Risposta:
“Capitani del Futuro”
è un progetto in continua evoluzione. Nel breve termine, stiamo lavorando per arricchire la serie con nuove storie internazionali, ampliando così gli orizzonti dei nostri spettatori. Inoltre, stiamo esplorando partnership con istituzioni educative per integrare il format nel percorso di studi degli studenti, affinché possano beneficiare costantemente di questi preziosi insegnamenti. La mia visione è che “Capitani del Futuro” diventi un punto di riferimento essenziale per la formazione dei giovani italiani, un trampolino verso una leadership globale responsabile e illuminata.

Visita il Canale YouTube e Segui Capitani del Futuro

Visita il profilo LinkedIn di Stefano Potortì

Video

Capitani del Futuro Puntata 0 - Domenico Bellantone (Italian Consul General in London)

Ultime Notizie dai Master

Al via la 6ª edizione del Master in Progettazione europea per la Cultura e la Creatività all'Università di Perugia

Notizia del 13/06/2024 ore 11:05

Ha preso il via lo scorso 24 maggio la sesta edizione del Master in Progettazione europea per la Cultura e la Creatività, promosso dal Dipartimento di Scienze politiche dell’Università degli Studi di Perugia.

Il Master in Giornalismo "Giorgio Bocca" dell'Università di Torino media partner delle Universiadi 2025

Notizia del 13/06/2024 ore 10:59

L'Associazione Comitato Organizzatore dei XXXII FISU World University Games Winter Torino 2025 e il Master in Giornalismo "Giorgio Bocca" dell'Università di Torino hanno siglato un accordo di collaborazione finalizzato a coinvolgere studenti e studentesse del prossimo biennio nella copertura dei giochi invernali universitari che si terranno a Torino dal 13 al 23 gennaio 2025.

Un Master di 2° livello per insegnanti di religione

Notizia del 13/06/2024 ore 10:55

Un corso di studi post-laurea magistrale proposto dalle Facoltà teologiche approvate dalla Santa Sede, in collaborazione con gli Istituti Superiori di Scienze Religiose, che conferiscono titoli validi per l’insegnamento della religione cattolica.

Nuovo Master Internazionale in Statistics, Data Intelligence and the Foundations of the Sciences di UNIVPM

Notizia del 13/06/2024 ore 10:40

L'Università Politecnica delle Marche inaugurerà a settembre un nuovo Master Internazionale di II livello in: “Statistics, Data Intelligence and the Foundations of the Sciences”, coordinato dalla Prof.ssa Barbara Osimani, co-direttrice insieme al Dr.

Autostrade per l'Italia, al via la terza edizione del Master gratuito di Ingegneria e Gestione Integrata delle Reti

Notizia del 13/06/2024 ore 10:34

Prosegue, in sinergia con le Università, il percorso avviato da Autostrade per l’Italia per la formazione e l’inserimento nel Gruppo di nuovi lavoratori altamente specializzati, nel segno di una mobilità sempre più innovativa e sostenibile.