Oltre 2300 Masters post-laurea in archivio
Ultimo Aggiornamento: il 04/07/2022 alle 10:28

«La spiritualità nella cura»: il Master dell’Istituto superiore di Scienze Religiose di Milano

Notizia del 09/12/2021 ore 07:51

L’Istituto superiore di Scienze religiose di Milano lo propone a chi accompagna persone malate, soprattutto nella fase terminale della loro vita. Iscrizioni dal 30 novembre.

Si aprono il 30 novembre le iscrizioni al Master di primo livello sul tema «La spiritualità nella cura», per la formazione di accompagnatori spirituali di persone malate, che l’Istituto superiore di Scienze religiose di Milano propone nel biennio 2022-2023.

Il Master intende ampliare l’approccio medico tecnico-scientifico con le dimensioni spirituali, etiche e relazionali. Mira a fornire competenze teologiche, pastorali, di scienze umane e sanitarie, per testimoniare il Vangelo della vita e illuminare la dolorosa condizione della malattia, in special modo nelle sue fasi terminali, in cui la persona fa esperienza del proprio limite. La finalità è quella di offrire una specifica e qualificata formazione teorico-pratica sull’accompagnamento spirituale nel mondo della salute, nell’orizzonte di una visione antropologica, psicologica e teologica della sofferenza e della cura.

La proposta formativa, che prevede corsi d’insegnamento e tirocini di formazione pratica, si basa su:

  • documenti ecclesiali e linee teologiche fondamentali relativi al mondo della salute;
  • conoscenza delle dinamiche relazionali, psicologiche e sociologiche;
  • fondamenti di bioetica;
  • conoscenza del contesto sanitario e della ricerca scientifica; lavoro di gruppo.

I destinatari, che possono partecipare al Master in qualità di studenti ordinari per conseguire la qualifica, sono quanti hanno conseguito una laurea triennale, specialistica o a ciclo continuo, nelle materie scientifiche (Medicina e chirurgia, professioni sanitarie) e umanistiche (Scienze religiose, Facoltà teologica, Filosofia, Scienze dell’educazione, Psicologia) e quanti hanno conseguito titoli equipollenti rilasciati all’estero. Chi non possiede queste qualifiche, ma è ugualmente interessato, può partecipare come uditore

Il corso ha durata biennale e prevede il conseguimento di crediti formativi universitari; comprende 270 ore di lezioni teoriche, 48 ore di lezioni teorico-pratiche, 100 ore di stage in ospedale o struttura assistenziale, 96 ore per l’elaborato finale. Ai fini del conseguimento del titolo, è necessario partecipare ad almeno 2/3 delle ore di lezioni e di tirocinio.

Il corso si terrà presso l’Istituto superiore di Scienze religiose (via dei Cavalieri del Santo Sepolcro 3, Milano) o anche online.

Per maggiori informazioni clicca qui.

Ultime Notizie dai Master

Online il bando per la nuova edizione del Master in Giornalismo "Giorgio Bocca" all'Università di Torino

Notizia del 04/07/2022 ore 08:59

È online il bando per l'ammissione di 20 studenti al Master in Giornalismo "Giorgio Bocca" per il biennio 2022/2024 promosso dall'Università di Torino.

Dottorati, al via il 38esimo ciclo all'Università di Firenze

Notizia del 01/07/2022 ore 09:55

Pubblicato il bando di concorso per l’ammissione ai corsi di dottorato di ricerca del XXXVIII ciclo promossi dall'Università di Firenze. Si tratta del primo di quattro bandi, in uscita nei prossimi mesi, che andranno complessivamente a incrementare le opportunità per chi desidera intraprendere un percorso di ricerca accademica.

Aperte le iscrizioni per il Master di I livello in Diritto e Politiche delle Migrazioni - DIRPOM all'Università di Trento

Notizia del 29/06/2022 ore 11:07

Sono aperte le iscrizioni al master universitario di I livello in Diritto e Politiche delle Migrazioni - DIRPOM.

Aperte le iscrizioni per il Master in Gestione di Imprese Sociali (GIS) all'Università di Trento

Notizia del 28/06/2022 ore 11:49

Il 3 ottobre 2022 scadono le iscrizioni per la 27ma edizione del master GIS, il master universitario per formare i manager del sociale.

Pnrr, prime borse di dottorato all’Università di Trento

Notizia del 27/06/2022 ore 10:03

Pnrr vuol dire anche borse di dottorato. I decreti ministeriali erano usciti ad aprile, ma la notizia diventa ora di attualità perché a breve apriranno i due bandi.