Oltre 2300 Masters post-laurea in archivio
Ultimo Aggiornamento: il 25/09/2021 alle 14:41

Il Master Universitario per la gestione della disabilità e della diversità

Notizia del 26/03/2021 ore 09:57

Sono aperte fino al 29 marzo 2021 le iscrizioni alla terza edizione del Master “Gestione della disabilità e della diversità”, proposto ancora una volta dal Dipartimento di Management e Diritto dell’Università di Roma Tor Vergata, in collaborazione con la SIDIMA (Società Italiana Disability Manager).

Il Master si propone di formare figure professionali attive nel campo della diversità e disabilità, i cosiddetti disability e diversity manager, in grado di gestire e coordinare le diverse figure all’interno del panorama aziendale e non solo, tenendo in particolare considerazione l’accoglienza delle persone con disabilità, creare network tra i vari soggetti coinvolti e definire tutte quelle strategie volte a favorire l’accessibilità, il coinvolgimento e l’inserimento dei lavoratori disabili evitando così ogni forma di discriminazione ed attuando programmi di gestione della diversità.

Per favorire la crescita di una cultura dell’inclusione a 360°, il Master propone un approccio trasversale sul tema, non solo dunque legato alla disabilità e alla diversità in termini di accessibilità ai posti di lavoro e/o di svago, ma legato anche ad aspetti come la relazione di aiuto, la cura, l’empatia e la presa in carico alla persona nel suo complesso. Il benessere del lavoratore diventa il fine aziendale, che si fa mezzo per il raggiungimento di un vantaggio competitivo.

Ciò premesso e data la trasversalità della figura del disability e diversity manager, il Master offre conoscenze nell’ambito delle discipline sanitarie, della psicologia del lavoro e della sociologia, delle discipline giuridiche, per focalizzarsi poi, sui temi della gestione delle risorse umane, dell’organizzazione aziendale e del management.

Il Master forma dunque una nuova professionalità in grado di gestire tutto il processo di integrazione socio-lavorativa delle persone con disabilità o diversità all’interno delle organizzazioni, consentendo inoltre di acquisire competenze utili per interagire con gli Enti territoriali e, nello stesso tempo, con le strutture aziendali coinvolte a vario titolo nel processo di inclusione.

Attraverso la sua offerta formativa, il Master intende formare e riqualificare, all’interno delle aree di Direzione Risorse Umane e non solo, figure professionali con nuove competenze innovative in grado di:

  • Gestire la disabilità e la diversità sul luogo di lavoro in un’ottica di benessere organizzativo;
  • Sviluppare la sensibilità verso il tema della “progettazione per tutti” e la capacità di cogliere (e magari prevenire) le difficoltà non solo del disabile motorio, ma anche di quello sensoriale, della persona anziana e di tutti quei lavoratori con problematiche permanenti o temporanee di varia natura;
  • Garantire l’inclusione dei soggetti con diversità e disabilità nel contesto lavorativo;
  • Acquisire una competenza aggiuntiva ad una professionalità di base già consolidata;
  • Creare network tra organizzazioni e territorio;
  • Supportare gli enti e le aziende ad acquisire una nuova vision organizzativa.
  • Supportare le imprese, sia pubbliche che private, che intendano adottare modelli innovativi di gestione delle risorse umane e di contenimento del costo del lavoro

Il Master ha la durata complessiva di un anno accademico e l’attività formativa prevede n. 60 CFU, pari a n. 1500 ore di attività didattica così distribuite:

  1. 408 ore di attività didattica (di cui 136 in presenza e 272 a distanza);
  2. Possibilità di stages/tirocini, presso Enti e Istituzioni del settore, da concordare con il Coordinatore del master;
  3. Sviluppo di un project work finalizzato all’utilizzo concreto degli strumenti appresi durante il percorso;
  4. Studio individuale.

La TERZA edizione del Master (a.a. 2020/21) avrà inizio in data 30 Aprile 2021.

Per ulteriori informazioni visita il sito dell’Università.

Ultime Notizie dai Master

Master di I livello in Didattica dell'Italiano Lingua non Materna all'Università per Stranieri di Perugia

Notizia del 24/09/2021 ore 11:11

L'Università per Stranieri di Perugia, la più antica e prestigiosa istituzione nel settore della ricerca e dell'insegnamento della lingua e della cultura italiana a stranieri, ha istituito a partire dall’a.a.

Stanno per chiudersi le iscrizioni al Master in Auditing e Controllo Interno dell'Università di Pisa: in partenza la 24^ edizione

Notizia del 23/09/2021 ore 15:56

Il Master in Auditing e Controllo Interno, promosso dall'Università di Pisa, è stato il primo Master in Italia sui temi della revisione aziendale e dei sistemi di controllo interno. Nato nel 1998 dall’intuizione del Prof.

L'Umanesimo che sa Raccontare: il Master dell'Università di Macerata riguardo il passato delle civiltà mediterranee

Notizia del 23/09/2021 ore 15:42

Master Annuale di II Livello indirizzato a laureati in discipline umanistiche, in possesso di Laurea magistrale presso una Università italiana o straniera riconosciuta, interessati agli aspetti relativi alla comunicazione e alla divulgazione del passato delle civiltà mediterranee, promosso dall'Università di Macerata.

In partenza la V edizione del Master "Il russo per le imprese internazionali del Made in Italy" alla Cattolica di Milano

Notizia del 21/09/2021 ore 09:16

Al via RIMIT, un percorso all’Università Cattolica di Milano per formare professionalità specializzate in un mercato per noi chiave.

Nasce all’Università di Firenze un Master di primo livello su una delle bevande più diffuse nel mondo

Notizia del 21/09/2021 ore 08:31

Nasce all’Università di Firenze un Master di primo livello su una delle bevande più diffuse nel mondo Il mercato del caffè, seconda bevanda più consumata al mondo, è in grande espansione.