Oltre 2300 Masters post-laurea in archivio
Ultimo Aggiornamento: il 23/10/2020 alle 13:08

Due Master in Sicurezza e Qualità dell’Alimentazione all’Università di Parma

Notizia del 27/04/2010 ore 09:59

C'è tempo fino al 30 aprile 2010 per iscriversi ai due Master in Sicurezza e Qualità dell'Alimentazione in Età Evolutiva (“Qualità e sicurezza dell’alimentazione dei bambini in una società multietnica”, di 1° livello, e “Strategie per la promozione e la tutela della sicurezza e della qualità dell’alimentazione in età evolutiva”, di 2° livello).

I corsi, organizzati dall'Università di Parma e dall'Università di San Marino, hanno la particolarità di essere gli unici, nel panorama italiano, a occuparsi di qualità e sicurezza dell’alimentazione in età pediatrica e adolescenziale attraverso la creazione di Manager e Professionisti in alimentazione e salute.

Infatti la diffusione tra le giovani generazioni del sovrappeso e dell’obesità sta mettendo a rischio la realizzazione di uno degli obiettivi fondamentali dei Piani sanitari nazionali: promuovere comportamenti e stili di vita adatti al mantenimento dello stato di salute. In Italia, come anche nella Repubblica di San Marino, negli ultimi dieci anni la prevalenza dell’obesità è aumentata del 50%. Secondo l’indagine “Okkio alla salute” promossa dal Ministero della Salute italiano, il 24% dei bambini è in sovrappeso, il 12% è obeso e il 21,6% non svolge alcuna attività fisica nel tempo libero. E’ ampiamente provato che sovrappeso, obesità e pigrizia sono fattori correlati all’incremento della morbilità e alla riduzione delle aspettative di vita.

Di fronte a questo preoccupante scenario le Amministrazioni Pubbliche hanno incoraggiato l’attuazione di programmi di prevenzione dell’obesità e delle patologie nutrizionali nella scuola, nelle famiglie, sui luoghi di studio e di lavoro, nonché interventi di miglioramento dell’ambiente di vita, ma la realizzazione di tali iniziative richiede che siano disponibili figure professionali corrispondenti alle esigenze del bambino, in possesso di nozioni di scienza della nutrizione, teorie e principi di educazione e comunicazione sanitaria, epidemiologia, organizzazione e management dei servizi sanitari. Questo personale specializzato è di rara reperibilità e la sua scarsa presenza sul territorio condiziona oggi profondamente la pianificazione degli interventi auspicati.

Proprio per contribuire a colmare questo vuoto è stato promosso il Master “Sicurezza e qualità dell’alimentazione in età evolutiva”, un percorso post-laurea dinamico come si addice a dei professionisti executive già in carriera nella sanità, nella produzione, nella comunicazione, nella distribuzione e nell’ insegnamento.
La struttura del Master ha una componente esclusiva e innovativa. Da un tronco comune, dedicato alle nozioni generali di nutrizione e alimentazione, nascono due bracci formativi differenziati, uno dedicato all’alimentazione in una società multietnica, e l’altro alla prevenzione dei disordini alimentari.

La necessità di disporre di questi professionisti settorialmente specializzati nasce da una duplice serie di considerazioni:

1. nei nostri Paesi risiedono migliaia di bambini di diversa nazionalità. E’ stato stimato che su dieci stranieri soggiornanti quattro sono europei, tre africani, due asiatici e uno americano. Fatte le opportune proiezioni, si deve convenire che la nostra si avvia ad essere una società multietnica. Di fronte a questa prospettiva, occorre fornire adeguate risposte alle necessità di questi bambini e delle loro famiglie, che spesso hanno religioni, culture, abitudini e usanze diverse dalle nostre e che a noi, molto spesso, sono sconosciute. Di queste diversità occorre tenere conto per favorire il processo di integrazione nel nuovo contesto sociale. L’alimentazione è forse l’intervento più complesso da attuarsi a causa delle abitudini consolidate che i migranti portano con sé dai propri Paesi di origine. Per realizzarlo c’è bisogno del coinvolgimento di tutti i professionisti che operano attorno alla nutrizione e all’alimentazione del bambino.
Occorre che si formi una nuova cultura nell’ambiente della produzione, distribuzione, ristorazione, nella scuola, nella comunicazione e negli ambienti di cura e prevenzione. Questa è la mission del Master di 1° livello in “Qualità e sicurezza dell’alimentazione dei bambini in una società multietnica”.

2. nella società contemporanea sempre più sedentaria, il balzo tecnologico, la prepotente pubblicità mediatica, la crescente offerta di alimenti altamente appetibili e pronti al consumo hanno finito per svalutare il buonsenso della tradizione e far perdere il controllo della qualità e del corretto uso degli alimenti. Non ci si può quindi stupire se i disturbi del comportamento alimentare, l’impiego scorretto di integratori alimentari o di diete sbilanciate, proposte senza fondamento scientifico né controllo medico, sono sempre più incidenti nelle nuove generazioni. E’ urgente che genitori, operatori sanitari, insegnanti, istituzioni pubbliche, produttori e distributori di alimenti compiano uno sforzo collettivo per rieducare la famiglia e il bambino ad alimentarsi meglio, in modo sicuro e sano. Il Master di 2° livello in “Strategie per la promoz ione e la tutela della sicurezza e della qualità dell’alimentazione in età evolutiva” persegue proprio queste finalità.

Per attuare questi obiettivi il Master si avvale di uno staff docente di prim’ordine. Il coinvolgimento di diversi Atenei (da Parma a Torino, Milano, Verona, Genova, Pisa, Ancona, Napoli e San Marino, che con Parma condivide la promozione del Master) ha consentito di mettere in campo un centinaio di docenti leader nei propri settori professionali. Ad essi hanno accettato di affiancarsi alti dirigenti di Ministeri, nonché giornalisti, pubblicitari ed esperti della comunicazione. Molte industrie primarie nei settori di alimentazione e ristorazione hanno infine accettato di fornire agli allievi del Master il privilegio di compiere stages altamente professionalizzanti nelle loro realtà imprenditoriali.


Per informazioni:

http://www.unipr.it/master 
http://www.unirsm.sm/

Ultime Notizie dai Master

Università di Parma: torna a novembre il Master in Traduzione Audiovisiva

Notizia del 23/10/2020 ore 11:21

La scadenza per la presentazione delle domande è fissata al 6 novembre 2020.

Quest'anno il Job Day dell'Università di Parma è online

Notizia del 20/10/2020 ore 12:50

Appuntamento il 28 ottobre dalle 9 alle 16 con il tradizionale incontro di studenti e laureati con il mondo del lavoro. 105 partecipanti tra aziende ed enti istituzionali. Iscrizione entro il 24 ottobre sul Portale JOBEVENTI.

Master Tips on Internal Auditing - Università di Verona

Notizia del 19/10/2020 ore 13:00

Il Master in Internal Auditing & Compliance del Dipartimento di Economia Aziendale dell'Università di Verona organizza un ciclo di webinar gratuiti a cadenza settimanale, tenuti in collaborazione con i docenti del corso.

Master in Internal Auditing & Compliance a Verona: placement 90% con borse di studio. Iscrizioni fino 13/11/2020

Notizia del 15/10/2020 ore 12:40

Rivolto a laureati, operatori del settore e professionisti, il master prevede 400 ore di didattica frontale e 400 ore di stage aziendale, con formula weekend. E’ possibile scegliere la frequenza in aula oppure a distanza via ZOOM fino al 100% della didattica.

ContaminAction Tor Vergata University presenta la sua offerta

Notizia del 13/10/2020 ore 10:40

ContaminAction Tor Vergata University sta ricercando profili da formare sui temi più richiesti dal mercato che aiuteranno le aziende a ripartire nel post Covid-19.