Oltre 2300 Masters post-laurea in archivio
Ultimo Aggiornamento: il 26/07/2021 alle 14:56

La Chicago Booth annuncia un nuovo programma internazionale di prestiti studenteschi

Notizia del 30/04/2009 ore 10:40

L’Università di Chicago ha firmato una lettera di adesione al nuovo International Student Loan Programme (ISLP), che erogherà prestiti agli studenti stranieri che si iscriveranno all’Università di Chicago Booth School of Business senza dover ricorrere ad un co-firmatario.

Il programma renderà disponibili prestiti formativi a favore di studenti stranieri che non hanno diritto all'assistenza federale e che non possono richiedere prestiti privati standard in quanto non dispongono della garanzia di un co-firmatario statunitense. Sulla base di tali accordi, Deutsche Bank, in qualità di investitore iniziale, acquisterà dei promissory notes (pagherò cambiari internazionali), i cui profitti permetteranno di finanziare studenti stranieri per una cifra che può arrivare fino al costo totale dell’iscrizione, previa deduzione dell'aiuto economico ricevuto. I termini del programma compensano i costi sostenuti dallo studente e il rischio scolastico, garantendo agli studenti della Chicago Booth dei prestiti con termini simili a quelli privati disponibili per i candidati in grado di avvalersi di co-firmatari statunitensi. La transazione rimane soggetta al completamento della documentazione richiesta e all'eventuale approvazione normativa.

“Permettere l’accesso degli studenti stranieri ad un corso di formazione alla Chicago Booth School of Business rappresenta una priorità” ha dichiarato Rosemaria Martinelli, associate dean responsabile del reclutamento e dell'ammissione degli studenti. Circa un terzo degli studenti iscritti al programma MBA proviene infatti da paesi al di fuori degli Stati Uniti.
“A causa del blocco di alcuni accessi tradizionali ai finanziamenti – conseguenza dell’economia debole – abbiamo fatto di tutto per trovare alternative creative che consentano ai nostri studenti di poter finanziare la propria istruzione”, ha aggiunto la Martinelli. “Siamo lieti di poter offrire ai nostri studenti stranieri una soluzione sostenibile".

“Siamo pienamente consapevoli delle difficoltà che gli studenti stranieri devono affrontare e desideriamo utilizzare le nostre risorse per creare un programma in cui investire e da cui potranno trarre vantaggio", ha dichiarato Fred Brettschneider, Responsabile di Global Markets Americas presso Deutsche Bank. Chris Chapman, Presidente e Amministratore Delegato del Gruppo Access ha affermato che “Il programma ISLP aiuterà a colmare un vuoto nei prestiti studenteschi. Siamo quindi davvero felici di mettere le nostre competenze nel finanziamento delle formazioni universitarie e professionali, oltreche ai nostri servizi di più alto livello qualitativo a disposizione di questo programma di prestiti innovativo.”

L’ISLP, originariamente concepito ed elaborato dall’organismo promotore, il Graduate Management Admission Council (GMAC), si è rapidamente trasformato in un programma di prestiti erogati da un consorzio di organizzazioni con grande esperienza nel campo del finanziamento a studenti. Questo consorzio, guidato da Deutsche Bank, che dovrebbe fornire il finanziamento iniziale, comprende il Gruppo Access in qualità di gestore ed amministratore del programma; Liberty Bank, N.A. come soggetto che emetterà i prestiti; Moehn e Associati, con il ruolo di responsabile del programma. L’ISLP è stato sviluppato con il coinvolgimento della Chicago Booth School of Business.

A proposito di…
L’Università di Chicago Booth School of Business è una delle più grandi ed anziane business school al mondo, annoverata costantemente fra le prime dieci nei ranking internazionali, frequentemente fra le prime cinque. Fondata nel 1898, è da sempre una fucina d’idee e di personalità protagoniste nel mondo degli affari. La Scuola che offre programmi MBA, full-time e part-time, corsi Ph.D, formazione executive e formazione “su misura” per aziende è presente in tre continenti con tre campus: Londra, Singapore e, naturalmente, Chicago. Sei professori, fra gli attuali e gli ex, hanno ricevuto il premio Nobel per l'economia. L’approccio all’educazione manageriale della Chicago si distingue per fare leva sui fondamenti della conoscenza, per il suo rigore e l’applicazione pratica alle sfide del mondo del business. Al programma MBA full-time sono attualmente iscritti 1.100 allievi, 1.900 al programma part-time – di cui 90 nel campus di Londra – e 110 al Ph.D. La scuola conta un un network di oltre 39.000 Alumni. Tra i più noti: Bart Becht, Amministratore Delegato Reckitt Benckiser plc; Kateryna Chumchenko Yuschenko, First Lady Ukraina, Paul Deneve, Presidente Lanvin, Francia e David Booth, fondatore ed amministratore delegato Dimensional Fund Advisors, in onore del quale la scuola è stata ribattezzata in novembre 2008 “University of Chicago Booth School of Business”.

Per ulteriori informazioni:
www.chicagogsb.edu

Ultime Notizie dai Master

Digital Restart: Il Master in Data Analysis dedicato a persone senza lavoro finanziato da Intesa Sanpaolo

Notizia del 26/07/2021 ore 08:49

Promuovere l’accrescimento e il rinnovamento delle competenze in chiave digitale per gli over 40 senza occupazione, anche a causa della pandemia, domiciliati o residenti in Lombardia.

Master in Partnership Studies e Tradizioni Native promosso dall'Università di Udine

Notizia del 26/07/2021 ore 08:39

Sono aperte all’Università di Udine le iscrizioni per partecipare alla seconda edizione del Master Partnership Studies e tradizioni native. Letterature, psicologia, etno-antropologia e società - MaPS, organizzato dal Dipartimento di Lingue e letterature, comunicazione, formazione e società (DILL).

Il Politecnico di Torino partner di due dottorati nazionali

Notizia del 26/07/2021 ore 08:36

“Intelligenza Artificiale” e “Sviluppo Sostenibile e Cambiamento Climatico” sono i due dottorati a livello nazionale che vedono il coinvolgimento del Politecnico di Torino e che formeranno una generazione di dottori di ricerca in grado di guidare la transizione digitale ed ecologica del Paese.

Cerimonia conclusiva del Master Universitario di II Livello in Chirurgia laparoscopica in ginecologia

Notizia del 23/07/2021 ore 10:30

Si è svolta martedì 25 maggio 2021 nell’aula Magna dell’Ospedale di Cattinara e con collegamenti su piattaforma TEAMS, la Cerimonia conclusiva, con contestuale discussione delle tesi, del Master Universitario di II Livello in Chirurgia laparoscopica in ginecologia.

Ordine dei Biologi, finanziate 10 borse di studio per gli iscritti al master in "Biologia e Biotecnologie della Riproduzione"

Notizia del 23/07/2021 ore 10:26

L’Ordine dei Biologi ha finanziato anche per l’a.a. 2020/21 dieci borse di studio, dell’importo di 1000 euro ciascuna, per i corsisti iscritti al master di 2° livello in Biologia e Biotecnologie della Riproduzione. «Il master – spiega la coordinatrice Maria Violetta Brundo, docente di Anatomia comparata e citologia al . . .