Oltre 2300 Masters post-laurea in archivio
Ultimo Aggiornamento: il 13/07/2024 alle 12:04

Master in Open Innovation & Intellectual Property di LUISS e Università di Torino: disponibili 15 borse di studio

Notizia del 12/03/2018 ore 18:12

Sono in corso le selezioni della terza edizione del Master interateneo di II livello in Open Innovation & Intellectual Property.

Il corso nasce dalla collaborazione tra l’Università di Torino – tramite la SAA School of Management –, il Ministero dello Sviluppo Economico (Direzione generale per la lotta alla contraffazione – Ufficio Italiano Brevetti e Marchi) e la Luiss Business School.

Il Master risponde all’esigenza crescente di formare esperti che siano in grado di disegnare e gestire, in una prospettiva integrata e strategica, processi di innovazione aperta e di valorizzazione della proprietà intellettuale, necessari per alimentare e sostenere la crescita delle imprese in un contesto sempre più competitivo, dinamico e globalizzato.

Il Master, erogato in 25 week-end (divisi in 12 settimane a Torino; 12 a Roma e 1 al Ministero dello sviluppo economico), è ideale per chi vuole conciliare carriera professionale e sviluppo delle proprie competenze nell’ambito dell’attuazione e gestione di processi di Open Innovation, con particolare attenzione al ruolo critico ricoperto dai Diritti di Proprietà Intellettuale.

La Direzione Generale per la lotta alla contraffazione – Ufficio Italiano Brevetti e Marchi (UIBM-MISE) offre 15 borse di studio per sostenere i candidati più meritevoli. Le borse di studio saranno devolute a chi si distinguerà per forte motivazione e attinenza del curriculum al profilo richiesto previo colloquio di selezione e screening del CV.
Le borse di studio copriranno la quasi totalità della quota d’iscrizione con un valore di 7.000 Euro l’una.

Ai fini della selezione è necessario inviare il proprio CV e la domanda di ammissione all’indirizzo email openinnovationip.saa@unito.it. I CV verranno analizzati dai referenti del Master e i candidati selezionati saranno contattati per il colloquio motivazionale presso la sede di Torino o Roma o via skype.

Per maggiori informazioni, visita il sito del Master.

Ultime Notizie dai Master

Unical: al via il bando per master, alta formazione e summer school

Notizia del 13/07/2024 ore 12:04

Si conferma ampia e diversificata l’offerta formativa di master di I e II livello, corsi di alta formazione (Caf) e summer school dell’Università della Calabria.

Master universitario di II livello per lo sviluppo di alte competenze per l’innovazione della pubblica amministrazion

Notizia del 12/07/2024 ore 10:44

Obiettivi Con il presente Invito si intende individuare un master universitario di II livello (60 CFU) per la formazione di alte competenze volte a promuovere e sostenere i processi di innovazione nella Pubblica Amministrazione, per mantenere, promuovere e innovare il patrimonio di conoscenze e competenze presenti oggi nell’ambito dell’amministrazione . . .

Pubblicato il bando del Master di 1° livello in "Psichiatria dell’infanzia e dell’adolescenza" - Università di Messina

Notizia del 12/07/2024 ore 10:37

È stato pubblicato il bando per la presentazione della domanda di partecipazione alla selezione per il Master di 1° Livello in "Psichiatria dell’infanzia e dell’adolescenza" - a.a.

Finanziamento di Voucher per Master di I e II Livello: Opportunità per i Laureati Calabresi

Notizia del 11/07/2024 ore 17:12

La Regione Calabria ha pubblicato, in preinformazione, un avviso per il finanziamento di voucher destinati alla partecipazione a Master di I e II livello per gli anni accademici 2024-2027. L’iniziativa mira a consentire ai laureati calabresi l’accesso a un’offerta di formazione post-universitaria qualificata.

Disturbi dello spettro dell’autismo e del neurosviluppo, aperte le iscrizioni al Master di I livello di IUL

Notizia del 11/07/2024 ore 17:08

Sono aperte le iscrizioni al Master di I livello in Applied Behavior Analysis (ABA) per i disturbi dello spettro dell’autismo e i disturbi del neurosviluppo, un percorso formativo progettato da Galton in collaborazione con l’Università IUL.