Oltre 2300 Masters post-laurea in archivio
Ultimo Aggiornamento: il 12/04/2024 alle 08:41

Ingegneria gestionale: a Udine un percorso di studi con rilascio di doppio titolo internazionale

Notizia del 16/08/2012 ore 16:20

Gli studenti che si iscrivono al corso di laurea magistrale in Ingegneria gestionale dell’Università di Udine da quest’anno potranno accedere al percorso didattico internazionale per l’ottenimento, a fine biennio di studi, del doppio titolo di laurea magistrale in Ingegneria gestionale e di Master in International Industrial Management.

L’Ateneo friulano e la Fachhochschule Joanneum – University of Applied Science – di Graz (Austria) hanno, infatti, sottoscritto un accordo di collaborazione che prevede che gli studenti appartenenti, rispettivamente, al corso di laurea magistrale di Udine e al Master della Fachhochschule Joanneum di Graz possano ottenere contemporaneamente i due titoli frequentando, nelle due diverse sedi universitarie, insegnamenti caratterizzanti e affini/integrativi e svolgendo una tesi sotto la supervisione congiunta di due docenti appartenenti alle due istituzioni.

L’iniziativa «recepisce – evidenzia Guido Nassimbeni, presidente del corso di studi di Ingegneria Gestionale – le esigenze di un mondo industriale sempre più globalizzato che chiede ai laureati competenze linguistiche e apertura culturale tali da consentire l’inserimento in contesti transnazionali. Competenze e attitudini che qualificano una figura professionale, quella dell’ingegnere gestionale, che si caratterizza proprio per l’interdisciplinarietà e la capacità di governare, accanto alle variabili tecnologiche, quelle organizzative e gestionali».

Gli insegnamenti “comuni” riguarderanno materie come business planning, global business, intercultural management. I corsi con sede presso la Fachhochschule Joanneum saranno concentrati nel secondo anno del corso di laurea magistrale. La Fachhochschule Joanneum, tra le maggiori University of Applied Science austriache, offre corsi di laurea con focus economico, tecnico o scientifico distribuiti presso i tre campus di Graz, Kapfenberg e Bad Gleichenberg in Stiria.

«Coerentemente con la vocazione applicativa e la stretta connessione con il mondo industriale che caratterizzano il sistema delle Fachhochschulen, la FH Joanneum – precisa Nassimbeni – ha attivato una varietà di progetti di ricerca e sviluppo. In ambito gestionale, di particolare rilievo le ricerche e le collaborazioni internazionali in materia di International supply chain managment, reingegnerizzazione dei processi, sistemi informativi per le reti di imprese, strumenti di knowledge management».

Fonte:
http://qui.uniud.it 

Ultime Notizie dai Master

Al via il Master Executive in Shipping Management di ForMare

Notizia del 08/04/2024 ore 17:20

Sei pronto a navigare verso nuove competenze e opportunità di carriera nel mondo dello shipping? Allora non perdere l’occasione di partecipare all’Executive Master in Shipping Management organizzato da ForMare – Polo Nazionale per lo Shipping, in collaborazione con Confitarma – Confederazione Italiana Armatori.

ASFOR: il sistema di accreditamento per i percorsi formativi

Notizia del 04/04/2024 ore 19:16

Dal 1989, il sistema di accreditamento ASFOR definisce le linee guida e gli standard di processo per qualificare la formazione manageriale di eccellenza e le istituzioni formative.

Pubblicato il Bando di iscrizione al Master di II livello in "Farmaci oncologici e radioterapia: biologia e clinica" - Uni Brescia

Notizia del 02/04/2024 ore 13:28

Sono aperte le iscrizioni alla IV edizione del Master di II livello in "Farmaci oncologici e radioterapia: biologia e clinica" a.a.

Pubblicato il Bando di iscrizione al Master di II livello in "Intelligenza artificiale, mente, impresa" di Uni Brescia

Notizia del 02/04/2024 ore 13:25

È stato pubblicato il Bando di iscrizione al Master di II livello in "Intelligenza artificiale, mente, impresa" a.a.

Commercialisti, al via a maggio Master su mercati di capitali e quotazioni

Notizia del 02/04/2024 ore 13:01

Organizzato da Consiglio e Fondazione Nazionale Commercialisti – Formazione con l’Osservatorio sul Mercato dei capitali italiani ed esteri di cui fanno parte anche Borsa Italiana, Elite, Banca d’Italia, Consob e Assogestioni Il Consiglio nazionale e la Fondazione Nazionale Commercialisti – Formazione, per il tramite dell’Osservatorio sul Mercato dei capitali . . .