Oltre 2300 Masters post-laurea in archivio
Ultimo Aggiornamento: il 17/01/2020 alle 17:24

Giunti Academy forma i nuovi manager delle risorse umane

Notizia del 21/02/2019 ore 18:17

L’ambito delle HR ruota attorno a due pilastri fondamentali: il recruiting e la formazione. Sono ambiti che riguardano tutti i Manager delle Risorse Umane, ma le responsabilità di un vero professionista non finiscono qui.

Chi lavora nell’HR management deve misurarsi con altre sfide per garantire il successo della sua azienda:

La talent acquisition per lo sviluppo dell’organizzazione
Chi lavora a stretto contatto con il capitale umano si trova a gestire uno dei fattori determinanti per il successo di aziende e società: quello del recruiting e della talent acquisition. La scelta di professionisti di talento può fare la differenza per il futuro delle organizzazioni. I manager delle risorse umane devono elaborare una precisa People Strategy e individuare i candidati con le migliori competenze in rapporto agli obiettivi da raggiungere. Sono essenziali la collaborazione con il top management, la conoscenza delle varie business unit e il ricorso a tutti gli strumenti di selezione offerti dal mercato.

La formazione come fattore di crescita 
Anche la formazione delle nuove risorse o del personale dipendente è un’attività ad alto valore strategico. Oltre alle conoscenze e alle competenze tecniche, mira a diffondere i valori, gli stili relazionali e quelli professionali della società. Il coaching e il counseling permettono di migliorare le performance del capitale umano, valorizzando le soft skill decisive per il successo di un’impresa.

Il processo di trasformazione digitale
Oggi, il manager delle risorse umane deve possedere competenze e specializzazioni trasversali: il suo ruolo è stato rinnovato e rivoluzionato dal processo di digital transformation che interessa aziende o organizzazioni di ogni settore. Ecco perché l’HR Manager ha sempre più un ruolo di business partner e spesso affianca il CEO per guidare i processi di collaborazione e trasformazione digitale.

Retribuzione e contrattazione 
Il dipartimenti delle Risorse Umane hanno anche il compito di supervisionare le strategie retributive e agli aspetti di compensation & benefit, fondamentali per curare i rapporti con il personale di maggior talento. La capacità di negoziazione è una caratteristica utile in questo ambito. Dalle relazioni sindacali, alle contrattazioni con i singoli collaboratori, è importante saper gestire con equilibrio e competenza gli aspetti amministrativi e legislativi ed eventuali contenziosi o criticità, mantenendosi in costante aggiornamento sulle normative legate al diritto del lavoro.

Competenze trasversali e consulenza
In Italia, le Piccole e Medie Imprese costituiscono la principale forza del tessuto economico, e i manager delle risorse umane si trovano spesso a curare personalmente tutte le diverse funzioni. Nelle multinazionali, al contrario, le varie attività sono gestite da team di specialisti. Talvolta, le aziende affidano queste operazioni in outsourcing a società specializzate. Le opportunità più interessanti in questo settore sono rappresentate da società di consulenza, che offrono servizi legati alle attività di gestione e sviluppo del personale.

La formazione di Giunti Academy per un’evoluzione del ruolo di HR
Il ruolo di HR Manager richiede lo sviluppo di soft skill elevate (capacità relazionali, motivazione ed empatia, etc.), che tuttavia non sono sufficienti da sole. In un mercato in evoluzione come quello contemporaneo, è fondamentale acquisire competenze specifiche corrette per la selezione, la valutazione, la formazione, la gestione e lo sviluppo del personale e nuovi strumenti gestionali necessari per affrontare i cambiamenti introdotti dall’innovazione e per fronteggiare una complessità organizzativa sempre più crescente.

Il Master Post Laurea in HR Management dedicato alla formazione e all’inserimento nel mondo del lavoro di giovani neolaureati o il Master per Executive part time di specializzazione HR Management 4.0 di Giunti Academy possono essere la formazione vincente per acquisire e aggiornare l’expertise per specializzarsi nel settore delle Risorse Umane, tra innovativi modelli di Business, HR Analytics e nuove organizzazioni, ridisegnando anche il settore delle Risorse Umane in ottica digitale.
.

Video

Diventa la migliore risorsa per il tuo futuro

Ultime Notizie dai Master

Siena: in corso le iscrizioni al Master Chemalux in Management e Comunicazione per l'Industria Chimica del Lusso

Notizia del 17/01/2020 ore 17:24

Il Master nasce dalla collaborazione tra l'Ateneo senese e LEM INDUSTRIES SPA, il più rilevante gruppo europeo attivo nello sviluppo di aziende e startup nel settore degli accessori e della loro finitura per i brand del lusso.

Master in Risk Management della Cattolica di Milano: iscrizioni aperte fino al 3 febbraio

Notizia del 16/01/2020 ore 18:09

Il Master universitario di secondo livello ha la durata di un anno accademico per complessivi 60 crediti, pari a 1500 ore. Le iscrizioni sono aperte fino al 3 febbraio 2020.

Giunti Academy: una borsa di studio per diventare Manager della cultura e dell'arte

Notizia del 10/01/2020 ore 18:04

Il percorso, suddiviso in 6 mesi di aula e 6 mesi di stage, punta a formare professionisti dotati di una visione manageriale innovativa e internazionale del settore dei beni culturali.

24ORE Business School: a Firenze il Master Fashion Economics

Notizia del 09/01/2020 ore 14:37

Le lezioni si terranno a Firenze a partire dal 20 gennaio 2020. Polimoda mette a disposizione una borsa di studio del valore di 5.000€.

Color Design & Technology: diventare color consultant al Politecnico di Milano

Notizia del 07/01/2020 ore 16:33

Sono aperte le iscrizioni alla quarta edizione del Master Universitario che forma esperti del colore.