Oltre 2300 Masters post-laurea in archivio
Ultimo Aggiornamento: il 18/09/2020 alle 09:53

La carriera perfetta, un percorso di apprendimento continuo

Notizia del 05/06/2008 ore 10:19

L’apprendimento deve essere un processo continuo nella vita professionale e anche il networking ha un ruolo fondamentale nell’allargare le proprie conoscenze e competenze. In tale ottica, Sda Bocconi, in collaborazione con AMSDA, l’associazione di alumni Sda, ha deciso di proseguire l’esperienza dell’anno scorso e proporre ai propri alumni una seconda edizione del CLAC, Continuous Learning Alumni Conference, quest’anno con il tema ‘La carriera perfetta’.

IL CLAC, che ha registrato 350 presenze l'anno scorso, è un corso di formazione continua rivolto agli alumni Sda che per due giorni, il 6 e 7 giugno, lì mette a confronto con faculty Sda ed importanti testimoni del mondo della finanza, imprenditoria e risorse umane per discutere degli sviluppi e sfide nei vari! settori e delle indicazioni più importanti per svilupparsi professionalmente. L’occasione è anche un’opportunità per gli alumni per incontrare vecchi compagni d’aula e docenti e fare networking con colleghi e nuove conoscenze.

“L’evento vuole coniugare una reunion di alumni con un’iniziativa di apprendimento, considerando che dedicare del tempo a definire il proprio percorso di carriera ideale può condurre a importanti ritorni in termini di reddito, benessere e soddisfazione personale,” spiega Alberto Grando, direttore Sda Bocconi. “Per gli alumni è importante sia fare networking e sia ascoltare i suggerimenti da parte di testimoni di alto profilo su come seguire una carriera perfetta.”

Nella giornata di venerdì 6 si svolgeranno una serie di panel e tavole rotonde per discutere dei nuovi trend e sviluppi in vari campi, dalla finanza al marketing e dalle aziende familiari all'imprenditoria femminile. Tra i partecipanti, Umberto Quadrino, a.d. Edison, Lucio Stanca, già Ministro per l'Innovazione e le Tecnologie, Carlo Pagliani, managing director Morgan Stanley Italia, Enzo Biagini, a.d. Apple Italia, e Enrico Parazzini, a.d. Telecom Italia Media.

Sabato mattina si svolgerà un incontro con Roberto Bolle, etoile della Scala, ed Emma Bonino, come testimoni di prospettive diverse sulla carriera perfetta. Seguirà una tavola rotonda sul percorso professionale ideale alla quale parteciperanno, tra l’altro, Pietro Guindani, presidente Vodafone Italia, e Maria Pierdicchi, managing director S&P Italia.

Tutti i ricavi delle quote d’iscrizione saranno utilizzati per borse di studio per i programmi master della Sda. Grazie al CLAC 2007 sono state infatti istituite 4 borse di studio.

Nella recente classifica dell’executive education (i corsi per manager) del Financial Times, pubblicata il mese scorso, la Sda Bocconi si è piazzata in 5° posizione in Europa e 15° nel mondo.

Per informazioni: CLAC 2008

Ultime Notizie dai Master

ESCP inaugura il nuovo Anno Accademico con un modello didattico ibrido

Notizia del 18/09/2020 ore 09:25

L'Opening Ceremony sarà trasmessa in streaming con un nuovo format "phygital" venerdì 18 settembre alle 16:30.

SDA Bocconi: scopri il MISA Challenge e le sue borse di studio in presenza o online

Notizia del 15/09/2020 ore 13:09

Potrai esplorare il Master in Imprenditorialità e Strategia Aziendale (MISA) e interagire con il Direttore, il team del Recruiting & Admissions Service e i membri della Community MISA.

RCS Academy: promo 15% sui Master online fino al 21 settembre 2020

Notizia del 11/09/2020 ore 09:15

Per l'estate 2020, RCS Academy offre una riduzione del 15% sui costi di iscrizione ai Master online. La promozione è valida fino al 10 settembre.

Aperte le iscrizioni ai Master dell'Università di Parma

Notizia del 07/09/2020 ore 17:48

Le iscrizioni sono aperte da lunedì 7 settembre. L'offerta formativa di Ateneo comprende 15 Master di I livello e 22 Master di II livello.

World University Rankings 2021: Scuola Sant'Anna e Scuola Normale nella top 15% per cento globale

Notizia del 03/09/2020 ore 12:56

Per THE Times Higher Education - World University Rankings 2021, le prestigiose scuole pisane si confermano tra i migliori 200 atenei al mondo e nelle posizioni di vertice in Italia.