Oltre 2300 Masters post-laurea in archivio
Ultimo Aggiornamento: il 19/03/2019 alle 16:38

Giunti Academy forma i nuovi Manager dell’Arte e dei Beni Culturali

Notizia del 28/02/2019 ore 17:41

Nel novembre scorso, il governo italiano ha creato ha creato un sito per presentare le opportunità legate all’Art Bonus. Figura centrale è quella del mecenate, che riveste un ruolo essenziale per la conservazione e la valorizzazione del patrimonio storico, artistico e culturale.

Un tempo erano i sovrani e i signori a promuovere il mercato dell’arte per aumentare il proprio prestigio, mentre oggi la cultura è sostenuta innanzitutto da imprese e privati. E grazie alle iniziative delle amministrazioni pubbliche, tra cui le agevolazioni fiscali previste dall’Art Bonus, si moltiplicano le aziende che contribuiscono significativamente alla tutela dei beni culturali. A cinque anni dall’introduzione del bonus, sono stati quasi 9.500 le aziende o i privati a beneficiare dei vantaggi garantiti a chi sostiene il patrimonio artistico del Paese.

Gli interventi portati a termine sono vari e numerosi, spaziando dal restauro, alla manutenzione, fino al sostegno a luoghi della cultura come musei, biblioteche, parchi archeologici, complessi monumentali, senza dimenticare il finanziamento di eventi, festival e associazioni culturali.

Il mercato e le iniziative di stampo artistico riguardano una larga fetta del PIL italiano. Per questo motivo, sia nel pubblico che nel privato, è divenuta essenziale la presenza di professionisti che uniscano conoscenze artistiche a competenze manageriali di alto livello.

Il Master Management dell’Arte e dei Beni Culturali di Giunti Academy permette di costruire competenze sempre più trasversali in ambito progettuale, fiscale, economico, fornendo gli strumenti per la gestione strategica e l’implementazione di progetti di valorizzazione e salvaguardia del patrimonio culturale. Dal marketing alla comunicazione, dalla gestione delle strutture museali alla digital transformation fino al fisco e diritto dei beni culturali

Il Master, strutturato in sei mesi di formazione in aula e 6 mesi di stage, ha l’obiettivo di formare professionisti in grado di inserirsi e intraprendere un percorso di carriera nelle aziende e istituzioni culturali in Italia e all’estero. Le lezioni si terranno per tre mesi a Roma e tre a Firenze.

Video

Un futuro a regola d'arte

Ultime Notizie dai Master

SDA Bocconi: due borse di studio per il Master in Arts Management and Administration

Notizia del 19/03/2019 ore 13:05

SDA Bocconi School of Management mette a disposizione, sulla base di esclusivi criteri di merito, due borse di studio a copertura parziale (fino al 25% della quota di iscrizione).

Borse di Studio per partecipare ai Master di Specializzazione di Quec Formazione Manageriale

Notizia del 18/03/2019 ore 16:02

Le agevolazioni (da 1.000 a 2.000 €) saranno assegnate, fino ad esaurimento fondi, valutando le competenze acquisite durante gli studi, le esperienze professionali, le attitudini individuali e la motivazione dei candidati.

QFORMA: diventa Project Manager con una borsa di studio

Notizia del 15/03/2019 ore 17:00

Per promuovere la specializzazione di laureati e professionisti, Qforma assegna borse di studio ai profili più meritevoli.

IED Venezia: al via ad aprile il corso di alta formazione in Glass Design

Notizia del 13/03/2019 ore 15:59

Il corso, promosso da IED Venezia in collaborazione con importanti istituzioni e aziende del settore, fornisce una formazione accademica, artistica e pratica attraverso un approccio dinamico.

Scuola Sant'Anna: al via la seconda edizione della Summer School sulla Cyber Security

Notizia del 11/03/2019 ore 14:14

Alta formazione alla Scuola Sant'Anna di Pisa. Un'opportunità per entrare in contatto con le aziende che investono in sicurezza cibernetica.