Oltre 2300 Masters post-laurea in archivio
Ultimo Aggiornamento: il 30/07/2021 alle 10:43

Cinque giovani studieranno nel nome di Luca Attanasio all’Università Bocconi

Notizia del 09/04/2021 ore 11:49

Grazie a una raccolta fondi lanciata dall’Università a cui hanno contribuito oltre 800 donatori viene istituito un fondo per borse di studio in memoria dell’ambasciatore e alumnus Bocconi vittima dell’attentato in Congo dello scorso Febbraio. 

“Il miglior investimento che un essere umano possa fare è sempre in un altro essere umano”. “Responsabilità di ciascuno di noi è fare la differenza. Dobbiamo dare il massimo, con un sorriso”. “Per un mondo migliore! E che si continui a sognare!”. “Lo studio è sempre una buona causa”. Ma soprattutto “Grazie Luca”.

Sono solo alcuni dei messaggi lasciati dagli oltre 800 donatori, per la maggior parte alumni della Bocconi, che hanno partecipato alla raccolta fondi per istituire un fondo per borse di studio in memoria di Luca Attanasio, alumnus Bocconi e ambasciatore scomparso nel tragico attentato in Congo dello scorso 22 febbraio in cui sono restati vittime anche il carabiniere Vittorio Iacovacci e l’autista congolese Mustapha Milambo.

L’obiettivo della campagna è stato superato e così sono diventati cinque gli studenti meritevoli e in condizioni economiche disagiate che potranno studiare in Bocconi potendo contare su una borsa di studio a copertura dei costi di iscrizione. In totale sono stati raccolti 90mila euro, cifra raddoppiata poi dall’Università Bocconi che ha promosso l’iniziativa presso la sua comunità.

“L’esempio di Luca non va dimenticato e deve essere un monito per tutti noi e per le generazioni future a impegnarsi per rendere il mondo un posto migliore in cui vivere”, ha commentato il rettore Gianmario Verona. “In Bocconi lo facciamo con la ricerca e la formazione e con l’impegno costante a rendere il nostro campus un luogo inclusivo e aperto a tutti. Le cinque borse di studio in memoria di Luca Attanasio finanziate grazie alla generosità di tutti i bocconiani ne sono un esempio”.

Ogni anno Bocconi investe per sostenere i propri studenti 30milioni di euro che nel 2020, a causa della pandemia da Covid19, sono stati aumentati fino a 36milioni di euro.

Ultime Notizie dai Master

In partenza la XXV Edizione del Master REM

Notizia del 29/07/2021 ore 10:56

Il Master in Real Estate Management, organizzato dal Real Estate Center (REC) del Politecnico di Milano, è un corso post-laurea di primo livello, aperto a profili sia di corsi triennali sia magistrali di Architettura, Ingegneria Civile - Edile, Economia, Gestione del Costruito, Urbanistica.

"Vini Italiani e Mercati Mondiali": aperte le iscrizioni alla settima edizione del Master di I livello

Notizia del 29/07/2021 ore 09:05

Prosegue l’impegno congiunto degli atenei della Toscana nel formare i professionisti delle strategie di marketing e comunicazione internazionale del vino italiano: sono aperte fino al 4 ottobre le iscrizioni alla nuova edizione, la settima, del master universitario di primo livello “Vini italiani e mercati mondiali”, organizzato dalla Scuola . . .

Insubria, nuovo Master in Editoria Diffusa e Giornalismo Digitale

Notizia del 29/07/2021 ore 08:50

L’Università dell’Insubria propone per l’anno accademico 2021/2022 la prima edizione del master di primo livello in Editoria diffusa, giornalismo digitale, fundraising.

MBA e Master partono con la Formula Ibrida: Partecipanti in aula e a distanza, in simultanea

Notizia del 27/07/2021 ore 08:32

Sarà “Ibrido” la parola chiave delle nuove edizioni dei Master e degli MBA, che saranno proposti da MIB Trieste con la nuova formula, che consente agli studenti in aula e online di seguire insieme, in tempo reale, tutte le sessioni e garantisce una perfetta interazione tra docenti, partecipanti . . .

Master innovazione, agevolazioni per Sistema Impresa

Notizia del 27/07/2021 ore 08:18

Innovazione e digitalizzazione sono gli asset strategici per migliorare la competitività delle imprese: la confederazione Sistema Impresa ha stretto un accordo con Artes 4.