Oltre 2300 Masters post-laurea in archivio
Ultimo Aggiornamento: il 23/10/2020 alle 13:08

Informatica, un nuovo percorso per diventare ricercatori dell’industria e dell’università

Notizia del 12/04/2010 ore 11:00

Un programma d’eccellenza con lezioni in inglese, tenute da docenti di fama internazionale, e attività di laboratorio insieme a gruppi di ricerca europei. Un'esperienza residenziale che permette a studenti di vari Paesi del mondo di condividere lo stesso percorso universitario e di conseguire, al termine del biennio il titolo di laurea magistrale accompagnato dal diploma di formazione alla ricerca. Spese di iscrizione, frequenza, vitto e alloggio coperte in parte da un interessante sistema di borse di studio e di benefici economici. Per i giovani appassionati delle nuove tecnologie digitali e del mondo della rete, il percorso in Information Science and Technology – che partirà il prossimo settembre – è un’opportunità da non lasciarsi sfuggire.

Il percorso viene attivato nell’ambito di una convenzione quadro firmata lo scorso giugno tra la Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa e l’Università di Trento: alla fine del biennio saranno rilasciati rispettivamente il diploma di Formazione alla ricerca in Computer engineering e la laurea magistrale in Scienze dell’Informazione. Il programma prevede che gli studenti frequentino un anno di corso presso l'Università di Trento e un anno presso la Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa. La tesi verrà sviluppata presso una delle sedi e verrà seguita da un relatore per ciascuna istituzione. Nell’ambito del biennio, gli studenti potranno scegliere tra gli indirizzi di embedded systems, Data Media and Knowledge, Reti e software engineering.

Il nuovo biennio offre una chance per prepararsi a fare ricerca scientifica in università e nelle aziende nell’ambito delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione. Al termine del programma i giovani saranno in grado di inserirsi con elevata professionalità presso centri di ricerca o divisioni di ricerca e sviluppo di aziende in posizioni di alto profilo.

Gli sbocchi professionali sono ampi e molteplici come ad esempio amministratore di reti informatiche; responsabile di sistemi informativi; project manager di architetture software, hardware o di networking; responsabile della qualità dei sistemi informatici; responsabile della sicurezza informatica; responsabile di progetti informatici.

Gli studenti che completeranno il programma potranno contare su solide competenze e conoscenze che potranno agevolarne l’accesso ad un corso di dottorato nel settore dell’ICT, che rappresenta un ambito disciplinare in cui entrambe le sedi presentano scuole di dottorato rinomate a livello internazionale.

Il termine per le domande di ammissione per gli studenti europei che risiedono in un Paese comunitario è il 15 maggio, mentre per gli studenti degli altri Paesi del mondo i termini si sono già chiusi (sono arrivate 274 domande per 5 posti).

Destinatari sono coloro che abbiano già conseguito (o che conseguano entro il 31 agosto 2010) la laurea di primo livello in Informatica o Ingegneria Informatica, o titoli equivalenti nell’ambito delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione. Altro requisito di ammissione è una buona conoscenza della lingua inglese. Inoltre gli studenti ammessi al percorso dovranno rimanere in corso con gli esami, avere la media minima del 27 con valutazione singola non inferiore a 24, solo così potranno iscriversi al secondo anno e mantenere il diritto alla borsa di studio e agli altri interessanti benefici economici. L’intero percorso prevede l’acquisizione di 132 crediti formativi universitari invece dei 120 previsti per un “normale” corso di laurea magistrale.

Per ulteriori informazioni e per presentare candidature online:
http://www.unitn-sssa.org/science

Ultime Notizie dai Master

Università di Parma: torna a novembre il Master in Traduzione Audiovisiva

Notizia del 23/10/2020 ore 11:21

La scadenza per la presentazione delle domande è fissata al 6 novembre 2020.

Quest'anno il Job Day dell'Università di Parma è online

Notizia del 20/10/2020 ore 12:50

Appuntamento il 28 ottobre dalle 9 alle 16 con il tradizionale incontro di studenti e laureati con il mondo del lavoro. 105 partecipanti tra aziende ed enti istituzionali. Iscrizione entro il 24 ottobre sul Portale JOBEVENTI.

Master Tips on Internal Auditing - Università di Verona

Notizia del 19/10/2020 ore 13:00

Il Master in Internal Auditing & Compliance del Dipartimento di Economia Aziendale dell'Università di Verona organizza un ciclo di webinar gratuiti a cadenza settimanale, tenuti in collaborazione con i docenti del corso.

Master in Internal Auditing & Compliance a Verona: placement 90% con borse di studio. Iscrizioni fino 13/11/2020

Notizia del 15/10/2020 ore 12:40

Rivolto a laureati, operatori del settore e professionisti, il master prevede 400 ore di didattica frontale e 400 ore di stage aziendale, con formula weekend. E’ possibile scegliere la frequenza in aula oppure a distanza via ZOOM fino al 100% della didattica.

ContaminAction Tor Vergata University presenta la sua offerta

Notizia del 13/10/2020 ore 10:40

ContaminAction Tor Vergata University sta ricercando profili da formare sui temi più richiesti dal mercato che aiuteranno le aziende a ripartire nel post Covid-19.